Come preparare i carciofi alla toscana

Tramite: O2O 09/07/2020
Difficoltà: media
17
Introduzione
Come preparare i carciofi alla toscana

Se avete voglia di preparare un piatto semplice, goloso, semplicissimo da preparare e di stagione, allora potreste optare per i carciofi alla toscana. Ve ne sono diverse versioni, dalla più semplice a quella un po' più particolare, ma qualsiasi sarà la vostra scelta, saranno sempre molto pratiche da preparare e il gusto sarà sempre unico, purché i carciofi siano di buona qualità corposi e freschi. Ecco quindi come procedere per la sua preparazione.

27
Occorrente
  • carciofi
  • limone
  • sale e pepe
  • pancetta
  • basilico
37

Pulire i carciofi

La prima cosa da fare è quella di pulire i carciofi. Padroneggia la tecnica di preparazione per tagliare le foglie spinose per renderle più facili da mangiare.Prendete i carciofi singolarmente e togliete tutte le foglie esterne più dure. Potete farlo sia con le mani che con un coltello se sono particolarmente dure o se preferite fare un lavoro più pulito. Adesso schiacciate la parte delle foglie del carciofo e spremetelo sulla base del tavolo da lavoro. Schiacciate per bene. Questa operazione serve per permettere alla foglie anche più interne di allargarsi meglio per permettere al condimento di insediarsi più facilmente durante la cottura. Immergete per una oretta circa i carciofi in una bacinella con acqua , sale e succo di limone.

47

Aggiungere i limoni

Potete anche aggiungere i mezzi limoni che avete usato. Metteteli in ammollo e poi toglieteli in un secondo momento. Potete prendere la stessa acqua che avete adoperato per farli "decantare" versarla nel tegame e immergere ancora i carciofi. Portate l'acqua ad ebollizione lasciate cuocere per almeno dieci quindici minuti. Trascorso questo periodo di tempo potete scolarli per bene e posizionarli in una terrina l'uno vicino all'altro. Spargete sulla superficie una certa quantità di pancetta tritata, prezzemolo che avrete preventivamente lavato accuratamente e triturato. Spargete tutto inserendo leggermente con le dita singolarmente in ciascun carciofo, aggiungete anche una spolverata leggera di pepe (se lo desiderate altrimenti è un ingrediente facoltativo) e, alla fine, anche per spingere meglio il condimento dentro il carciofo, irrorate con un filo d'olio.

Continua la lettura
57

Cuocere i carciofi

È bene aggiungere un filo d'olio e di acqua anche alla base per evitare che attacchino durante la cottura. A questo punto sistemate sul fuoco a fiamma bassa e coprite con il coperchio apposito. Lasciate cuocere per circa dieci minuti. Aggiungete un ulteriore bicchiere di acqua, togliete il coperchio e attendete fino a che essa sia completamente evaporata. Potete servire in tavola, ancora molto caldo insieme ad un ottima insalata di patate. Per cuocere a vapore i carciofi, posizionateli già puliti. Coprite e lasciateli cuocere per circa 25 minuti. Potete aggiungere erbe aromatiche per dare loro un altro sapore, come foglie di menta, un rametto di rosmarino o timo. Volendo è possibile preriscaldare il forno a 200 ºC. Preparate i carciofi come già è stato illustrato, rimuovendo le foglie esterne e l'eventuale lanugine e tagliandoli a metà. Metteteli su una teglia e condite con l'olio. Cospargete con il sale e aggiungete il resto delle erbe aromatiche e delle spezie.Tagliare il limone in quattro e cospargete i carciofi con il succo. Mettete anche i quarti di limone e la pancetta sulla teglia. Cuocete in forno a 200 ° C per 30 minuti o finché non vedete che sono dorati.Potete servire questo piatto caldo come accompagnamento o contorno.

67
Guarda il video
77
Consigli
Non dimenticare mai:
  • Possiamo aggiungere i carciofi già puliti direttamente ai nostri stufati, paella e altri riso, zuppe, stufati, ecc. Finché i pezzi non sono molto grandi , verranno eseguiti nello stesso tempo di cottura.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare i carciofi fritti

I carciofi fritti sono una vera e propria goduria per il palato. È quasi impossibile badare alla linea se ne abbiamo davanti un bel piattone: uno tira l'altro! Come tutti i i cibi fritti è consigliabile consumarli con moderazione. Ma si tratta pur sempre...
Antipasti

Come preparare la fettunta toscana

La fettunta è il nome che viene dato nella regione Toscana alla classica bruschetta. Oltre al nome però ci sono anche delle variazioni nella ricetta: la fettunta infatti prevede solamente olio d'oliva, sale e aglio senza l'aggiunta del pomodoro. Si...
Antipasti

Come preparare i carciofi alle acciughe

Se volete preparare un contorno sfizioso a base di verdure di stagione, ecco a voi la ricetta per realizzare dei golosi carciofi alle acciughe. Sono ottimi per accompagnare in tavola il pesce marinato oppure possono essere serviti assieme a del goloso...
Antipasti

Come preparare i crostini ai carciofi

Ci sarà sicuramente capitato, di voler invitare amici e parenti a casa nostra per un aperitivo e di no sapere cosa preparare per lasciare tutti i nostri invitati soddisfatti. In questi casi, infatti, se vogliamo provare a preparare qualcosa di diverso...
Antipasti

Come fare i carciofi alla besciamella

I carciofi sono un alimento davvero versatile, perché possono essere prepararti in centinaia di modi: fritti, alla romana, al forno, a frittata, arrostiti, bolliti, ripieni, come condimento per la pasta, come contorno, eccetera. La cosa essenziale per...
Antipasti

Carciofi gratinati al forno con ripieno di scamorza e speck

I carciofi non sono difficili da reperire e solitamente si possono trovare in qualsiasi supermercato ben rifornito; quando la primavera si avvicina, spesso e volentieri sono anche in offerta ad un prezzo stracciato. I carciofi sono abbastanza facili da...
Antipasti

Ricetta: carciofi gratinati con uovo

Se vogliamo preparare un piatto leggero ma gustoso e nutriente, potremmo realizzare questa deliziosa ricetta di carciofi con l'uovo, gratinati al forno. Sarà un piatto facile e veloce da realizzare, che ci permetterà di fare un figurone. Con la tipica...
Antipasti

Ricetta: strudel di carciofi e funghi

Lo strudel è una pietanza ottima per ogni occasione. Si può preparare con della semplice sfoglia, ma la ricetta originale richiede una pasta specifica. Ovviamente, l'impegno e maggiore e i tempi sono più lunghi. Mentre per la farcitura si possono adoperare...