Come preparare i filetti di manzo in sfoglia

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: difficile
17

Introduzione

I filetti di manzo alla Wellington sono una celeberrima ricetta inglese spesso citata da Gordon Ramsey, famoso chef di fama internazionale. La preparazione originale tiene conto di determinati ingredienti e commistioni di sapori che non sono particolarmente diffusi alle nostre latitudini: l'impiego della piccante senape inglese e il particolare gusto della salsa Duxelles non sempre possono apparire una scelta adatta a rappresentare i sapori della cucina italiana. In questa guida verrà quindi offerta una valida alternativa ai tradizionali filetti inglesi in sfoglia: sarà dunque proposta una loro variante da preparare dove si tenga conto sia dei sapori mediterranei, sia dei prodotti alimentari disponibili sul territorio. Vediamo insieme come preparli.

27

Occorrente

  • Per la carne: un filetto di carne bovina (500-600 grammi), olio extravergine di oliva, spezie ed armi, sale, pepe.
  • Per la glassatura: 150 grammi di paté vegetale (o corrispondenti ingredienti), 100 grammi di lonza a fette sottili, un rotolo di pasta sfoglia, un tuorlo d'uovo, 30 ml di panna da cucina.
37

Acquista un trancio di carne bovina a filetto. Irrora di olio extravergine di oliva il fondo di un tegame di acciaio inox e scalda il liquido a fiamma medio-vivace. Prendi la carne ed insaporiscila con sale, pepe ed aromi vari: fai aderire il composto sapido al filetto massaggiando e manipolando il taglio bovino come se tu dovessi preparare gli ingredienti di un barbecue. Poni a cuocere il filetto nella pentola: i tempi di cottura variano a seconda delle dimensioni del taglio acquistato e del tuo gusto personale.

47

Per una cottura al sangue di un pezzo di medie dimensioni puoi ipotizzare una rosolatura di 15-20 minuti, se preferisci una cottura più decisa devi invece aumentare i tempi. Gira ogni pochi minuti la carne sul fuoco per garantire una rosolatura uniforme. Al termine della cottura, poni il taglio su una griglia per lasciarlo raffreddare. Raccogli il sughetto avanzato nella pentola e filtralo con il colino a maglie sottili: ti servirà in un secondo tempo per insaporire il tuo piatto.

Continua la lettura
57

Srotola la pasta sfoglia e deponi al suo centro il filetto condito avvolto nella fettine di lonza. Elimina gli eccessi di pasta così da lasciare solo una porzione di sfoglia sufficiente ad avvolgere il filetto su tutti i lati. Se non sei pratica di questa operazione, ti consiglio di abbozzare con il coltello un rettangolo ipotetico che abbia al suo centro il filetto bovino. Ipotizza l'ingombro per la copertura laterale, come se tu dovessi avvolgere un regalo: elimina gli eccessi tagliando man mano che completi il rollé le parti di pasta in eccesso.

67

Poni a cuocere il filetto in un forno preriscaldato e ventilato: imposta la temperatura iniziale a 120° C per permettere al filetto di ultimare la sua cottura. Dopo circa 20-25 minuti, innalza la temperatura a 150-160° C e completa la preparazione.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se usi della pasta sfoglia congelata ricordati di togliere la confezione dal freezer almeno un paio d'ore prima della sua utilizzazione.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Come fare il filetto alla Voronof

L'arte culinaria è un argomento davvero vasto, le ricette racchiuse in esso sono così tante che non basterebbe un'enciclopedia intera per poterle inserire tutte. Esse si possono catalogare dagli antipasti ai dolci, passando per la lista infinita dei...
Carne

Ricetta: filetto di manzo al vino rosso e miele

La carne di manzo è una delle più saporite. Si può cucinare in vari modi, ma spesso si prepara nella più classica della maniere, ovvero alla griglia. Lungo i passi di questa guida vorremmo invece consigliarvi una ricetta pratica e veloce. Un piatto...
Carne

Come preparare il filetto al pepe rosa

Il filetto al pepe è un secondo piatto semplice e genuino la cui preparazione non richiede particolari abilità. Esistono varie versioni di questo piatto: la più comune è il filetto al pepe verde. Si trovano anche la variante al pepe nero e al pepe...
Carne

Ricetta: corona di filetto di manzo

Ideale per un'occasione speciale, una ricorrenza, una festività da condividere con amici e parenti, questa ricetta stupirà i vostri commensali per la sua bontà e soprattutto per la sua presentazione scenografica, che la rende appetitosa e invitante...
Carne

Come preparare il filetto al pepe verde

Il pepe verde rappresenta una spezia aromatica che al giorno d'oggi non è ancora molto conosciuta. Essa viene utilizzata spesso in cucina per la preparazione di piatti unici ed originali. Il suo sapore intenso infatti conferisce alle pietanze un gusto...
Carne

Come preparare il filetto ai 4 pepi

La ricetta che andiamo a proporvi oggi, è quella del filetto ai 4 pepi. Questo piatto, dal gusto molto delicato, sarà sicuramente apprezzato dai vostri ospiti, visto che molto raramente viene preparato, nonostante sia una ricetta semplice e diffusa.Si...
Carne

Come preparare il filetto al limone

Se siete alla ricerca di un secondo gustoso e fresco, potete decidere di preparare un ottimo filetto al limone. La ricetta è molto semplice e veloce, infatti il tempo di preparazione è di soli 20 minuti e gli ingredienti sono facilmente reperibili....
Carne

Come preparare filetto di manzo, uova sode, olive, patate e pomodori

Il filetto di manzo è un taglio di carne prodotto dalla parte lombare del suino o del bovino. Esso viene molto spesso utilizzato in cucina per preparare arrosti e bistecche di vario tipo e rappresenta senza dubbio la parte più pregiata dell’animale....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.