Come preparare i cavatelli ai frutti di mare

Tramite: O2O 10/10/2016
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Come preparare i cavatelli ai frutti di mare

I cavatelli ai frutti di mare rappresentano un piatto abbastanza semplice da preparare e, contemporaneamente, un piatto adatto anche per occasioni importanti. Come in tutti i piatti a base di pesce è essenziale la qualità del pesce da trattare, si consiglia quello fresco. Per preparare questo piatto raffinato sono necessari circa 75 minuti tra pulizia del pesce e cottura. Le dosi per gli ingredienti (riportate sotto) sono per 4 persone.

26

Occorrente

  • 320 g di cavatelli freschi
  • 350 g di vongole sgusciate
  • 350 g di cozze sgusciate
  • 500 g di calamari
  • 500 g di gamberetti
  • 4 pomodorini ciliegino
  • 2 bicchieri di vino bianco
  • 3 cucchiai di prezzemolo tritato
  • 1 peperoncino
  • olio d'oliva
  • aglio
  • sale q.b.
36

Pulire il pesce

Iniziate con il pulire il pesce. Per prima cosa scartate i gusci delle cozze e delle vongole rotte, selezionando solo quelle intere; lavatele poi sotto l'acqua corrente facendo attenzione a ripulire le cozze dai sottili filamenti che le ricoprono. A questo punto sciacquate i gamberetti ed eliminate la corazza che li avvolge. Dopo aver lavato i calamari, svuotatene le viscere e rimuovete la sottile pelle, successivamente, tagliateli trasversalmente così da ottenere i tipici anellini.

46

Cuocerlo

Dopo aver pulito il pesce è fondamentale far aprire i molluschi forniti di guscio e raccoglierne l'acqua al loro interno. Quindi, ponete cozze e vongole in una spaziosa padella, aggiungendo il peperoncino tritato e uno spicchio d'aglio, dopo coprite con un coperchio e fate cuocere a fuoco alto fino a quando i gusci non si schiudono. Rimuovete i molluschi dai gusci, conservandone solo una ventina con la loro copertura per poter abbellire i vostri piatti quando andrete a servire. Raccogliete, infine, l'acqua liberata che vi servirà per insaporire i vostri cavatelli.

Continua la lettura
56

Preparare i cavatelli

Iniziate dunque la fase di cottura, mettendo a soffriggere due spicchi d'aglio tagliato finemente in una capiente padella nella quale, in precedenza, avrete versato mezzo bicchiere d'olio. Dopo circa un minuto aggiungete gli anelli di calamari e fateli rosolare per pochi minuti sfumando in seguito con un bicchiere di vino bianco. Mentre aspettate che il vino sfumi, tagliate a pezzetti i pomodorini e aggiungeteli ai calamari. Fate cuocere per circa 7-8 minuti continuando a sfumare con altro vino e mescolando di tanto in tanto. Aggiungete le cozze, le vongole e i gamberetti sgusciati e cuocete il tutto per 3-4 minuti, insieme all'acqua di cottura raccolta precedentemente. Intanto, calate i cavatelli in acqua salata in ebollizione. Aggiungete, infine, i molluschi ancora dotati di guscio e, una volta cotti, i cavatelli, spolverando con il prezzemolo precedentemente tritato. Lasciate cuocere per circa 5 minuti per far amalgamare la pasta ai molluschi e, infine, servite guarnendo i piatti con le vongole e le cozze dotate di guscio.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fate attenzione a non esagerare con il sale: l'acqua raccolta dalla cottura dei gusci è già salata di per sè.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare il risotto con radicchio e frutti di mare

Il risotto con radicchio e frutti di mare è una ricetta semplice da preparare ma che riscuote sempre l’approvazione di tutti. Il gusto amarognolo del radicchio abbinato al sapore dei frutti di mare rende questo piatto unico e inimitabile nel suo genere....
Primi Piatti

Come preparare gli gnocchetti ai frutti di mare e zafferano

I piatti a base di pesce e frutti di mare sono spesso un'esclusiva delle occasioni particolari. Talvolta è il loro costo ad allontanarli dalla tavola. Altre volte ancora è necessaria una certa capacità in cucina per preparare un piatto davvero squisito....
Primi Piatti

Come preparare il risotto con frutti di mare e pesto

Se siete alla ricerca di un primo piatto goloso, insolito e semplice da preparare, ecco a voi il risotto con frutti di mare e pesto. Vi basterà avere a disposizione dei frutti di mare di ottima qualità già pronti per essere cucinati e del pesto al...
Primi Piatti

Come preparare il risotto ai frutti di mare

Un classico della tradizione culinaria mediterranea e non solo, il risotto ai frutti di mare è un piatto fondamentalmente semplice da preparare e sopratutto molto "flessibile" alle esigenze di stagione. Lo si può preparare utilizzando tutti i frutti...
Primi Piatti

Come preparare le lasagne ai frutti di mare

La cucina italiana è ricca di piatti tipici tradizionali come la rinomata lasagna. In genere la tradizione vuole che si preparai con ragù di carne cotto lentamente per ore ma se non avessimo tutto questo tempo? Una variante fresca è la lasagna ai frutti...
Primi Piatti

Come preparare il riso venere ai frutti di mare

Il riso venere è già di per se una prelibatezza, ma se poi viene cucinato con deliziosi frutti di mare diventa un piatto davvero spettacolare. La sua preparazione è davvero semplice, ma il risultato finale è sempre di grande effetto. Il colore nero...
Primi Piatti

Come preparare gli spaghetti al cartoccio con i frutti di mare

Gli spaghetti al cartoccio con i frutti di mare sono un eccellente primo piatto per le persone che amano il pesce e la pasta. Questa pietanza ha un gusto sopraffino e racchiude tutto il sapore del mare. A prima vista la preparazione può sembrare abbastanza...
Primi Piatti

Come preparare il risotto con frutti di mare e funghi

Il risotto è un primo piatto difficile da preparare se non si ha molta dimestichezza in cucina. Con gli ingredienti giusti e con la cottura adeguata il riso, può però trasformarsi in un piatto succulento, saporito e delicato nello stesso tempo. Se...