Come preparare i fagiolini alla pancetta

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Un contorno che si può preparare per ogni occasione sono i fagiolini alla pancetta. Questo piatto in cucina viene considerato da sempre molto economico. Ma, allo stesso tempo non povero, perché ricco di fantasia e sapore. Infatti, quando lo presenterete a tavola nessuno dei vostri commensali rimpiangerà altri piatti. I fagiolini alla pancetta li potete adoperare anche come secondo. Oppure, sostituirli alla pasta per mantenervi leggeri. Tuttavia, li potete cucinare anche il giorno prima. In questo modo giocare d'anticipo e scaldarli prima di portarli a tavola. Nella seguente guida vi spiego come preparare i fagiolini alla pancetta.

27

Occorrente

  • 1 kg di fagiolini
  • 150 g di pancetta
  • Un mazzetto di prezzemolo
  • Tre cucchiai di aceto rosso
  • 1 cipolla
  • Olio extravergine d'oliva
  • Sale e pepe
37

Prendere gli ingredienti

La ricetta che vi propongo è facile da fare e non richiede tanto tempo. Inoltre, la sua preparazione è talmente gustosa da stupirsi per la sua semplicità. I fagiolini alla pancetta sono una ricetta tradizionale tedesca. Ovviamente, in questa guida non vi spiegherò la preparazione originale, ma una variante più pratica. Eliminando dalla lista le pere piccole, che vengono aggiunte durante la cottura. Per preparare i fagiolini vi suggerisco di prenderli molto freschi. In questo modo il piatto risulterà migliore. Mentre, per dare un tocco speciale dovete prendere la pancetta. Questa servirà a insaporire i legumi e renderli ancor più invitanti. Nel prossimo passo vi spiego come pulire e preparare i fagiolini.

47

Pulire e preparare i fagiolini

La prima cosa che dovete fare è quella di lavare i fagiolini. Spuntateli e cuoceteli in acqua salata per dieci minuti. Una volta pronti scolateli e metteteli da parte. Prendete la cipolla, togliete la buccia e lavatela. Dopodiché, mettetela in un tagliere e tritatela insieme al prezzemolo. Per velocizzare il lavoro, potete sminuzzare tutto nel mixer. Dopo, prendete la pancetta e tagliatela a cubetti piccolissimi. In questo maniera avete preparato tutti gli ingredienti e potete iniziare a cuocere i fagiolini.

Continua la lettura
57

Cuocere i fagiolini alla pancetta

A questo punto, mettete il trito del cipollotto nella padella. Fatela soffriggere lentamente e poi mettete i fagiolini lessati. Aggiungete la pancetta, il prezzemolo, il sale, il pepe e irrorate con due cucchiai di aceto di vino rosso. Versate un mestolo di brodo vegetale e mescolate continuamente. Coprite il recipiente di cottura con un coperchio. Per poi, fare cuocere i fagiolini per circa quindici minuti. Trascorso il tempo, aprite il coperchio e mescolate per l'ultima volta. Unite un'altra manciata di prezzemolo e di pepe e toglieteli dal fuoco. Prendete un piatto da portata e disponete sopra i fagiolini alla pancetta. Infine, serviteli caldi.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per la preparazione della ricetta preferite fagiolini freschi
  • Volendo potete sostituire l'aceto, aggiungendo vino rosso
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare i fagiolini alla pugliese

Un piatto da poter gustare sia in estate che in inverno sono i fagiolini. Tra le varie tipologie di fagiolino da poter cucinare, troviamo i fagiolini alla pugliese. I fagiolini alla pugliese, come si evince dal nome, sono un ottimo contorno della tradizione...
Antipasti

Come preparare i fagiolini al bacon

I fagiolini al bacon sono un goloso antipasto che può essere proposto anche come insolito secondo piatto da abbinare alle carni bianche. È una specialità gastronomica semplice da preparare ma ricca di sapore. Può essere arricchita anche con peperoni...
Antipasti

Come preparare i fagiolini sott'aceto

Nel periodo estivo, specialmente nei giorni di afa, è sempre consigliabile mangiare del cibo fresco. Specialmente le insalate sono fortemente consigliate, dato che sono un cibo fresco come detto in precedenza, e soprattutto, contengono molti sali minerali...
Antipasti

Come preparare uno sformato di fagiolini

Quando si ha voglia di preparare un piatto facile e veloce ma la tempo stesso gustoso si può certamente optare per uno sformato di fagiolini. Si tratta di una pietanza che può essere consumata come antipasto oppure come piatto unico. Nella seguente...
Antipasti

Come preparare gli sformatini di fagiolini

I fagiolini sono una varietà di fagiolo dal baccello allungato e dal colore verde brillante. A differenza di altre specie, non vanno sgranati e hanno un sapore delicato ma allo stesso tempo intenso. Ricchi di tantissimi componenti utili al nostro corpo,...
Antipasti

3 ricette veloci con i fagiolini

Il consumo di verdure è fondamentale per una dieta equilibrata e salutare. È noto come nelle verdure si trovino quasi tutti i nutrienti essenziali. Tra le leguminose più versatili in cucina troviamo i fagiolini verdi. I gustosi fagiolini sono facili...
Antipasti

Come preparare gli spiedini di asparagi e pancetta

Gli spiedini di asparagi e pancetta sono un goloso antipasto da servire in tavola durante le cene estive organizzate all’aperto. Sono molto semplici da realizzare e, se avete bambini, potete farvi aiutare da loro nella preparazione. Vi basterà avere...
Antipasti

Come preparare la padellata di patate novelle alla pancetta

La padellata di patate novelle alla pancetta è un contorno facile e saporito che piacerà a tutta la famiglia. È un piatto economico ed abbastanza veloce che potrete proporre in ogni stagione dato che è realizzato con ingredienti facilmente reperibili....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.