Come preparare i fusilli con mozzarella e semi di lino

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Volete preparare per cena un piatto semplice, gustoso e decisamente originale? Provate a realizzare questi colosi fusilli con mozzarella e semi di lino. Solitamente piacciono sempre a tutti e sono un piatto ideale da proporre con l'arrivo dei primi freddi autunnali. Bastano davvero pochi minuti per mettere in tavola questa specialità arricchita con semi di lino e pistacchi sminuzzati.
Se avete tutti gli ingredienti a portata di mano mettetevi subito ai fornelli senza esitare. Le dosi indicate sono sufficienti per quattro persone ma se prevedete di avere più persone a cena, raddoppiate le quantità mantenendo scrupolosamente le proporzioni. Leggendo la guida a seguire non vi sarà difficile comprendere come preparare questi fusilli con semi di lino e mozzarella.

25

Occorrente

  • 320 g di fusilli
  • 20 g di semi di lino
  • 300 g di spinaci novelli
  • 50 g di pistacchi
  • 50 g di parmigiano reggiano stagionato
  • 125 g di mozzarella
  • un cucchiaio di latte
  • 4 filetti di acciuga sott'olio
  • olio extravergine d'oliva
  • sale
  • pepe
35

Pulite gli spinaci e lavateli bene sotto il getto della fontana. Metteteli in uno scolapasta e lasciateli lì per qualche minuto in modo tale che perdano tutta l'acqua in eccesso. Intanto versate i pistacchi in acqua bollente e sbollentateli per un paio di minuti. Scolateli e disponeteli sopra un piano. Strofinateli con un panno di cotone per eliminare la pellicina marroncina che li avvolge.
Mettete gli spinaci oramai scolati nel mixer, aggiungete i pistacchi pelati, il parmigiano reggiano grattugiato e frullate il tutto fino a ottenere un composto omogeneo.
Aggiungete tanto olio extravergine d'oliva quanto basta per ottenere una crema fluida e frullate di nuovo.

45

Scolate la mozzarella dall'acqua di governo e tagliatela a cubetti non troppo piccoli. Tenetene da parte una cucchiaiata e frullate il rimanente con il mixer assieme al latte.
Versate abbonante acqua in una pentola capiente e appena inizierà a bollire salatela e adoperatela per lessare i fusilli. Quando saranno cotti a puntino scolateli e trasferiteli in una ciotola assieme al pesto di spinaci e pistacchi.
Versate i semi di lino in una padella e fateli tostare a fiamma vivace per qualche minuto.

Continua la lettura
55

Distribuite sui quattro piatti fondi la crema a base di mozzarella e latte poi versateci sopra una porzione di pasta condita con il pesto di spinaci. Guarnite il piatto con un cucchiaino di semi di lino e i cubetti di mozzarella che avevate lasciato da parte. Dividete le acciughe sgocciolate a metà e sistematele direttamente sopra la pasta.
A questo punto non dovete fare altro che servire in tavola la vostra preparazione prima che si raffreddi troppo e diventi poco invitante.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare i fusilli di quinoa con crema di zucchine

La quinoa è un'erba che tuttavia viene classificata come cerale, vista la quantità di amido che contiene. Dalla macinazione dei suoi semi si ottiene una farina che viene impiegata nella produzione di pasta. La pasta di quinoa, offre una serie di vantaggi...
Primi Piatti

Come preparare i fusilli alle melanzane gratinati

Se volete proporre in tavola un primo piatto gustoso e tipicamente mediterraneo, ecco a voi la giusta soluzione: fusilli alle melanzane gratinati. Si tratta di una specialità ricca di sapore ma semplice da realizzare. Anche i meno esperti di cucina e...
Primi Piatti

Come preparare fusilli con pesto di zucchine, ricotta e noci

La preparazione di una buona pasta come i fusilli merita proprio dei sughi o dei condimenti eccezionali per arricchire e completare il piatto. Un'alternativa prelibata potrebbe essere quella del pesto con zucchine,ricotta e noci, all'insegna del buon...
Primi Piatti

Come preparare i fusilli all'ortolana con crema di formaggio

Ecco pronta la realizzazione di una grande e speciale ricetta, attraverso il cui aiuto, poter essere in grado di mettere e portare in tavola, tutto ciò che la terra è in grado di donarci. Nello specifico cercheremo d’ imparare come poter preparare...
Primi Piatti

Come preparare i fusilli al tonno con verdure grigliate

Quando arriva la stagione calda si cerca sempre di cucinare piatti freschi. Portando in tavola pietanze che racchiudono leggerezza e gusto. Tra le tante ricette potete preparare i fusilli al tonno con verdure grigliate. Questo è una ricetta ideale per...
Primi Piatti

Come preparare i fusilli alla siciliana

I fusilli sono un tipo di pasta di semola di grano duro che si caratterizza per la sua forma a spirale, adatta ad accogliere sughi piuttosto corposi, che riescono ad attaccarsi perfettamente alla superficie della pasta, esaltandone il sapore. Ottimi con...
Primi Piatti

Come preparare i fusilli saltati ai pomodorini

I fusilli saltati ai pomodorini sono un piatto estremamente semplice da preparare ma che stupisce sempre tutti per il suo gusto unico e inimitabile. È fatto con pochi ingredienti genuini ed è l'ideale da servire in tavola durante le cene estive all'aperto....
Primi Piatti

Come preparare i fusilli alle bietole con cipolla

Se desiderate preparare un primo piatto gustoso e salutare, ecco a voi i fusilli alle bietole con cipolla. Contiene un buon quantitativo di ortaggi che riescono a soddisfare il fabbisogno quotidiano di vitamine e sali minerali. È l'ideale da servire...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.