Come preparare i garganelli con melanzane e pomodorini

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se desiderate proporre in tavola un piatto gustoso ma semplice da preparare, allora questa guida è ciò che fa al caso vostro. Nei successivi passaggi, infatti, vi illustrerò come preparare dei dei deliziosi garganelli con melanzane e pomodorini. Essi piacciono a grandi e piccini, e possono essere serviti, sia come preparazione fredda, che come piatto caldo, a seconda anche dei gusti dei commensali. Serviteli assieme ad un lambrusco secco di buona qualità e il successo sarà assicurato. Vediamo quindi come procedere.

27

Occorrente

  • 480 gr di garganelli (o qualsiasi altro formato)
  • 2 melanzane
  • 250 gr di pomodori datterini
  • 200 gr di mozzarella di bufala
  • un mazzetto di basilico
  • olio extravergine d'oliva
  • sale e pepe
37

Innanzitutto, la prima operazione da compiere consiste nel lavare accuratamente le melanzane, quindi dopo averle asciugate per bene, con un panno di cotone, ungetele con poco olio senza privarle del picciolo. Mettetele in una pirofila e cuocetele in forno già caldo impostato sui 200° per circa mezzora, dopodiché sfornatele e aspettate qualche minuto affinché intiepidiscano. Dopo averle private della parte apicale non commestibile, dividetele a metà con un coltello e togliete la pelle con delicatezza. Adagiate la polpa su un piano di lavoro e tagliatela a listarelle. Riunite quanto ottenuto in una terrina e condite il tutto con un cucchiaio d’olio di buona qualità.

47

Fatto ciò, tagliate i pomodori datterini (già lavati) a metà, privateli dei semi, poi riduceteli a dadini. Fateli appassire in una padella antiaderente con poco olio per non più di cinque minuti a fuoco vivace. Non appena la pelle inizierà ad appassire, spegnete il fuoco e lasciateli raffreddare bene. Nel frattempo, preparate il pesto bianco, mettendo nel bicchiere del frullatore la mozzarella di bufala ben sgocciolata e qualche foglia di basilico fresco. Frullate a lungo fino ad ottenere un composto ben amalgamato e privo di grumi. In seguito, riempite una pentola abbastanza capiente con acqua, e quando raggiungerà il punto di ebollizione, salatela e versateci dentro i garganelli.

Continua la lettura
57

Successivamente, versate i garganelli in una padella in alluminio molto capiente e mantecateli per qualche minuto a fuoco vivace assieme ai pomodori e alle melanzane a listarelle. Prima di servire in tavola la vostra preparazione, versatela in una terrina e versateci sopra il pesto a base di mozzarella. Se i garganelli non sono il vostro formato di pasta preferito, potete sostituirli con orecchiette o con altre tipologie di pasta, l'importante è che reggano bene la cottura. Le dosi proposte sono per quattro persone e se avete invitato alla vostra tavola un numero maggiore di ospiti, vi basterà raddoppiare la quantità degli ingredienti. Buon appetito!

67

Guarda il video

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: farro, pomodorini, mozzarella, parmigiano e melanzane

State cercando una ricetta sostanziosa ma sana e ricca di gusto? Siete nel posto giusto. Lungo i passi di questa guida vi mostreremo come fare il farro insaporito col gusto delicato della mozzarella, dei pomodorini e delle melanzane, il tutto coronato...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchi di melanzane con pomodorini

Gli gnocchi di melanzana rappresentano un primo piatto delicato  dai sapori mediterranei, realizzato con pochi ingredienti semplici. Possono essere anche serviti freddi nelle calde giornate estive. Le melanzane e i pomodorini conferiscono alla pasta...
Primi Piatti

Ricetta: garganelli alla norma

I garganelli sono un tipo di pasta all'uovo, originario dell'Emilia Romagna. La loro forma è molto caratteristica. Vengono infatti ottenuti piegando uno straccetto di pasta. In questo modo si ottiene una sorta di cilindro aperto ed appuntito su entrambi...
Primi Piatti

Ricetta: garganelli ai formaggi

Riuscire a far contenti tutti a tavola, non è difficile. Basta soltanto preparare un primo delizioso. Tra i più richiesti c'è la pasta ai formaggi. Questa si può adattare con molti formati, ma un genere che si abbina in modo eccezionale sono i garganelli....
Primi Piatti

Garganelli con scamorza e prosciutto cotto

Preparare i garganelli con scamorza e prosciutto cotto è molto semplice, in quanto richiede al semplice preparazione della pasta fresca, mentre prima i condimenti si necessita solo della preparazione dei due ingredienti da tagliare e aggiungere a termine...
Primi Piatti

Ricetta: garganelli al ragù di pecora

Quando diciamo "pasta", diciamo allo stesso tempo "cucina italiana". Se esiste un alimento tipico della nostra identità, infatti, questo è certamente la pasta. La sua qualità dipende in larga parte dalla bontà delle materie prime in uso. Ci vuole...
Primi Piatti

Come preparare il pesto di olive e pomodorini

Per un pranzo freschissimo ed estivo perché non provare un condimento per la pasta davvero goloso e originale? I pesti sono una variante sfiziosa e velocissima da preparare per condire i nostri piatti e possiamo divertirci a provare tanti sapori differenti....
Primi Piatti

Come preparare le orecchiette con pomodorini

Le orecchiette con pomodorini rappresentano un caposaldo della cucina italiana ed in particolare di quella pugliese. La pasta fatta un casa è un vanto gastronomico, diffuso in tutto il mondo. È un piatto completo, con notevoli qualità nutritive. Semplice...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.