Come preparare i fusilli al cappuccio rosso

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se state seguendo una dieta vegetariana o sapete di avere a breve ospiti che non mangiano alimenti di origine animale, non sempre è facile avere la giusta fantasia per realizzare un piatto sano e gustoso. In particolare, scegliere un condimento per la pasta che sia originale e nutriente a volte è davvero complicato. Non se si seguono i consigli giusti! In questa breve guida vi proporremo un piatto davvero estroso ed originale, che sarà sicuramente apprezzato da amici e parenti: nel breve testo di seguito vi forniremo infatti qualche utile suggerimento su come preparare i fusilli al cappuccio rosso. Buona lettura.

27

Occorrente

  • 400 grammi di fusilli
  • 160 grammi di cavolo cappuccio rosso
  • Mezza cipolla o scalogno
  • Olio extravergine di oliva
  • Un pizzico di sale
  • Peperoncino q.b.
37

Innanzitutto dovete sapere che il cavolo, ed in particolare la sua varietà rossa, è un alimento ricco di sostanze benefiche per l'organismo, prime tra tutte le antocianine. Esse sono dei potenti antiossidanti che contrastano l'invecchiamento cellulare e sono utili in diversi tipi di patologie lievi. Inoltre il cavolo cappuccio rosso è ricco di sali minerali e vitamine: un alimento perfetto quindi per un primo piatto di successo. La prima cosa da fare per preparare i fusilli al cappuccio rosso è quella di pulire al meglio il cavolo, lavandolo sotto l'acqua corrente e rimuovendo le parti non commestibili. Dovete tagliare il cavolo a striscioline sottili, di meno di un centimetro ciascuna.

47

Potete cuocere il cavolo cappuccio rosso sia in pentola a pressione che al vapore: l'importante è che rimanga croccante e ben al dente. Nel primo caso i tempi di cottura saranno davvero brevi: con meno di cinque minuti in pentola a pressione il cappuccio rosso sarà pronto. Con la cottura al vapore ci vorranno circa 10 minuti. Togliete il cavolo qualche istante prima della fine del tempo di cottura, in entrambi i casi: dovrete trasferirlo in una padella dai bordi alti e farlo insaporire in un soffritto a base di olio extravergine di oliva e mezza cipolla o scalogno. Amalgamate bene il cavolo con la cipolla, tritata finemente, e lasciate stufare qualche istante.

Continua la lettura
57

Aggiungete al cappuccio rosso una spolverata di peperoncino e mescolate un'ultima volta. Spegnete la fiamma e lasciate da parte il condimento. Nel frattempo cuocete i fusilli in abbondante acqua salata: anche in questo caso scolateli almeno un minuto prima della fine del tempo di cottura. Versateli all'interno della padella con il cavolo cappuccio rosso e fateli saltellare, cercando di distribuire in modo uniforme tutto il condimento. Servite la pasta ben calda, decorando con una spolverata di parmigiano (o formaggio vegano). Buon appetito!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Utilizzate verdure di stagione, meglio se da agricoltura biologica
  • Per una ricetta light potete utilizzare fusilli integrali
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare fusilli con pesto di zucchine, ricotta e noci

La preparazione di una buona pasta come i fusilli merita proprio dei sughi o dei condimenti eccezionali per arricchire e completare il piatto. Un'alternativa prelibata potrebbe essere quella del pesto con zucchine,ricotta e noci, all'insegna del buon...
Primi Piatti

Come preparare i fusilli all'ortolana con crema di formaggio

Ecco pronta la realizzazione di una grande e speciale ricetta, attraverso il cui aiuto, poter essere in grado di mettere e portare in tavola, tutto ciò che la terra è in grado di donarci. Nello specifico cercheremo d’ imparare come poter preparare...
Primi Piatti

Come preparare i fusilli al tonno con verdure grigliate

Quando arriva la stagione calda si cerca sempre di cucinare piatti freschi. Portando in tavola pietanze che racchiudono leggerezza e gusto. Tra le tante ricette potete preparare i fusilli al tonno con verdure grigliate. Questo è una ricetta ideale per...
Primi Piatti

Come preparare i fusilli alla siciliana

I fusilli sono un tipo di pasta di semola di grano duro che si caratterizza per la sua forma a spirale, adatta ad accogliere sughi piuttosto corposi, che riescono ad attaccarsi perfettamente alla superficie della pasta, esaltandone il sapore. Ottimi con...
Primi Piatti

Come preparare i fusilli alle melanzane gratinati

Se volete proporre in tavola un primo piatto gustoso e tipicamente mediterraneo, ecco a voi la giusta soluzione: fusilli alle melanzane gratinati. Si tratta di una specialità ricca di sapore ma semplice da realizzare. Anche i meno esperti di cucina e...
Primi Piatti

Come preparare i fusilli saltati ai pomodorini

I fusilli saltati ai pomodorini sono un piatto estremamente semplice da preparare ma che stupisce sempre tutti per il suo gusto unico e inimitabile. È fatto con pochi ingredienti genuini ed è l'ideale da servire in tavola durante le cene estive all'aperto....
Primi Piatti

Come preparare i fusilli con coniglio e ceci

I fusilli con coniglio e ceci sono un primo piatto gustoso da portare in tavola non appena iniziano ad abbassarsi le temperature e le giornate diventano più corte. Può essere proposto anche come piatto unico se accompagnato da un antipasto leggero o...
Primi Piatti

Come preparare i fusilli alle bietole con cipolla

Se desiderate preparare un primo piatto gustoso e salutare, ecco a voi i fusilli alle bietole con cipolla. Contiene un buon quantitativo di ortaggi che riescono a soddisfare il fabbisogno quotidiano di vitamine e sali minerali. È l'ideale da servire...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.