Come preparare i cestini di zucchine alla quinoa

Tramite: O2O 15/11/2017
Difficoltà: media
17

Introduzione

I cestini di zucchine alla quinoa sono uno sfizioso antipasto che può essere servito prima di una cena fra amici oppure come secondo piatto light. Sono ottimi da gustare sia tiepidi che freddi e prepararli è davvero semplice. Procuratevi delle zucchine rotondeggianti presso il vostro fruttivendolo di fiducia ma, se non riuscite a trovarle, optate per quelle lunghe decisamente più comuni. La differenza di sapore sarà minima: cambierà infatti solo l?aspetto esteriore della presentazione in tavola. Leggendo la guida riportata a seguire, non vi risulterà difficile comprendere come preparare i deliziosi cestini di zucchine farciti di quinoa e bocconcini di tonno fresco.

27

Occorrente

  • 100 g di fagioli borlotti già lessati
  • 80 g di quinoa
  • 4 zucchine rotonde
  • Una cipolla
  • Uno spicchio d’aglio
  • Rosmarino
  • 150 g di tonno fresco
  • Un cespo di indivia
  • Olio extravergine d’oliva
37

Preparare le zucchine

Per prima cosa spuntate le zucchine e poi, dopo averle lavate, asciugatele rapidamente. Togliete la calotta adoperando un coltellino ben affilato e poi togliete la polpa aiutandovi all?occorrenza con un cucchiaio. Versate abbondante acqua in una pentola e mettetela sul fuoco. Appena inizierà a bollire salatela e metteteci dentro delicatamente sia le zucchine svuotate che le calotte. Lasciate sbollentare il tutto per un paio di minuti poi spegnete la fiamma. Prelevate le calotte e sistematele sopra un panno di cotone rivolte verso il basso in modo tale che asciughino meglio. Appoggiate sul panno anche le calotte e lasciatele raffreddare.

47

Preparate la farcia

Sbucciate l?aglio e la cipolla poi sminuzzatele finemente a coltello. Mettete quanto ottenuto in una padella capiente, aggiungete un cucchiaio d?olio extravergine d?oliva e fate soffriggere a fiamma vivace. Dopo un minuto unite anche la polpa della zucchine tagliata a cubetti piccoli. Proseguite la cottura a fiamma moderata e, dopo cinque minuti, aggiungete anche i fagiolo già lessati e ben scolati. Insaporite con qualche ago di rosmarino triturato, un pizzico di sale e una generosa macinata di pepe.
Versate un paio di bicchieri d?acqua in un tegame e portatela a ebollizione. Salatela e poi adoperatela per lessare la quinoa. Dopo dieci minuti sarà cotta al punto giusto. Versate la quinoa nella padella contenente il condimento e mescolate accuratamente per amalgamare bene tutti gli ingredienti.

Continua la lettura
57

Farcire e cuocere le zucchine

Sistemate le zucchine svuotate in una teglia e farcitele con la quinoa arricchita con i fagioli. Ricoprite con la calotta e poi condite con un filo di olio extravergine d?oliva. Mettete la teglia in forno già caldo impostato sui 180°C. Intanto tagliate il tonno a dadini e scottatelo rapidamente in padella in modo tale che l?interno rimanga di un bel colore rosa vivo.
Dopo dieci minuti togliete dal forno le zucchine, contornatele con la dadolata di tonno e portatele subito in tavola prima che si raffreddi troppo.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Aggiungete alla farcia un pizzico di curry per renderla più golosa
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare la pizza di quinoa alla mozzarella light

La pizza, ricetta prettamente mediterranea ma ormai diventata internazionale, è entrata a far parte del lessico generale. Le pizzerie italiane sono diffuse in tutto il pianeta, dalla vecchia Europa agli Stati Uniti, e riscuotono dovunque un successo...
Antipasti

Come preparare l'insalata di quinoa alle verdure

Mangiare in maniera sana ed anche gustosa talvolta può sembrare un qualcosa di impossibile: riuscire ad alimentarsi correttamente o seguendo un certo regime alimentare, mantenendo l'appetito ed il gusto, è possibile? La risposta è assolutamente sì:...
Antipasti

Come preparare i bocconcini di quinoa al tonno

La quinoa è una pianta erbacea i cui chicchi assomigliano ad un cereale. Spesso vengono scambiati, ad un primo sguardo, con i semi di sesamo, rispetto ai quali sono piuttosto differenti. Si può utilizzare per preparare alimenti sani e leggeri, sfruttando...
Antipasti

Come preparare i pomodori ripieni di tonno e quinoa

I pomodori ripieni di tonno e quinoa è una ricetta fresca, un antipasto preferito nelle stagioni primaverili ed estive; ma ovviamente può essere realizzata in qualsiasi periodo dell'anno.Esso è inoltre un piatto leggero, adatto quindi anche a chi sta...
Antipasti

Come preparare i cestini di patate

Di solito la scelta degli antipasti si definisce in base alla tipologia dei piatti che seguiranno. Possiamo optare per piatti caldi o freddi, fritturine, tartine e bruschette. Il desiderio però, per tutte le donne che devono organizzare un pranzo o una...
Antipasti

Come preparare i burger di fagioli neri e quinoa

Capita di aver voglia di qualcosa di goloso e più particolare del solito, magari di un hamburger come quelli del fast food. Ma se non mangiamo la carne né altri alimenti di origine animale non abbiamo la possibilità di comprarlo già pronto. Con un...
Antipasti

Ricetta: cestini di sfoglia ripieni

La guida che svilupperemo nei tre passi che seguiranno si concentrerà sulla tematica della cucina e, per essere più specifici, sulla preparazione di una ricetta particolare: i cestini di sfoglia ripieni. Andiamo insieme a valutare tutti i passaggi interni...
Antipasti

Burger di quinoa e verdure

Realizzare dei burger di quinoa e verdure è davvero facile. Oltre ad essere senza glutine, possiamo personalizzare questo piatto a piacimento. Ovviamente, scegliamo sempre verdure di stagione in modo da mangiare cibi più salutari. Come vedremo, il procedimento...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.