Come preparare i grissini arrotolati allo speck

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Tra gli antipasti più amati e serviti in tavola, i grissini occupano di certo un posto speciale! Protagonisti delle nostre tavole nelle occasioni speciali e nei periodi di festa, sanno conquistare tutti con la loro leggerezza fragrante. Per stuzzicare l'appetito dei nostri ospiti, lasciamoci allora ispirare da una preparazione sfiziosa come i grissini arrotolati allo speck. Una ricetta semplice, ma di grande effetto! Vediamo allora insieme come preparare i grissini arrotolati allo speck.

27

Occorrente

  • Ingredienti:
  • 280 ml di acqua
  • 15 gr di lievito di birra
  • 8 gr di sale fino
  • 50 gr di olio evo
  • 1 cucchiaino di malto d'orzo
  • 1 cucchiaio di semola di grano duro
  • 500 gr di farina 00
37

Prepariamo la base

Il primo step per preparare i grissini arrotolati allo speck, è quello di realizzare l'impasto. In una ciotola capiente andiamo a versare un poco dell'acqua necessaria per la nostra preparazione. Ricordiamo che l'acqua dovrà essere tiepida. Aggiungiamo quindi il lievito di birra e il malto. Lasciamoli quindi sciogliere perfettamente. In una ciotola a parte andiamo a versare l'acqua restante. Aggiungiamo quindi il sale e lasciamolo sciogliere. Andiamo ora a versare la farina setacciata nella terrina con il lievito e iniziamo a lavorare il composto. Aggiungiamo ora l'olio a filo nella ciotola con l'acqua e il sale. Quindi incorporiamolo al nostro composto. Lavoriamolo fino ad ottenere una consistenza elastica e soda. A questo punto trasferiamo l'impasto sulla spianatoia leggermente infarinata con della semola di grano duro.

47

Lavoriamo l'impasto

Andiamo ora a lavorare l'impasto. Cerchiamo quindi di dargli una forma rettangolare. Ora spennelliamolo leggermente con dell'olio evo e spolverizziamolo con la farina di semola di grano duro. Lasciamo quindi riposare l'impasto fin quando non avrà raddoppiato le sue dimensioni.

Continua la lettura
57

Realizziamo i grissini e cuociamoli

Quando l'impasto avrà terminato la sua lievitazione, possiamo andare a creare i nostri sfiziosi grissini! Aiutandoci con un coltello dalla lama piatta iniziamo a tagliare l'impasto. Lavoriamo partendo dal lato più corto. Realizziamo quindi delle strisce di circa 1 centimetro. Una volta tagliate tutte le strisce d'impasto, afferriamole per le estremità. Quindi allunghiamole leggermente. Andiamo ora a foderare una teglia con della carta da forno. Disponiamo le strisce d'impasto nella teglia cercando di mantenerle distanziate tra loro. Ora non ci resta che infornare in forno già caldo! Lasciamo cuocere i nostri grissini ad una temperatura di 200°C per circa 20 minuti. Quando saranno ben dorati andiamo a sfornarli. Lasciamoli raffreddare per bene. A questo punto possiamo guarnire i grissini con le fette di speck, semplicemente arrotolandole. Disponiamo i nostri grissini arrotolati allo speck sopra un vassoio da portata e serviamoli in tavola!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Possiamo rendere ancora più sfiziosi i nostri grissini cospargendoli con dei semi di sesamo!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare i grissini al gorgonzola

Quando arriva la bella stagione inizia la voglia di aria aperta, di passeggiate nella natura, di pic nic sui prati. In genere il giorno di Pasquetta apre la stagione delle gite fuori porta e ci si arrovella per trovare nuove pietanze da gustare all'aperto....
Antipasti

Come preparare i grissini alla curcuma

Se volete presentare in tavola un goloso antipasto o qualcosa di sfizioso da gustare durante un aperitivo, ecco a voi i grissini alla curcuma. Questi golosi bastoncini dorati sono ottimi da abbinare sia ai formaggi freschi a pasta molle che mangiati così,...
Antipasti

Come preparare i grissini di sfoglia al pesto

Se volete preparare uno sfizioso antipasto da gustare assieme a un ottimo spumante brut, ecco a voi i grissini di sfoglia al pesto. Sono molto semplici da realizzare e, se avete dei bambini, potrete farvi aiutare anche da loro per arrotolare la pasta...
Antipasti

Come preparare lo speck

Lo speck è un tipico salume prodotto nel Trentino Alto Adige. Le sue origini sono lontane e si sviluppano per la necessità di conservare la carne per lunghi periodi. La lavorazione dello speck richiede l'utilizzo di spezie e sale che riescono a far...
Antipasti

Come preparare degli stuzzichini con speck e nocciole

Avere ospiti a cena fa sempre molto piacere. Ci si impegna a trovare il giusto menù, tenuto conto dei gusti dei propri ospiti. Per accogliere gli ospiti serve preparare un buon aperitivo. Volete preparare un antipasto molto semplice, ma gustoso, da poter...
Antipasti

Come preparare gli sformati di patate al timo e speck

Gli sformati di patate al timo e speck piacciono sempre a tutti. Sono semplici da preparare e ottimi da gustare assieme a un buon bicchiere di barolo. Scegliendo delle ottime patate a pasta gialle si ottengono del deliziosi sformati, soffici all’interno...
Antipasti

Come preparare i crostini con speck e mele

All'interno di buffet e negli aperitivi, i crostini rappresentano un ingrediente immancabile; croccanti e saporiti, sono sfiziosi da consumare preparati nei modi più disparati. Una versione originale, ad esempio, prevede di accostarli a mele e speck....
Antipasti

Come preparare i rotolini di pollo ripieni al formaggio e speck

Se avete poco tempo a disposizione ed intendete preparare un secondo piatto gustoso e nel contempo veloce, potete optare per dei rotolini di pollo ripieni al formaggio e speck. Nello specifico, si tratta di seguire delle linee guida ben precise atte a...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.