Come preparare i fusilli alle bietole con cipolla

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se desiderate preparare un primo piatto gustoso e salutare, ecco a voi i fusilli alle bietole con cipolla. Contiene un buon quantitativo di ortaggi che riescono a soddisfare il fabbisogno quotidiano di vitamine e sali minerali. È l'ideale da servire durante i pranzi o le cene in famiglia. Potete farlo seguire da un secondo piatto leggero a base di carni bianche e verdure grigliate. Leggendo la guida a seguire, non vi risulterà difficile comprendere come preparare i fusilli alle bietole con cipolla.

25

Occorrente

  • 350 g di fusilli
  • 400 g di bietole con costa
  • una cipolla rossa
  • una carota
  • 100 g di panna da cucina
  • 50 g di parmigiano grattugiato
  • olio extravergine d'oliva
  • 30 g di burro
  • sale
  • pepe
35

Preparare gli ortaggi

Per prima cosa eliminate le parti eventualmente sciupate delle bietole e poi lavatele sotto il getto della fontana. Dopo aver separato le coste dalla parte verde delle foglie, tagliate quest'ultime a listarelle molto sottili e le coste a dadini.
Sbucciate la cipolla che avete a disposizione e tagliatela a rondelle. Pelate le carote e poi riducetele a julienne abbastanza sottili.
Versate in una padella capiente un paio di cucchiai di olio extravergine d'oliva. Aggiungete il burro e mettete il tutto sul fuoco.

45

Il condimento

Appena il burro si sarà sciolto, unite la cipolla e fatela rosolare bene a fiamma vivace. Quando inizierà a colorarsi di bruno, unite le carote, le le foglie e le coste delle bietole e lasciate insaporire gli ortaggi per qualche minuto. Salate e pepate secondo i vostri gusti poi coprite la padella con un coperchio di adeguate dimensioni e proseguite la cottura a fiamma molto dolce per una decina di minuti.
Prelevate un terzo delle verdure dalla padella e mettetele in un frullatore. Aggiungete la panna e frullate il tutto fino a ottenere un composto dall'aspetto omogeneo. Versate quanto ottenuto di nuovo nella padella, mescolate e cuocete il condimento ancora per una decina di minuti.

Continua la lettura
55

La pasta

Versate abbondane acqua in una pentola capiente e mettetela sul fuoco. Salatela quando inizierà a bollire e poi adoperatela per lessare i fusilli. Scolateli ancora al dente rispettando i tempi di cottura indicati sulla confezione poi trasferite la pasta direttamente nella padella assieme al condimento. Aggiungete il parmigiano grattugiato finemente e mantecate il tutto a fiamma moderata per non più di un paio di minuti. Aggiustate di sale solo se è necessario e aggiungete un po' di pepe macinato al momento. Mescolate e servite subito in tavola prima che i vostri fusilli alle bietole con panna si raffreddino.
Se volete aggiungere un pizzico di sapore in più a questa preparazione, unite una manciata di pinoli tostati.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare la pasta corta con lenticchie e bietole

Scopriremo oggi come preparare la pasta corta con lenticchie e bietole: una ricetta, se vogliamo, originale visto che solitamente lenticchie e bietole si consumano assieme sotto forma di zuppa. La nostra variante, invece, prevede l'utilizzo anche di cavolfiore,...
Primi Piatti

Come preparare il risotto alle olive con bietole

Saper fare un buon risotto è alla base della cucina italiana. Bisogna scegliere il riso adatto, avere pazienza durante la cottura per via dei tempi di preparazione e avere qualche idea su come insaporire il nostro risotto. In questa guida vi illustrerò...
Primi Piatti

Come preparare i fusilli all'ortolana con crema di formaggio

Ecco pronta la realizzazione di una grande e speciale ricetta, attraverso il cui aiuto, poter essere in grado di mettere e portare in tavola, tutto ciò che la terra è in grado di donarci. Nello specifico cercheremo d’ imparare come poter preparare...
Primi Piatti

Come preparare una minestra di bietole e polpettine di pane

Durante i mesi invernali le minestre e le zuppe costituiscono senza dubbio i piatti più invitanti e gustosi da mangiare in quanto riscaldano e sono anche molto nutrienti. Tuttavia esse non piacciono a tutti, in modo particolare non sono apprezzate dai...
Primi Piatti

Come preparare il risotto con sugo di porri alle bietole

Se volete preparare un gustoso primo piatto da presentare in tavola per stupire parenti e amici, ecco a voi il risotto con sugo di porri alle bietole. È abbastanza semplice da preparare e non è certo indispensabile essere dei cuochi provetti per ottenere...
Primi Piatti

Come preparare i fusilli saltati ai pomodorini

I fusilli saltati ai pomodorini sono un piatto estremamente semplice da preparare ma che stupisce sempre tutti per il suo gusto unico e inimitabile. È fatto con pochi ingredienti genuini ed è l'ideale da servire in tavola durante le cene estive all'aperto....
Primi Piatti

Come preparare i fusilli con zucchine e speck

Non so se voi lettori e lettrici avete mai assaggiato questa ricetta, ma dovete sapere che fusilli zucchine e speck sono un piatto buonissimo, una vera delizia per il palato. I fusilli con zucchine e speck sono un primo che, generalmente, va servito caldo,...
Primi Piatti

Come preparare il risotto alle bietole con capesante

Le specie di molluschi esistenti nei mari sono davvero moltissime ma quelle commerciali e commestibili sono relativamente poche, soprattutto tra i gasteropodi, la cui carne non è a tutti gradita. Gastronomicamente parlando, i più apprezzati sono i bivalvi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.