Come preparare i funghi alle uova di quaglia

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se volete stupire i vostri ospiti ecco una ricetta eccezionale e raffinatissima i funghi alle uova di quaglia sono proprio ciò che stavate cercando. La ricetta, pur essendo di facile realizzazione, richiede ingredienti un po' sofisticati pertanto dovrete prestare la massima attenzione nella scelta delle materie prime. Vediamo ora, nella guida che segue, alcuni consigli semplici e veloci su come preparare i funghi alle uova di quaglia per stupire i propri ospiti con classe ed originalità senza dimenticare il gusto.

26

Occorrente

  • 16 funghi di media grandezza
  • 16 uova di quaglia
  • 120 gr. di speck
  • 100 gr. di Parmigiano grattugiato
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 1 rametto di rosmarino
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Pepe
  • 5 foglie di radicchio
  • 5 foglie di indivia riccia
36

Reperire gli ingredienti necessari

Per prima cosa prendiamo le erbette, il prezzemolo e il rosmarino, e puliamoli accuratamente nel lavandino quindi tritiamoli finemente. Passiamo ora ai funghi: laviamoli per bene, evitando di metterli direttamente sotto il getto d'acqua corrente, per non alterarne la consistenza; in alternativa possiamo utilizzare le apposite spazzole per pulire le verdure. Seguendo questo procedimento saremo sicuri di non rovinare i nostri funghi. Limitiamoci ad eliminare il terriccio che solitamente contengono poi tagliamo le cappelle e mettiamole da parte. Arrivati a questo punto tagliamo e mettiamo i gambi a rosolare in padella, aggiungendo un cucchiaio di olio extra vergine di oliva e qualche spicchio d'aglio. Una volta finito, spegniamo la fiamma e trasferiamo i nostri funghi rosolati in un contenitore.

46

La preparazione del trito di erbe

Aggiungiamo ai nostri funghi appena cotti le spezie crude precedentemente tritate senza dimenticare il pepe nero. Il rosmarino e il prezzemolo, invece, andranno mescolati assieme al parmigiano grattugiato. Ora prendiamo lo speck intero e riduciamolo a quadretti quindi aggiungiamolo ai funghi e lasciamo rosolare; prima di terminare la cottura aggiustiamo di sale. Ora prendiamo un'altra teglia ed ungiamola con l'olio di oliva qundi riprendiamo le cappelle dei funghi che avevamo tenuto da parte ed adagiamole in fila sulla teglia. Infine formiamo una piccola conca nella parte superiore della cappella per aggiungerci le uova intere.

Continua la lettura
56

L' aggiunta delle uova

Procediamo adesso con le uova. Dopo averle pulite dalle impurità, occorre romperle delicatamente, versarle ancora crude e possibilmente intatte nella cavità della cappella dei funghi verificando che non ci siano fuoriuscite. Nel frattempo preriscaldiamo il forno a 180 gradi e, una volta raggiunta la temperatura desiderata, inforniamo nostra telglia di uova e lasciamo cuocere il tutto. Trascorsi circa quindici minuti di cottura, possiamo tirare fuori il preparato e aggiungere gli altri funghi. Mentre il piatto è in forno possiamo preparare l'insalata di verza. Il consiglio è quellodi tagliare le foglie molto fini, tipo julienne; in questo modo si formerà una specie di letto su cui adagiare le uova con i funghi.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • il piatto è concepito per 4 persone

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

3 antipasti veloci con le uova di quaglia

Le uova di quaglia possono essere usate in cucina come delle normalissime uova di gallina. Questa tipologia di uova è molto utilizzata in Giappone e, di recente, anche il nostro Paese le sta apprezzando sempre di più. A differenza di quelle di gallina,...
Antipasti

Come preparare e uova in crosta saporita

Un goloso scrigno di mandorle tostate che racchiude un cuore tenero e cremoso: ecco cosa sono le uova in crosta saporita. Sono molto semplici da preparare e piacciono sempre a tutti. Vi basterà avere a disposizione qualche uovo e un po’ di mandorle...
Antipasti

Come preparare la uova al funghetto

Le uova hanno un'ottima versatilità in cucina. Si consumano in grandi quantità direttamente oppure come legante in svariate pietanze. Quasi indispensabili per la preparazione di dolci, gelati, piatti rapidi, cotolette, polpettine di carne e molto altro...
Antipasti

Come preparare i funghi marinati

Perfetti come antipasto o contorno, i funghi marinati sono un piatto raffinato ma di semplice preparazione che mette d'accordo tutti ed è ideale da servire in un buffet o in una cena speciale. La marinatura permette di assaporare il gusto più intenso...
Antipasti

Come preparare le frittelle di zucchine e funghi

Per un secondo sfizioso e ricco di sapore, perché non lasciarci stuzzicare dalla golosa fragranza delle frittelle di zucchine e funghi? Una ricetta davvero molto semplice da preparare, ricca di sapore e perfetta anche per una cena last minute. La morbida...
Antipasti

Come preparare la frittata al forno salsiccia e funghi

Se volete proporre in tavola qualcosa di diverso dal solito adoperando però ingredienti che già potreste avere in casa, provate a preparare la frittata al forno di salsiccia ai funghi. Si tratta di un piatto semplice ma gustoso e povero di grassi aggiunti....
Antipasti

Come preparare i funghi trifolati

I funghi trifolati sono una specialità molto gustosa, esclusivamente italiana. La parola "trifolato" deriva dal nome del tartufo in dialetto "trifola", e significa preparato come un tartufo, cioè cucinato con aglio e prezzemolo in olio d'oliva. Si tratta...
Antipasti

Come preparare gli sformatini di funghi vegan

Con l'autunno arrivano anche i primi funghi, buonissimi da preparare anche in vista del freddo. Se abbiamo voglia di qualcosa di diverso dal solito possiamo preparare questi semplicissimi sformatini ai funghi vegan. Possiamo servirli come antipasto oppure...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.