Come preparare i grissini alla curcuma

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se volete presentare in tavola un goloso antipasto o qualcosa di sfizioso da gustare durante un aperitivo, ecco a voi i grissini alla curcuma. Questi golosi bastoncini dorati sono ottimi da abbinare sia ai formaggi freschi a pasta molle che mangiati così, senza aggiungere nient'altro. Si conservano anche più di un mese a patto che si chiudano bene all'interno di un sacchetto di plastica per alimenti o in una classica scatola di latta per biscotti. Piacciono sempre a tutti e sono particolarmente semplici da preparare. Leggendo la guida a seguire, non vi risulterà difficile comprendere come realizzare dei deliziosi grissini alla curcuma per sei o sette persone.

27

Occorrente

  • 450 g di farina 00
  • 200 ml di latte
  • 25 g di lievito di birra
  • 25 g di olio extravergine d'oliva
  • 20 g di curcuma
  • sale
37

Preparare l'impasto base

Per prima cosa prendete il lievito di birra e sbriciolatelo con le dita. Mettetelo in un bicchiere e poi scioglietelo in un paio di cucchiai di acqua tiepida. Versate la farina in una ciotola poi aggiungete l'acqua con il lievito e il latte. Iniziate a impastare gli ingredienti con le mani e dopo un paio di minuti aggiungete anche un pizzico di sale, il latte, l'olio extravergine d'oliva e la curcuma. Mescolate bene poi trasferite l'impasto sopra una spianatoia e proseguite ad amalgamarlo con entrambe le mani fino a ottenere un panetto compatto ma non troppo duro. Se l'impasto dovesse risultare poco elastico o troppo duro, aggiungete ancora acqua ma con moderazione e senza eccedere con il quantitativo.

47

Preparare i grissini

Coprite l'impasto con un panno di cotone leggermente inumidito e lasciate riposare il tutto fino a quando non sarà raddoppiato di volume. Durante il periodo più freddo dell'anno dovrete attendere anche tre ore mentre in estate saranno sufficienti una quarantina di minuti circa.
A lievitatura avvenuta riprendete il panetto e tagliatelo a pezzi non troppo piccoli. Modellate ogni porzione d'impasto rotolandola sulla spianatoia per ottenere la classica forma stretta e allungata dei grissini.
Procuratevi una placca e spennellate con poco olio il fondo poi adagiateci sopra i grissini distanziandoli bene gli uni dagli altri.

Continua la lettura
57

Cuocere e servire i grissini

Accendete il forno e impostatelo sui 180°C. Appena avrà raggiunto la temperatura indicata infornate la teglia e cuocete i grissini alla curcuma per circa venti minuti. Quando avranno assunto una bella colorazione dorata toglieteli dal forno e lasciateli raffreddare bene sopra una griglia: in questo modo diverranno croccanti e friabili al punto giusto. I grissini alla curcuma sono perfetti da gustare assieme ai salumi non troppo saporiti come ad esempio il prosciutto cotto e possono essere serviti assieme a salse piccanti o speziate a seconda dei gusti personali di ciascuno.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Cospargete la superficie dei grissini con dei semi di papavero prima di cuocerli
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare i grissini con pasta sfoglia

Quando si hanno ospiti a cena uno dei pensieri che assillano la nostra mente è cosa preparare di sfizioso ma nello stesso tempo semplice da cucinare. L'idea suggerita di seguito può essere considerata una valida alternativa, stiamo parlando dei grissini....
Antipasti

Come preparare i grissini arrotolati allo speck

Tra gli antipasti più amati e serviti in tavola, i grissini occupano di certo un posto speciale! Protagonisti delle nostre tavole nelle occasioni speciali e nei periodi di festa, sanno conquistare tutti con la loro leggerezza fragrante. Per stuzzicare...
Antipasti

Come preparare i grissini al gorgonzola

Quando arriva la bella stagione inizia la voglia di aria aperta, di passeggiate nella natura, di pic nic sui prati. In genere il giorno di Pasquetta apre la stagione delle gite fuori porta e ci si arrovella per trovare nuove pietanze da gustare all'aperto....
Antipasti

Come preparare i grissini di sfoglia al pesto

Se volete preparare uno sfizioso antipasto da gustare assieme a un ottimo spumante brut, ecco a voi i grissini di sfoglia al pesto. Sono molto semplici da realizzare e, se avete dei bambini, potrete farvi aiutare anche da loro per arrotolare la pasta...
Antipasti

Come preparare i grissini al formaggio filante

Siete alla ricerca di uno stuzzichino diverso dai soliti salatini da offrire durante un aperitivo, in grado di stupire amici e parenti? Se amate cimentarvi con ricette nuove e vi piace avere le mani in pasta, allora la ricetta che sto per proporvi fa...
Antipasti

Come preparare le rosette di cavolfiore alla curcuma

Spesso il cavolfiore viene considerato un ingrediente povero e privo di ogni attrattiva. Il suo gusto è invece molto delicato e si presta benissimo a delle lavorazioni particolari. Ad esempio possiamo arricchirlo con delle spezie inedite, valorizzandone...
Antipasti

Come preparare i muffin salati vegani alla curcuma

Se volete assaggiare qualcosa di gustoso ma che sia rigorosamente vegan, questi muffin salati aromatizzati alla curcuma fanno proprio a caso vostro. Hanno un gusto deciso e si possono preparare sia per un aperitivo informale che come antipasto in occasione...
Antipasti

Come preparare la crema di carote con curcuma e cumino

La crema di carote con curcuma e cumino è una deliziosa specialità che può essere presentata in tavola come raffinato antipasto o come primo piatto leggero. È abbastanza semplice da preparare e il risultato è sempre garantito. Dato che non contiene...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.