Come preparare i conchiglioni ripieni di funghi

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se volete stupire parenti e amici con un primo piatto davvero goloso, provate a realizzare questi invitanti conchiglioni ripieni di funghi. Si tratta di una specialità dedicata agli amanti della buona tavola che di tanto in tanto si concedono il lusso di assaggiare qualcosa di speciale senza badare troppo alle calorie. Sono ottimi da gustare appena sfornati assieme a un Gewurztraminer trentino.
Leggendo la guida riportata a seguire vi verrà spiegato passo dopo passo come preparare i vostri deliziosi conchiglioni ripieni di funghi gratinati.

25

Occorrente

  • 500 g di conchiglioni
  • 300 g di funghi porcini freschi
  • 250 ml di latte intero
  • 25 g di farina
  • 80 g di burro
  • 100 g di panna da cucina
  • 100 g di pancetta tagliata a dadini
  • una cipolla bianca
  • uno spicchio d'aglio
  • 60 g di parmigiano reggiano
  • 2 rametti di timo
  • 2 cucchiai di aceto bianco
  • 50 g di sale grosso
  • sale fino
  • pepe
35

Per prima cosa prendete i funghi e togliete con delicatezza la terra aiutandovi con un coltellino. Successivamente passateli bene con un panno di cotone inumidito con poco aceto. Appoggiateli su un piano di lavoro e tagliateli a fettine non troppo spesse.
Sbucciate la cipolla e l'aglio poi triturate entrambi finemente. Mettete una noce di burro in una padella capiente e fatela sciogliere a fiamma moderata. Aggiungete il trito di aglio e cipolla appena preparato e fatelo soffriggere per uno o due minuti. A questo punto aggiungete anche i funghi, il timo e cuocete il tutto a fiamma dolce per circa otto minuti. Ogni tanto mescolate con un cucchiaio di legno per rendere la cottura più uniforme.

45

Prelevate i gambi dei funghi dalla padella e metteteli nel mixer. Aggiungete un paio di cucchiai di panna da cucina e frullate per ottenere una crema densa e omogenea.
Mettete circa 30 g di burro in una pentola di medie dimensioni e fatelo sciogliere sul fuoco. Aggiungete la farina e mescolate rapidamente. Tostate questo composto fino a quando non inizierà a staccarsi bene dalle pareti del tegame, poi unite a filo il latte e proseguite la cottura. Quando la besciamella inizierà ad addensarsi, salatela secondo i vostri gusti poi spegnete la fiamma. Aggiungete la crema di funghi e mescolate accuratamente.

Continua la lettura
55

Riempite una pentola con abbondante acqua e mettetela sul fuoco. Appena inizierà a bollire salatela e poi adoperatela per cuocere al dente i conchiglioni. Scolateli e raffreddateli subito sotto il getto della fontana per bloccare la cottura. Imburrate le parti interne di una pirofila adatta per la cottura in forno e poi ricoprite il fondo con uno strato di besciamella ai funghi. Alla besciamella rimasta incorporate il parmigiano reggiano grattugiato finemente e i dadini di pancetta che precedentemente avrete rosolato in padella. Aggiungete i funghi non frullati con tutto il fondo di cottura e mescolate. Farcite i conchiglioni con questo preparato e poi disponeteli nella pirofila a distanza ravvicinata. Versate la panna rimasta sopra i conchiglioni, aggiungete qualche fiocchetto di burro e cuocete in forno a 180°C per circa trenta minuti. Trascorso il tempo indicato sfornate la terrina e servite direttamente in tavola.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: conchiglioni ripieni al forno

Una delle ricette meno praticamente ma sicuramente abbastanza gustose è quella che prevede l'utilizzo della pasta denominata "conchiglioni": si tratta di una pasta molto particolare, a forma di conchiglia, che può essere riempita con sughi particolari...
Primi Piatti

Come preparare i conchiglioni ripieni

L'alimentazione rappresenta la base fondamentale di ogni attività di qualsiasi essere vivente. Nel caso dell'uomo ognuno di noi è consapevole del fatto che la dieta mediterranea rappresenta il mix perfetto di primo e secondo, che per tipologia e modalità...
Primi Piatti

Ricetta: conchiglioni ripieni di radicchio e spinaci

I conchiglioni ripieni di radicchio e spinaci sono una portata squisita. Sono leggeri e molto saporiti. La varietà di colori dei ingredienti, lo rende un piatto colorato e bello da vedere. Sono perfetti da presentare in tavola ad una cena per una ricorrenza...
Primi Piatti

Ricetta: conchiglioni ripieni al salmone

Abbiamo voglia di pesce ma non vogliamo spendere molto? Basta avere qualche buona idea per ottenere un buon piatto casalingo di pesce ad un prezzo davvero economico, usando il salmone affumicato. La ricetta che proporrò oggi è quella di un primo molto...
Primi Piatti

Ricetta: conchiglioni ripieni

Ecco a voi una deliziosa ricetta: conchiglioni ripieni. Perfetti per i giorni di festa o quando avete la necessità, non sempre reale, di cucinarvi qualcosa di gustoso ed appetitoso che sia capace di conquistarvi già al primo morso. I conchiglioni infatti,...
Primi Piatti

Ricetta: conchiglioni ripieni di radicchio e ricotta

Riuscire a stupire i nostri cari a tavola è sempre la sfida che accettiamo più volentieri. Sono tante le ricette che ci accompagnano in questa ardua impresa e sicuramente si entusiasma riuscire sempre ad imparare cose nuove da replicare per coloro che...
Primi Piatti

Ricetta: conchiglioni ripieni con spinaci e mascarpone

I conchiglioni ripieni di spinaci e mascarpone sono una ricetta semplice da preparare e che non richiede troppo tempo. Tuttavia sono una ricetta da preparare soltanto quando si vuole fare una trasgressione poiché sono molto calorici e per niente leggeri....
Primi Piatti

Come preparare i paccheri ripieni con ricotta e funghi

I paccheri ripieni con ricotta e funghi sono un primo piatto assai gradevole e gustoso, ideale per un pranzo in famiglia o con gli amici, da gustare magari, accompagnato da un leggero vino bianco chardonnay. La particolarità di questo piatto, oltre al...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.