Come preparare i funghi marinati

Tramite: O2O
Difficoltà: media
110

Introduzione

Come preparare i funghi marinati

Perfetti come antipasto o contorno, i funghi marinati sono un piatto raffinato ma di semplice preparazione che mette d'accordo tutti ed è ideale da servire in un buffet o in una cena speciale. La marinatura permette di assaporare il gusto più intenso e naturale dei funghi e di creare un piatto assolutamente vegetariano e leggero, adattissimo anche a chi segue un regime dietetico. Si tratta oltretutto di un piatto molto versatile, perché può essere servito da solo o in aggiunta ad altre verdure e ortaggi per creare delle ricche insalate. Sebbene lo stesso procedimento può essere utilizzato per quasi ogni varietà di funghi, ci serviremo degli champignon che sono più semplici da trovare e garantiscono un risultato ottimo. Vi proponiamo due ricette: una prima prevede la cottura dei funghi prima della marinatura, nella seconda invece i funghi vanno marinati crudi: a voi la scelta. Vediamo allora insieme come preparare dei gustosissimi funghi marinati a regola d'arte.

210

Occorrente

  • 40 g olio di oliva
  • succo di un limone
  • 1 aglio
  • circa 400 g di funghi Champignon
  • sale e pepe q.b.
  • 1 cucchiaio di cipolla tritata
  • prezzemolo tritato
  • un rametto di timo
310

Pulizia dei funghi

Per un risultato impeccabile dobbiamo dare una bella pulita ai funghi. Per prima cosa vanno divisi, se dovessero essere attaccati per la base, e si deve tagliar via la parte coperta di terra, a scelta con un taglio netto e deciso oppure eliminando solo la parte superficiale per non sprecare polpa saporita. I fughi devono poi essere lavati in abbondante acqua corrente, strofinandoli con attenzione perché sono molto fragili. Se al tatto sentirete una consistenza mucillaginosa non c'è niente di cui preoccuparsi, perché la superficie dei funghi è così. Una volta rimossi i residui di terra si può provvedere al taglio dei funghi, che devono essere tagliati a listelli, possibilmente cercando di mantenere la sagoma del fungo per un bell'effetto scenico.

410

Cuocere i funghi

La prima versione proposta per i funghi marinati è quella che prevede la cottura degli stessi. Mettiamo sul fuoco una pentola di acqua leggermente salata aggiungendo un cucchiaio di aceto di vino bianco per togliere il retrogusto mucillaginoso ai funghi e quando questa comincia l'ebollizione, versiamo i funghi tagliati in maniera grossolana e lasciamoli cuocere finché inizieranno ad essere belli teneri. Trattandosi di una pietanza piuttosto delicata da cuocere i tempi sono brevi, dunque basterà tenerli sul fuoco per circa cinque minuti. A questo punto scoliamoli aiutandoci con una spatola per fritto, o marisa e teniamoli da parte. In questa maniera le eventuali particelle di terra rimaste resteranno in fondo alla pentola.

Continua la lettura
510

Preparare la marinatura

In una larga ciotola prepariamo il composto per la marinatura mescolando con una frusta l'olio di oliva, il succo di limone, la cipolla, il timo e il prezzemolo tritati finemente. L'amalgama deve essere ben liquida in modo tale da poter includere i funghi, senza però sommergerli. Versiamo nella ciotola i funghi e mescoliamo vigorosamente per ricoprire con u velo sottile di marinatura tutte le superfici esposte, copriamoli con della pellicola trasparente e lasciamoli in frigo per almeno due ore per essere sicuri che la reazione di ossidazione abbia tutto il tempo necessario per arrivare a compimento. Trascorso questo tempo i funghi saranno pronti per essere serviti.

610

Triturare a crudo

Per questa seconda versione della ricetta, invece i funghi non devono essere cotti. Dopo averli puliti vanno ridotti a pezzi piuttosto fini con un un coltello molto affilato ed un tagliere, ma senza arrivare a trasformarli in crema. Indicativamente dadini di mezzo centimetro di lato sono l'ideale per una buona riuscita, ma anche pezzi un po' più grandi possono piacere. La massa degli champignon deve essere abbondantemente irrorata di succo di limone per fare un primo attacco acido alla superficie e far liberare la mucillagine, necessaria per il resto della ricetta, perché funge un po' da collante per tutto.

710

Aggiungere la marinatura

Prepariamo una prima marinatura con aceto, aglio tagliato fine, sale e pepe. L'aglio è un po' il punto forte della ricetta, quindi se non vi dovesse piacere il sapore pronunciato potreste sostituirlo con cipolla bianca, ma il risultato sarebbe meno caratteristico. Versiamo la composizione sui funghi e mescoliamola vigorosamente per amalgamare per bene e far aderire la marinatura alle superfici perché si avvi la reazione di ossidazione. Copriamo con pellicola trasparente e riponiamo il tutto a riposare in frigorifero per 4-5 ore. Trascorso questo tempo possiamo scolare l'aceto se riteniamo che sia troppo forte per i nostri gusti e condire di nuovo i funghi con limone, olio, prezzemolo, pepe e sale.

810

Servire i funghi marinati

Servite i funghi marinati su un letto di rucola, di bresaola, o di fesa di tacchino per un antipasto fresco e leggero, oppure per arricchire ogni tipo di insalata o misticanza. Da non trascurare l'uso dei funghi marinati per per accompagnare secondi di carne. Se i funghi dovessero avanzare, conservateli in frigo coperti di marinatura e il giorno dopo, tritateli con un robot da cucina e spalmateli su crostini passati al forno o fritti nel burro, con una bella spolverata di parmigiano grattugiato o a scaglie sottili.

910

Guarda il video

1010

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Attenzione perchè i funghi devono essere freschissimi per ottenere un risultato ottimale
  • Il carpaccio di funghi crudi oltre che con gli champignon può essere fatto anche con dei porcini freschissimi
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare le frittelle di zucchine e funghi

Per un secondo sfizioso e ricco di sapore, perché non lasciarci stuzzicare dalla golosa fragranza delle frittelle di zucchine e funghi? Una ricetta davvero molto semplice da preparare, ricca di sapore e perfetta anche per una cena last minute. La morbida...
Antipasti

Come preparare i funghi trifolati

I funghi trifolati sono una specialità molto gustosa, esclusivamente italiana. La parola "trifolato" deriva dal nome del tartufo in dialetto "trifola", e significa preparato come un tartufo, cioè cucinato con aglio e prezzemolo in olio d'oliva. Si tratta...
Antipasti

Come preparare i funghi fritti in pastella

Per iniziare una cena o un pranzo al quale avete invitato parenti e amici, non c'è niente di meglio che un antipasto a base di funghi fritti in pastella. Esistono tanti tipi di pastella nel mondo e moltissime varietà di funghi: questa ricetta prevede...
Antipasti

Come preparare la salsa ai funghi

La salsa ai funghi, conosciuta anche come "salsa boscaiola", è una delle salse più gustose e facili da preparare. Può essere abbinata a qualsiasi pietanza a base di carne bianca o rossa, oppure può essere utilizzata per condire i primi piatti di pasta...
Antipasti

Come preparare le cappelle di funghi gratinate

Le cappelle di funghi gratinate al forno sono un antipasto prelibato e raffinato. Facili da preparare, le cappelle gratinate si possono farcire con svariati ripieni, come formaggio, carne, verdure o pesce. Il sapore particolare dei funghi si abbina a...
Antipasti

Come preparare la sfoglia con cipolle rosse ai funghi

La sfoglia con cipolle rosse ai funghi è una specialità molto semplice da preparare. Basta a vere a portata di mano qualche cipolla rossa, un po’ di funghi porcini e della pasta sfoglia per creare una torta salata deliziosa. Chi ha una buona manualità...
Antipasti

Ricetta: filetti di stoccafisso marinati

Cucinare è un qualcosa di molto bello e di divertente, in particolar modo se realizziamo le nostre ricette utilizzando ingredienti sani e genuini. Tra i vari piatti che possiamo preparare, ce ne sono alcuni molto buoni e gustosi a base di pesce, che...
Antipasti

Come preparare patate e funghi porcini al forno

Tra i contorni più gustosi ed apprezzati in cucina vi è sicuramente quello che prevede la combinazione di patate e funghi porcini al forno. Si tratta di un piatto davvero semplice da realizzare, che può essere cucinato in qualsiasi periodo dell'anno...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.