Come preparare i filetti di rombo ai carciofi

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come preparare i filetti di rombo ai carciofi
17

Introduzione

Cucinare il pesce non è facile, soprattutto per i più piccoli che sono sempre quelli più schizzinosi nei confronti di questo piatto. Basta poco, e qualche ingrediente adatto, per accostare dell'ottimo pesce e renderlo un piatto apprezzabile da grandi e piccini. In questa guida vedremo infatti come preparare i filetti di rombo ai carciofi: si tratta di un piatto di pesce misto a verdure, ideale da preparare anche per qualcosa di facile e veloce. Il rombo infatti non richiede cotture lunghe, ed in questo caso la preparazione è piuttosto breve. Le porzioni proposte in questa guida equivalgono per quattro persone ed il tempo occorrente è di circa trenta minuti.

27

Occorrente

  • 500 gr di rombo
  • 1 carciofo
  • 1/2 cipolla
  • Vino bianco
  • Prezzemolo
  • Sale
  • Pepe
  • Olio extravergine d'oliva
  • Farina
37

Preparare il rombo

Come prima cosa è necessario pulire il rombo, quindi disporlo su un piano e compiere un taglio sul dorso, leggermente più in basso rispetto alle branchie. Il taglio deve essere grande così da poter far uscire le parti interne. Aprirlo adeguatamente e con l'aiuto delle forbici da cucina tagliare le branchie e le pinne. Passarlo sotto abbondante acqua corrente così da lavare sia la parte esterna che quella interna, ed ottenere un taglio di pesce ben pulito. A questo punto tagliarlo a tocchetti più piccoli, di circa quattro cinque centimetri, e metterlo da parte a sgocciolare.

47

Preparare i carciofi

Si possono preparare i carciofi: sul tagliere eliminare il gambo e le foglie esterne più dure. Tagliarlo a metà ed eliminare la barba: a questo punto fare delle striscioline così da cucinarlo e gustarlo più facilmente. In una padella mettere un po' di olio ed una volta caldo aggiungere la cipolla tritata. Non appena questa inizia ad essere dorata, aggiungere il carciofo precedentemente tagliato, regolare di sale e pepe ed infine sfumare con del vino bianco. Lasciare cuocere per una decina di minuti a fuoco medio così che il carciofo risulti più morbido.

Continua la lettura
57

Cucinare il rombo

A questo punto si può preparare e cucinare il rombo: disporre due piatti, uno con l'olio e l'altro con della farina, quindi intingere i vari bocconcini di pesce prima in uno e poi nell'altro. Una volta finito metterli a cuocere in padella con abbondante olio e, una volta raggiunto un colore ben dorato e croccante, scolarli dall'olio ponendoli sulla carta assorbente. Trascorso qualche minuto, così da far eliminare l'olio on eccesso, metterli all'interno del preparato con i carciofi. Riaccendere la fiamma e mescolare bene il tutto, concludendo con una spolverata di prezzemolo tritato. Servire il piatto ai propri commensali ben caldo e croccante.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Si può aggiungere ai carciofi anche il pomodoro, sia a pezzi che la passata
  • Smuovere bene il pesce dalla farina: in questa se in eccesso può bruciarsi e rovinare il sapore del pesce
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Ricetta: filetti di rombo allo zabaione di zucca

Una ricetta a base di pesce, vera sorpresa per il nostro palato, è quella dei filetti di rombo allo zabaione di zucca. Conosciamo tutti l'importanza del frequente consumo di pesce nella nostra alimentazione. Il suo contenuto di Omega 3 apporta tanti...
Pesce

Come fare i filetti di rombo alla crema di limoni

Esistono pesci che tante volte vengono tralasciati, perché appaiono difficili da cucinare. Quindi, se non si è molto esperti si preferisce mangiarli al ristorante o acquistarli già pronti. Il rombo fa parte di questa lista per vari motivi. Innanzitutto,...
Pesce

Come preparare il filetto di rombo al forno

Il rombo è un pesce dalla carne delicata e molto gustosa, in cucina si presta a molte ricette e si accompagna ad un numero di contorni vari di verdura; può essere preparato intero o tagliato a filetti, in quest'ultimo caso si consiglia di far tagliare...
Pesce

Come fare il rombo in salsa agrodolce

Il rombo è un pesce molto pregiato, la cui carne, in pescheria, è venduta a prezzi abbastanza alti. Solitamente non viene acquistato da molte persone e per questo motivo molte ricette non sono conosciute ed anche nei ricettari sono rare da trovare....
Pesce

Come preparare il rombo al forno con le patate

Oggi nella nostra pescheria di fiducia abbiamo deciso di comprare una nuova varietà di pesce: il rombo. Non ci siamo mai cimentati nella sua preparazione e non abbiamo idea di dove iniziare. Se abbiamo paura che sia qualcosa di complicato e solo per...
Pesce

Come preparare i filetti di merluzzo in crosta

Il merluzzo è uno fra i pesci più facile da reperire, sia fresco che surgelato, dall'ottima resa e di gradevole gusto. I tagli di merluzzo più comuni sono i filetti che si prestano alla realizzazione di una moltitudine di ricette. Il consumo di merluzzo...
Pesce

Come preparare i filetti di orata con le zucchine

Tempo d'estate, tempo di pranzi e cene a base di piatti leggeri e gustosi. Come i filetti di orata con le zucchine, un piatto nel quale il sapore e la freschezza del pesce si mescola con l'inconfondibile caratteristica della zucchina e di altri naturali...
Pesce

Come preparare i filetti di salmone ai cipollotti

Se siete alla ricerca di un secondo piatto gustoso a base di pesce fresco, i filetti di salmone ai cipollotti fanno proprio al caso vostro. Sono molto semplici da preparare e in meno di trenta minuti anche i meno esperti riusciranno a cucinare un piatto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.