Come preparare i carciofi con le patate

tramite: O2O
Difficoltà: facile
Come preparare i carciofi con le patate
17

Introduzione

Abbiamo trovato dei bei carciofi al mercato ma non abbiamo molte idee su come cucinarli. Non vogliamo mangiarli crudi né farli al forno come al solito. Una valida alternativa, abbastanza veloce da preparare, è cuocerli in padella con le patate. Il gusto delicato delle patate, infatti, stempera quello forte dei carciofi, creando un mix davvero perfetto. Ecco come preparare, in poche semplici mosse, i carciofi con le patate.

27

Occorrente

  • patate 4 medie
  • carciofi 7
  • aglio 1 spicchio
  • vino bianco 50 ml
  • olio extra vergine d'oliva
  • prezzemolo qb
  • sale qb
37

La prima cosa da fare per preparare un buon piatto è scegliere bene le patate e i carciofi. Le patate devono presentarsi ben sode e non raggrinzite. Non devono avere macchie scure o verdognole sulla buccia e devono essere assolutamente prive di germogli. I carciofi devono essere ancora chiusi e con le foglie ben sode e prive di macchia. Il gambo non deve essere troppo corto né annerito nella parte finale.

47

Per prima cosa puliamo i carciofi, passandoli prima sotto l'acqua a corrente. Quindi eliminiamo il gambo e le foglie esterne più dure. Dobbiamo fermarci solo quando raggiungeremo le foglie chiare, quelle un po' più tenere. Quindi con un coltello eliminiamo le foglie e la parte esterna del gambo, e tagliamolo a cubetti. Tagliamo anche tutte le spine dalle foglie ancora attaccate ai carciofi. Quindi tagliamo il cuore a spicchi o a piccoli cubetti. Con un coltello togliamo infine la barba al centro del carciofo. Mettiamo quindi i carciofi a bagno con un limone tagliato e lasciamoli riposare per almeno 30 minuti. In questo modo perderà parte del sapore amarognolo e saranno più dolci. Nel frattempo sbucciamo le patate e tagliamole a spicchi sottili. Quindi passiamole sotto l'acqua corrente per togliere parte dell'amido.

Continua la lettura
57

Prendiamo una padella antiaderente abbastanza capiente e versiamoci abbastanza olio extra vergine d'oliva da ricoprire il fondo. Quando l'olio sarà caldo mettiamo l'aglio schiacciato, finché non si dora. A questo punto aggiungiamo le patate e i carciofi. Facciamo rosolare per bene per qualche minuto, quindi versiamo il vino bianco mescolando delicatamente. Lasciamo evaporare per bene il vino e versiamo due bicchieri d'acqua tiepida. Copriamo con il coperchio lasciando uno spiraglio per il vapore e abbassiamo la fiamma. Lasciamo cuocere per bene per almeno 20 minuti. A fine cottura togliamo lo spicchio d'aglio schiacciato e aggiungiamo il sale e il prezzemolo tritato. Lasciamo cuocere ancora per qualche minuto. Ora i carciofi con le patate sono pronti e possiamo servirli ben caldi.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Meglio servire i carciofi ben caldi, appena cucinati
  • Si possono conservare fino a due giorni in frigo, ma prima di mangiarli occorre riscaldarli per bene
  • Per pulire i carciofi utilizziamo dei guanti, così non ci macchieremo le mani di nero
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come fare i pancake di carciofi e patate

I pancake sono delle preparazioni originari degli Stati Uniti. Assomigliano a delle frittelle ma gli ingredienti sono diversi, possono essere sia dolci che salati e possono essere consumati sia a colazione che all'ora della merenda. In questa guida vedremo...
Antipasti

Ricetta: sformatini di carciofi e patate

Avete invitato degli amici a cena e non avete ancora pensato a cosa preparare come antipasto o come contorno? Eccovi una ricetta facile ed alquanto gustosa: gli sformatini di carciofi e patate. Come anticipato prima, questo piatto può essere servito...
Antipasti

Tortino di patate e carciofi

I carciofi sono ortaggi tipici del nostro territorio, sia in fatto di coltivazione che in fatto gastronomico. Se ne producono diverse varietà, che si coltivano sia al Nord che al Sud Italia. Possiedono tantissime proprietà benefiche, hanno un bassissimo...
Antipasti

Ricetta: sformato di patate e carciofi

Chi è appassionato di cucina e chi invece apprezza la buona tavola saranno concordi nell'apprezzare un secondo facile e delicato. Si tratta di una ricetta davvero speciale e prelibata: sformato di patate e carciofi, facile da realizzare. Con l'aggiunta...
Antipasti

Ricetta: carciofi ripieni di tonno e patate

I carciofi sono un alimento piuttosto versatile e ricco di proprietà. Si possono cucinare in vari modi ed il loro sapore riesce sempre a coronare il piatto, rendendolo speciale. Sono adatti sia per un pranzo che per una cena, ed in alcuni casi si possono...
Antipasti

Come preparare i carciofi con le mandorle

Se avete intenzione di preparare dei carciofi, provate a farli con le mandorle. Questa è una ricetta della tradizione siciliana e riporta molte varianti. Una delle tante è quella di abbinare i carciofi con della besciamella e granelli di mandorle. Oppure...
Antipasti

Come preparare la crema di carciofi con olive

La crema di carciofi con olive è una gustosa preparazione che potete adoperare per farcire tartine, per condire la pasta ma anche per arricchire risotti o carni cotte alla piastra. Realizzarla è semplice ma per ottenere un eccellente risultato finale...
Antipasti

Come preparare i carciofi in salsa tartara

La salsa tartara è una salsa di condimento simile alla maionese, a differenza di quest'ultima però agli ingredienti si aggiungono anche i tuorli sodi, i capperi e le erbe avendo così un sapore più intenso e deciso. Essa può essere utilizzata per...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.