Come preparare i carciofi con capperi e baccalà

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se volete preparare un piatto gustoso ma non troppo calorico, questi carciofi con capperi e baccalà sono la scelta perfetta. È una specialità molto semplice da realizzare e anche i meno esperti ai fornelli, riusciranno a ottenere un eccellente risultato finale. Le quantità indicate degli ingredienti sono per quattro persone ma se prevedete di avere molti più ospiti, vi basterà raddoppiare le dosi mantenendo però le proporzioni. Leggendo la guida riportata a seguire, non vi risulterà difficile comprendere come preparare dei deliziosi carciofi con capperi e baccalà.

25

Occorrente

  • 4 carciofi
  • 450 g di baccalà ammollato
  • 60 g di emmentaler
  • 30 g di pecorino
  • 50 ml di latte
  • 100 g di olive denocciolate sott’olio
  • 60 g di capperi sottaceto
  • Una cipolla
  • Un mazzetto di prezzemolo
  • ½ limone
  • Un peperoncino
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale
35

Prendete il baccalà e, adoperando un coltello ben affilato, togliete la pelle. Eliminate anche le lische avvalendovi dell’aiuto di un paio di pinzette in metallo. Appoggiate poi il baccalà sopra un piano di lavoro e tagliatelo a pezzi abbastanza piccoli.
Sbucciate la cipolla e sminuzzatela finemente. Mettete il trito in una padella, aggiungete un cucchiaio di olio extravergine d’oliva e fatelo soffriggere a fiamma vivace. Quando la cipolla sarà ben rosolata, unite anche i capperi e le olive triturate grossolanamente. Mescolate e lasciate insaporire il tutto per tre o quattro minuti. Trascorso il tempo indicato, mettete nella padella anche il baccalà e rosolatelo per cinque minuto girandolo sotto sopra a metà cottura.

45

Intanto grattugiate l’emmentaler e sminuzzate il prezzemolo dopo averlo ben lavato e asciugato.
Prelevate con un cucchiaio i pezzetti di baccalà e trasferiteli nel mixer. Frullate il pesce assieme al latte fino a ottenere una crema dall’aspetto uniforme.
Versate questa crema nella padella con il soffritto, aggiungete l’emmentaler, il prezzemolo e poi mescolate accuratamente.
Pulite i carciofi togliendo le foglie più dure e le punte. Divideteli a metà e togliete con un coltello affilato la peluria interna. Immergeteli in una ciotola piena di acqua fredda e succo di limone per evitare che si ossidino subito poi scolateli. Lessate i carciofi in acqua bollente salata per una decina di minuti. Appena saranno divenuti teneri scolateli e farciteli con la crema di baccalà.

Continua la lettura
55

Disponeteli in una teglia leggermente unta con poco olio extravergine d’oliva e cospargeteli con abbondante pecorino grattugiato e qualche rondella di peperoncino piccante.
Accendete il forno impostandolo sui 180°C e, appena sarà ben caldo, infornate la terrina e cuocete la vostra preparazione per almeno un quarto d’ora. Questi carciofi con baccalà e capperi sono ottimi da gustare sia caldi che tiepidi, assieme a un ottimo vino rosso non troppo alcolico.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare i tortini di carne ai capperi

Esistono svariate preparazioni gastronomiche a base di carne tritata, per tutti i gusti e le esigenze. Dal classico ragù agli hamburger; dalle polpette al polpettone ripieno; dagli sformati (da condire in bianco o alla pizzaiola) alle mattonelle farcite;...
Antipasti

Come preparare i carciofi con le mandorle

Se avete intenzione di preparare dei carciofi, provate a farli con le mandorle. Questa è una ricetta della tradizione siciliana e riporta molte varianti. Una delle tante è quella di abbinare i carciofi con della besciamella e granelli di mandorle. Oppure...
Antipasti

Come preparare i pomodori al forno con capperi e olive

Molte volte alcuni piatti semplici possono rivelarsi delle vere sorprese. Basterebbero poche cose, come dei pomodori, una manciata di capperi e delle olive per creare un contorno (o un secondo) sfizioso ed invitante. Senza spendere chissà quale cifra...
Antipasti

Come preparare le cipolle gratinate con erbe aromatiche e capperi

Le cipolle gratinate con erbe aromatiche e capperi sono un contorno economico, ricco, gustoso e veloce da preparare. E da non dimenticare: buonissimo!!!Perfette per accompagnare un secondo di carne, sono davvero semplicissime.Si tratta di un ottimo piatto...
Antipasti

Come preparare i carciofi con le patate

Abbiamo trovato dei bei carciofi al mercato ma non abbiamo molte idee su come cucinarli. Non vogliamo mangiarli crudi né farli al forno come al solito. Una valida alternativa, abbastanza veloce da preparare, è cuocerli in padella con le patate. Il gusto...
Antipasti

Come preparare degli antipasti di baccalà

Gli antipasti a base di pesce, sono senza dubbio tra i più gustosi e richiesti da coloro che amano assaporare tanti tipi di pesce cucinati in svariati modi. Tuttavia, stiamo parlando di un aperitivo piuttosto rinfrescante e ricco di proteine e di ferro,...
Antipasti

Come preparare l'insalata di tonno, olive e capperi

Con l'arrivo della stagione estiva e conseguentemente del caldo, si è sempre alla ricerca di pietanze facili da preparare e allo stesso tempo molto leggere.Generalmente uno dei piatti più preparati in questo periodo è sicuramente l'insalata, preparata...
Antipasti

Come preparare le polpette fredde di tonno ai capperi

Un piatto freddo, sicuramente gustoso e non troppo complicato da preparare sono le polpette fredde di tonno ai capperi, che racchiudono tre degli ingredienti più amati da tutti, ovvero i capperi, gustosissimi e utili per diverse pietanze, le polpette,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.