Come preparare i carciofini sott'olio

Tramite: O2O 21/04/2017
Difficoltà: facile
17

Introduzione

La cucina nostrana possiede tra i propri piatti numerose prelibatezze, si va dai primi piatti ai secondi fino a passare per i dessert. Una categoria a volte poco menzionata ma che fa da importante contorno alla cucina italiana principale è quella della lavorazione e conservazione dei cibi sott'olio. Non è raro imbattersi nei supermercati in tanti prodotti posti a questo specifico metodo di conservazione. Ad esempio le acciughe possono conservarsi sia sotto sale che sott'olio. Per chi è interessato a produrre una personale conserva senza dover per forza recarsi al supermercato in questa occasione potrà scoprire come preparare i carciofini sott'olio. Il procedimento non è complesso ma richiede un po' di pazienza dato che il procedimento di conservazione è svolto in casa. Detto ciò non mi rimane che rimandarvi alla guida che segue e augurarvi buona lettura ma soprattutto buon lavoro!

27

Occorrente

  • Qualche chilo di carciofi, olio extravergine d'oliva, una foglia di alloro, 10 chiodi di garofano, prezzemolo, aglio, pepe, menta, limone, vino bianco, contenitori in vetro
37

Preparazione dei carciofini

Procuratevi qualche chilo di carciofi, preferibilmente quelli che spuntano sulla pianta a fine produzione perché sono più piccoli e mondateli eliminando i gambi, le punte spinose e le parti più dure e poco commestibili fino ad arrivare alle parti interne, più bianche e tenere. Lavateli e tagliateli a spicchi. Ora immergeteli in acqua e succo di limone (un limone per 5 litri d'acqua).

47

Cottura

Portate a ebollizione una pentola con un litro di vino bianco aggiungendo due cucchiai d'aceto, una foglia di alloro e una decina di chiodi di garofano. Scolate i carciofi e versateli nel vino bollente per un quarto d'ora. Scolate i carciofi e lasciateli asciugare fino al giorno successivo, conviene stenderli su un panno asciutto e pulito. Disponeteli in contenitori di vetro insieme alle spezie di vostro gradimento e ricopriteli d'olivo d'oliva.

Continua la lettura
57

Procedimento di conservazione

Conservate in luogo asciutto e buio per un mese prima di consumarli. Se amate i sapori piccanti, nulla vi vieta di insaporire i carciofini con del peperoncino. Ulteriore ipotesi: se ne dovesse avanzare qualcuno vi invito a seguire il mio consiglio: tagliate a metà i carciofini avanzati, fateli marinare nell'olio extravergine di oliva e nei rametti di timo.

67

Metodo di conservazione alternativo

In alternativa, per preparare i carciofini sottolio, togliete le foglie più piccole. Tagliate il gambo in eccesso, lasciando fino a 2 cm. Gli steli tendono ad essere più amari rispetto al resto del carciofo; è possibile lasciare intero lo stelo e tagliarlo solo alla fine dello stelo. Lavate i carciofi in acqua corrente e fredda. In un barattolo di vetro, mettete un paio di litri di acqua, uno spicchio di aglio, una fetta di limone, e una foglia di alloro. Aggiungere i carciofi in crudo e chiudete ermeticamente con un coperchio.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Dopo qualche giorno controllate i contenitori: se notate che i carciofini hanno "bevuto" troppo olio e stanno scoperti, aggiungete altro olio fino a ricoprirei completamente.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare la zucca sott'olio

Durante il periodo autunnale e invernale, uno degli ortaggi che più facilmente si possono trovare sui banchi del mercato è la zucca. Ricca di sali minerali e di vitamine, la zucca è uno degli alimenti più versatili che esista. Se per molti la zucca...
Antipasti

Come preparare i peperoni ripieni sott'olio

Dal sud a tutta l'Italia una semplice ricetta si è diffusa negli ultimi anni per la sua facilissima preparazione e la golosità del sapore al palato: i peperoni ripieni sott'olio.Questo modo sfizioso di conservare il peperone, preparabile con diversi...
Antipasti

Come preparare le melanzane sott'olio

Le melanzane sott'olio sono fra le conserve alimentari più saporite e facili da preparare (con qualche accortezza e un po' di pazienza), e se correttamente conservate possono durare mesi conservando tutto il loro sapore. Questa preparazione permette...
Antipasti

Come preparare i peperoncini sott'olio

I peperoncini, meravigliosi frutti della terra, giunsero in Europa dalle Americhe con Cristoforo Colombo e divennero velocemente "la spezia dei poveri", proprio grazie alla loro capacità di crescere facilmente in qualsiasi clima e senza la necessità...
Antipasti

Come conservare i cibi sott'olio

I prodotti sott'olio sono alimenti freschi che attraverso un particolare processo vengono accuratamente conservati per poi utilizzarli in quei periodi in cui non è facile trovarli. Le conserve più comuni sono quelle di verdure e di pesce. Per conservare...
Antipasti

Come conservare le zucchine grigliate sott'olio

Il metodo della conservazione degli alimenti sott'olio è molto utilizzato perché consente di mantenere questi ultimi a lungo, senza alterare le loro proprietà e mantenendo vivo il loro sapore. È possibile conservare sott'olio diverse varietà di alimenti,...
Antipasti

Come conservare il sedano sott'olio

Generalmente la raccolta del sedano avviene in estate e in autunno; è una pianta biennale che viene coltivata a ciclo annuale. Cresce spontanea nei luoghi erbosi e palustri e, ha foglie dal tipico odore e sapore aromatico, dovuto alla sedanina. In inverno...
Antipasti

Come fare le cipolle sott'olio

Le cipolle sott'olio rappresentano una ricetta davvero semplice, gustosa e veloce da realizzare. Il loro gusto stuzzicante ed appetitoso le rende ottime come aperitivo, antipasto oppure contorno. Inoltre, possono anche essere abbinate ad altri piatti,...