Come preparare i crostini alle acciughe

Tramite: O2O
Difficoltà: media
Come preparare i crostini alle acciughe
17

Introduzione

Capita spesso di avere a pranzo o cena, ospiti improvvisi e di ritrovarsi di fronte al dilemma: cosa servire per antipasto? Può succedere addirittura di non avere neanche il tempo di fare la spesa e doversi arrangiare con ciò che abbiamo in frigo. Se improvvisare una spaghettata è sempre possibile, le idee per un succulento antipasto o aperitivo scarseggiano nei momenti meno opportuni. In questa guida ti verrà spiegato come preparare dei semplici ma ottimi crostini alle acciughe con tre ingredienti sempre presenti nella nostra dispensa: pane, burro e acciughe. Per questa ricetta può essere utilizzato anche del pane duro.

27

Occorrente

  • Pane
  • Acciughe
  • Prezzemolo tritato finemente
  • Burro
  • Forno o padella
37

La preparazione di questi gustosi crostini varia a seconda della tipologia di acciughe che avete a vostra disposizione. Nel caso si tratti di acciughe sotto sale è di fondamentale importanza dissalarle, in quanto dimenticare questo procedimento comprometterebbe il gusto di questa gustosa pietanza. Per dissalare le acciughe è necessario metterle all'interno di una scodella, dentro la quale versate un bicchiere di aceto e mezzo bicchiere d'acqua. Lasciatele in ammollo per mezz'ora. Trascorso il tempo necessario poggiatele in un canovaccio pulitissimo in cotone e asciugatele accuratamente.

47

Nel caso si tratti di acciughe sottolio non avrete questo problema e potrete procedere alla preparazione del pane. Quello migliore per questa tipologia di crostini è la baguette o lo sfilatino, in quanto, tagliati verticalmente, hanno una misura perfetta per essere mangiate direttamente con le mani e in pochi bocconi. Se non doveste avere a disposizione uno di questi formati di pane non c'è alcun problema, poiché ogni tipo di pane si presta perfettamente ad essere bruschettato. È importante però che vengano ricavati pezzi abbastanza piccoli.

Continua la lettura
57

È possibile rendere croccanti i crostini sia in forno che in padella. Per la preparazione in forno mettete in una teglia i crostini, lasciando circa un paio di centimetri di spazio l'uno dall'altro. Accendete il grill del forno e attendete che il pane sia abbrustolito, evitando che però si bruci in quanto potrebbe diventare amaro o indurirsi troppo. Per la preparazione in padella riscaldate una padella e abbrustolite il pane da entrambe i lati a fiamma media, facendo attenzione che non si cuociano troppo. Quando il pane sarà freddo spalmate un lato con un filo di burro a temperatura ambiente, spolverate un pizzico di prezzemolo tritato finemente e posate un'acciuga su ogni crostino. Buon appetito!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Quando il pane sarà freddo spalmate un lato con un filo di burro a temperatura ambiente, spolverate un pizzico di prezzemolo tritato finemente e posate un'acciuga su ogni crostino.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare crostini misti

Prima di un buon pasto, non c'è niente di meglio che solleticare l'appetito con un antipasto. Sgranocchiare qualcosa di sfizioso per stuzzicare il palato è il modo migliore di iniziare la serata. Se abbiamo ospiti a cena è fondamentale accoglierli...
Antipasti

Come preparare i crostini di polenta

La polenta è un alimento abbastanza diffuso nell'Italia del nord. I crostini di polenta sono un antipasto davvero molto stuzzicante; essi possono essere realizzati con differenti varianti, a seconda del proprio gusto e fantasia. Leggendo questo tutorial...
Antipasti

Come preparare i crostini con salvia

Per essere davvero completo, un pasto che si rispetti deve presentare più portate. Per ingolosire e stuzzicare i commensali non può mancare uno sfizioso antipasto. Gli antipasti possono essere di vario tipo, a base di carne, pesce, verdure o farinacei....
Antipasti

Come preparare dei crostini fantasia

Avete ospiti a cena ma nessuna idea su cosa proporre come aperitivo o antipasto? Niente paura, i crostini vi toglieranno dai guai velocemente e senza farvi sfigurare. Ottimi come finger food, i crostini sono perfetti per spezzare l'appetito prima del...
Antipasti

Come preparare la pasta di acciughe

Le salse sono quel condimento che rendono i piatti ancora più gustosi dandogli così quel tocco in più, gli chef ne hanno create davvero di mille gusti e sapori. Nella guida che vi stiamo sottoponendo vi spiegheremo come preparare la pasta di acciughe,...
Antipasti

Come preparare i crostini con speck e mele

All'interno di buffet e negli aperitivi, i crostini rappresentano un ingrediente immancabile; croccanti e saporiti, sono sfiziosi da consumare preparati nei modi più disparati. Una versione originale, ad esempio, prevede di accostarli a mele e speck....
Antipasti

Come preparare i crostini di pane carasau con stracchino e basilico

Il pane carasau è un sottile tipo di pane tipico della Sardegna caratterizzato da una particolare ed irresistibile croccantezza. Esso è costituito da un impasto di base che prevede come ingredienti farina di grano duro, acqua, sale e lievito. La sua...
Antipasti

Come preparare i crostini all'aglio

Delle volte accade di avere a casa una quantità di pane eccessiva, e non avere proprio idea di come smaltirla. Con un po' di impegno e un pizzico di inventiva è possibile tuttavia riciclarlo al meglio. Per evitare di gettarlo o che vada a male potete...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.