Come preparare i fusilli con nocciole tostate e montasio

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

I fusilli con nocciole tostate e Montasio rappresentano un piatto molto aromatico, in cui il profumo intenso delle nocciole si unisce ad un delizioso formaggio a pasta semidura tipico del Friuli e del Veneto. Si tratta di una ricetta originale ed assolutamente gustosa, la cui preparazione è abbastanza semplice se viene posto in essere il giusto impegno. Tale piatto può essere servito sia a pranzo che a cena, quando si vuole stupire i propri ospiti mangiano con gusto e innovatività. Nella seguente guida, passo dopo passo, illustreremo proprio come preparare i fusilli con nocciole tostate e Montasio.

25

Occorrente

  • Fusilli
  • Nocciole
  • prezzemolo
  • olio extra vergine d'oliva
  • sale e pepe
  • Montasio
  • panna
35

La prima cosa da fare è quella di tritare le nocciole grossolanamente. Scaldate poi una padella un cucchiaio di olio extravergine di oliva e versate le nocciole. Fate tostare velocemente le nocciole, prestando attenzione a non farle bruciare. Tritate quindi del prezzemolo ed unitelo alla frutta secca lasciando raffreddare il tutto. Ricordate di tenere da parte alcune nocciole che vi serviranno alla fine per la decorazione del piatto.

45

A questo punto, bisogna occuparsi del secondo ingrediente utilizzato per la preparazione di questa ricetta: il Montasio. Si tratta di un formaggio fresco e delicato che, insieme alle nocciole tostate, contribuisce a creare un mix di sapori assolutamente apprezzato. Preparate una fonduta con questo formaggio: in una pentola antiaderente portate a bollore la panna, aggiungendo sale e pepe quanto basta. Quando avrà raggiunto il bollore, procedete aggiungendo il Montasio grattugiato. Mescolate con cura fin quando si sarà sciolto completamente. Il risultato dovrà essere una crema ben addensata.

Continua la lettura
55

Ora, mettete a bollire l'acqua per la pasta. La pasta che meglio si abbina a questi ingredienti sono i fusilli, tuttavia potete utilizzare qualsiasi altro formato a seconda dei vostri gusti. Quando l'acqua sarà giunta a bollore, versate la pasta e lasciate cuocere. Spegnete la fiamma e scolate i fusilli al dente. Ora unite la fonduta di Montasio ancora calda e aggiungete le nocciole tostate. Mescolate per bene in modo da fare amalgamare i vari ingredienti. Fate saltare il tutto per alcuni minuti. A questo punto non vi resta che impiattare i vostri deliziosi fusilli con nocciole tostate e Montasio. Servite con un filo d'olio e una spolverata di pepe o della cannella, in base alle vostre preferenze. Gustate dunque questo piatto ancora caldo: il sapore conquisterà senza dubbio i vostri palati!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare pasta, montasio e radicchio

Non tutti quanti conoscono questo prelibato formaggio denominato "Il Montasio". In buona sostanza, il Montasio rappresenta un ottimo formaggio a pasta semidura, prodotto prevalentemente con del latte di origine bovina, e molto diffuso nell'Italia nord-orientale....
Primi Piatti

Come preparare le tagliatelle al radicchio e fonduta di Montasio

Per stupire i vostri ospiti non occorre servire ricette complicate e che richiedono una lunga esperienza tra i fornelli, ma basta portare in tavola ingredienti genuini e sfiziosi, magari insoliti ma gustosissimi, che richiameranno l'attenzione dei vostri...
Primi Piatti

Come preparare gli spaghetti alla panna con noci tostate

Un bel piatto di spaghetti è sicuramente quello che ci vuole per iniziare un ben pranzo in famiglia o tra amici. Gli spaghetti sono il tipo di pasta più amato dagli italiani, non solo per il loro gusto e il loro aspetto, ma anche per la loro estrema...
Primi Piatti

Fusilli alla salvia e pancetta dolce

I fusilli alla salvia e pancetta dolce sono un piatto dal gusto fresco e leggero adatto ad essere preparato in qualsiasi periodo dell'anno. La caratteristica di questo piatto è l'uso della salvia per realizzare una salsina con cui condire la pasta. Solitamente...
Primi Piatti

Come preparare fusilli con pesto di zucchine, ricotta e noci

La preparazione di una buona pasta come i fusilli merita proprio dei sughi o dei condimenti eccezionali per arricchire e completare il piatto. Un'alternativa prelibata potrebbe essere quella del pesto con zucchine,ricotta e noci, all'insegna del buon...
Primi Piatti

Come preparare i fusilli all'ortolana con crema di formaggio

Ecco pronta la realizzazione di una grande e speciale ricetta, attraverso il cui aiuto, poter essere in grado di mettere e portare in tavola, tutto ciò che la terra è in grado di donarci. Nello specifico cercheremo d’ imparare come poter preparare...
Primi Piatti

Come preparare i fusilli al tonno con verdure grigliate

Quando arriva la stagione calda si cerca sempre di cucinare piatti freschi. Portando in tavola pietanze che racchiudono leggerezza e gusto. Tra le tante ricette potete preparare i fusilli al tonno con verdure grigliate. Questo è una ricetta ideale per...
Primi Piatti

Come preparare i fusilli alla siciliana

I fusilli sono un tipo di pasta di semola di grano duro che si caratterizza per la sua forma a spirale, adatta ad accogliere sughi piuttosto corposi, che riescono ad attaccarsi perfettamente alla superficie della pasta, esaltandone il sapore. Ottimi con...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.