Come preparare i ceci in umido

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come preparare i ceci in umido
17

Introduzione

I ceci sono ottimi per preparare squisite minestre e zuppe, molto apprezzate soprattutto durante il freddo periodo invernale. Ricchi di fibre e magnesio, ai ceci è stata anche riconosciuta la capacità di abbassare il colesterolo nel sangue, contribuendo così a mantenere sotto controllo un pericoloso nemico della salute. In cucina i ceci rappresentano un piatto semplice, e proprio per questo, adatto a ciascuno. È un piatto di non difficile preparazione e gustoso. Questa guida propone dei suggerimenti riguardo come preparare i ceci in umido: una ricetta nutriente e adatta sopratutto a scaldare le lunghe sere invernali. Vediamo come procedere, attraverso pochi e semplici passaggi, preparando un piatto che tutti apprezzeranno sicuramente.

27

Occorrente

  • 300 g di ceci secchi
  • 250 g pomodori maturi
  • 1 spicchio di aglio
  • Una cipolla
  • Rosmarino e alloro
  • Peperoncino
  • Olio d'oliva
  • Sale e pepe q.b.
  • Brodo vegetale, 2 l
37

Preparazione

La ricetta in questione è davvero semplice e, tempo di ammollo a parte, di veloce preparazione. Innanzitutto prendiamo i ceci che abbiamo acquistato e dovremo lasciarli in ammollo per almeno dodici ore in acqua fredda. Si consiglia di procedere a questa operazione almeno la sera prima. Intanto, in una casseruola a parte, mettete abbondante acqua, che renderete più saporita con l'aggiunta di qualche foglia d'alloro e con del rosmarino. Una volta scolati i ceci, è necessario aggiungerli al contenuto della casseruola.

47

Condimento

Nel frattempo, pulire la cipolla e tritarla non troppo finemente. I pomodori vanno invece scottati e spellati, tagliati a pezzi dopo che sono stati ripuliti dai semini. In un pentolino a parte facciamo soffriggere la cipolla tritata insieme all'olio, quindi aggiungiamo i pomodori e il peperoncino. I ceci, una volta sgocciolati per bene dal brodo, vanno aggiunti anch'essi. La cottura deve continuare almeno ancora mezz'ora, con il coperchio, poi va aggiunto l'aglio. Dopo circa quindici minuti il piatto è pronto. Il sale e il pepe e l'olio d'oliva vanno aggiunti a piacimento.

Continua la lettura
57

Conclusioni

La ricetta che abbiamo ottenuto è molto gustosa anche il giorno seguente, oppure, per una variante saporita e completa, vi si può aggiungere della pasta corta. Gli ingredienti che abbiamo indicato sono sufficienti per quattro persone. La preparazione del piatto non richiede particolare abilità e la reperibilità degli ingredienti non è certamente difficile. Il piatto è ottimo come primo nella stagione fredda, ma se gustato a temperatura ambiente il giorno seguente non vi è limitazione di alcun tipo. Il tempo di preparazione è piuttosto breve, quello che dura di più è certamente la cottura.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Volendo, per velocizzare la cottura potete usare anche la pentola a pressione.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare i ceci al forno

Se state cercando una ricetta sfiziosa e saporita per una serata speciale in compagnia ma che, al tempo stesso, sia anche leggera, non troppo impegnativa e veloce da preparare, ecco la pietanza perfetta per voi. Se amate i legumi, ed in particolar modo...
Primi Piatti

Come preparare le linguine di ceci ai funghi

La farina di ceci è un ingrediente molto versatile in cucina grazie ai suoi molteplici impieghi. È un alimento completo e salutare, ricco di proteine, fibre e carboidrati. Le ricette più famose a base di questa farina sono le panelle e la farinata....
Primi Piatti

Come preparare i ceci alla marocchina

Mangiare è un vero piacere, non solo per il palato ma anche per la mente. Avere la possibilità di variare le ricette è certamente una grande soddisfazione. Quando proviamo una nuova ricetta, infatti, ci sentiamo realizzati per la nostra creazione....
Primi Piatti

Come preparare le tagliatelle alle cozze con zafferano e ceci

Se volete preparare un primo piatto che coniughi alla perfezione i sapori di terra con quelli del mare, ecco a voi le tagliatelle alle cozze con zafferano e ceci. Si tratta di una specialità perfetta da servire durante le cene primaverili o estive da...
Primi Piatti

Come preparare la pasta e ceci con il Bimby

Il tema che verrà trattato nella guida che avrete l'occasione di leggere dopo una piccola introduzione, si occuperà di cucina. La ricetta che vi proporremo, sarà la pasta e ceci, classica, buonissima. Tuttavia, andremo a spiegarvi come poter riuscire...
Primi Piatti

Come preparare la zuppa di erbette ai ceci

In questa guida vi spiegherò come preparare la zuppa di erbette ai ceci. In Italia esistono diverse versioni di questa ricetta. Quella che andrò a proporvi oggi è una variante molto particolare. Infatti, saranno presenti anche le castagne che hanno...
Primi Piatti

Come preparare la zuppa di ceci neri

Durante le fredde serate invernali, non c'è cosa migliore di cenare con qualcosa che sia bello caldo e gustoso come una buona zuppa o una minestra di legumi, pasti che sono capaci di riscaldare e, soprattutto, di fornire tantissime vitamine e sali minerali,...
Primi Piatti

Come preparare il minestrone di orzo con ceci e castagne

Il minestrone è uno di quei piatti tradizionali che non ha mai perso terreno sulle tavole delle famiglie italiane. Preparato con buoni ingredienti rimane uno dei piatti più graditi, soprattutto nei mesi più freddi dell'anno. Possiamo prepararlo in...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.