Come preparare i gamberoni al forno con dadolata di zucchine

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Con l'arrivo dell'estate, è sicuramente molto più piacevole gustare del pesce, magari nella vostra casa al mare davanti ad un bel panorama di una splendida spiaggia. Il pesce per acquisire sapore, deve essere naturalmente cucinato come si deve, per diventare a tutti gli effetti un piatto saporito da presentare in tavola. Di seguito vi mostreremo una ricetta davvero particolare, che vi mostrerà come preparare i gamberoni al forno con una dadolata di zucchine. Si tratta di una ricetta molto leggera, adatta a chi segue una dieta dimagrante, grazie alla possibilità di cuocere i gamberoni al forno.

27

Occorrente

  • 1 kg di gamberoni
  • 4 zucchine grandi
  • Olio q.b.
  • Sale e pepe q.b.
  • Peperoncino q.b.
  • 1 spicchio d'aglio
  • Prezzemolo q.b.
37

Preparare le zucchine

Iniziate la preparazione di questo piatto leggero, lavando sotto l'acqua corrente le zucchine. Una volta che avrete lavato ogni zucchina e avrete rimosso ogni traccia di terra, tagliate le due estremità ponendovi su un tagliere e successivamente, riducete le zucchine in piccoli dadini. Lasciate soffriggere in una padella con un pochino d'olio e uno spicchio di aglio sminuzzato e cominciate a cuocere le zucchine che dovranno diventare morbide e dorate. È importante tagliare le zucchine tutte più o meno della stessa dimensione, per ottenere una cottura omogenea. Inoltre dovrete mantenere la fiamma bassissima, per permettere alle zucchine di cuocersi e di non bruciarsi.

47

Pulire e soffriggere i gamberoni

Adesso è importante pulire benissimo i gamberoni. Eliminate la testa, la coda e tutto l'involucro di ogni gamberone. Con molta attenzione, eliminate anche la spina dorsale nera presente sul corpo del pesce. Una volta che avrete pulito benissimo tutti i gamberoni, aggiungeteli all'interno della padella con i dadini di zucchine e lasciateli cuocere per pochi minuti aggiungendo anche un pochino di sale, un pizzico di pepe e del peperoncino in polvere. Non appena tutti gli ingredienti saranno abbastanza cotti e dorati, versateli all'interno di una capiente teglia da forno.

Continua la lettura
57

Infornare e presentare il piatto

Aggiungete all'interno della teglia anche del prezzemolo fresco tritato, mezzo bicchiere di vino bianco e un altro pochino d'olio extravergine d'oliva. Infornate il tutto per circa 20-25 minuti in forno già caldo con una temperatura massima di 180°. Non appena i gamberoni saranno pronti, poneteli all'interno di un piatto da portata in ceramica o in vetro trasparente e mescolateli per bene insieme ai dadini di zucchina. Accompagnate questo piatto squisito ad un bicchiere di spumante freddo o a un buonissimo bicchiere di vino bianco. Potete inoltre servire il piatto sia freddo che caldo.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Potete utilizzare dei gamberetti per questa ricetta e sostituire le zucchine con le patate.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Involtini di zucchine e tonno ripassati al forno

Molti sono gli stuzzichini e gli antipasti da poter preparare in casa con pochissimi ingredienti. Se avete voglia di invitare degli amici in casa e volete preparare qualcosa di buono ma non avete molto tempo a disposizione, potete senza dubbio cucinare...
Antipasti

Come preparare la crema di asparagi e gamberoni

La crema di asparagi e gamberoni è un antipasto che viene servito in tavola tiepido assieme a un ottimo prosecco. È una specialità molto semplice da preparare e non è certo necessario essere degli chef provetti per ottenere un eccellente risultato...
Antipasti

Ricetta: rotolini di zucchine croccanti al forno

Le zucchine sono un ingrediente molto versatile, che ben si adatta a numerose ricette, più o meno light, al forno o fritte, tagliate a rondelle oppure a listarelle, stese o arrotolate, farcite oppure cremose. Insomma, con le zucchine potrete ottenere...
Antipasti

Come preparare il radicchio con dadolata di patate croccanti

Se siete stanchi di cucinare ma siete comunque golosi e vogliosi di mangiare qualcosa di buono con quello che avete in frigo, potete preparare una ricetta davvero facile a base di verdure adatta anche a chi non mangia carne e segue una dieta vegetariana....
Antipasti

Come fare la dadolata di melanzane

La dadolata di melanzane può rappresentare una soluzione ideale per accompagnare un secondo piatto oppure per condire un primo a base di pasta. Quando non si ha tempo per preparare sughi lenti si tira fuori un po' di dadolata avanzata e in un attimo...
Antipasti

Come preparare i cestini di zucchine alla quinoa

I cestini di zucchine alla quinoa sono uno sfizioso antipasto che può essere servito prima di una cena fra amici oppure come secondo piatto light. Sono ottimi da gustare sia tiepidi che freddi e prepararli è davvero semplice. Procuratevi delle zucchine...
Antipasti

Gamberoni in crosta

Per servire in tavola un antipasto sfizioso, ma elegante e ricercato, perché non stuzzicare l'appetito dei nostri commensali con dei croccanti gamberoni in crosta? Una ricetta molto semplice, ma perfetta per conquistare il cuore e il palato! I gamberoni...
Antipasti

Come preparare una frittata con le zucchine

Un modo per far mangiare le verdure e gli ortaggi ai più piccoli è preparando dei deliziosi piatti che accompagnano questi ingredienti. Si possono fare ricette sia al forno che in padella, come ad esempio una deliziosa frittata. Preparare una frittata,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.