Come preparare i mandarini ripieni

tramite: O2O
Difficoltà: facile
Come preparare i mandarini ripieni
17

Introduzione

I mandarini ripieni si presentano come il dessert ideale alla fine di un pasto importante. Un delizioso dolce, bello da vedere e buono da mangiare. Scegliamo i mandarini più belli, compresi di foglia (meglio se biologici). Questo dessert è molto fresco e ovviamente agrumato, una delizia per occhi e palato. Vediamo come preparare i mandarini ripieni.

27

Occorrente

  • Mezzo chilo di mandarini biologici non trattati
  • 60 grammi di zucchero
  • 20 grammi di farina bianca
  • mezzo cucchiaino di agar-agar per addensare
  • 1 limone biologico non trattato
37

Lavare e svuotare i mandarini

Iniziamo innanzitutto lavando per bene i mandarini. Conserviamo foglie e picciolo se vogliamo utilizzarli per la decorazione finale. Intagliamo la buccia vicino alla sommità in modo da rimuovere una calotta abbastanza ampia da permettere di introdurre un cucchiaino. Svuotiamo i mandarini dalla polpa: spremiamo e filtriamo in modo da ottenere circa 400 ml di succo. Non buttiamo le bucce dei mandarini (sia le "coppe" che le "calotte"), serviranno come contenitori della crema. Grattugiamo la buccia del limone, facendo attenzione a non raggiungere la parte bianca, molto amara.

47

Preparare la crema

Mettiamo un quarto del succo in un pentolino e scaldiamo a fuoco dolce. Aggiungiamo lo zucchero e mescoliamo usando una piccola frusta. Aggiungiamo la farina sempre mescolando fino ad ottenere una crema omogenea e senza grumi. Versiamo ora il resto del succo molto lentamente continuando a mescolare. Aggiungiamo l'agar-agar e la scorza del limone grattugiata. Continuiamo la cottura per circa 10 minuti, sempre mescolando. Lasciamo raffreddare, fin quando la crema si addensa. I mandarini ripieni sono quasi pronti.

Continua la lettura
57

Riporre i mandarini in frigo

Quando la crema ai mandarini, raffreddandosi, raggiunge una consistenza abbastanza viscosa, versiamo nelle "coppe" di buccia di mandarini. Aspettiamo finché i mandarini e il loro ripieno hanno raggiunto la temperatura ambiente. Riponiamo quindi in frigo e lasciamo raffreddare per almeno un'ora e mezza. Per la versione "gelata" dei mandarini ripieni, riporre in freezer per almeno 4 ore.

67

Rimuovere la scorza

Ricavare la scorza dal limone è una fase delicata della preparazione dei mandarini ripieni. Bisogna infatti ottenere solo lo strato esterno, che facilmente si incastra fra i denti della grattugia. Per ricavare tutta la scorza in maniera facile e veloce, basta appoggiare un rettangolo di carta forno sulla grattugia. Premere bene in modo che aderisca alla superficie dentellata. Poi grattugiamo normalmente la scorza. Quando abbiamo finito, rimuoviamo delicatamente la carta forno e appoggiamola al piano da lavoro. Sulla carta rimane tutta la scorza che altrimenti rimarrebbe intrappolata fra i denti della grattugia. Ora possiamo rimuovere facilmente tutta la scorza.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Usare agrumi non trattati, lavare bene i mandarini.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare la marmellata di mandarini

Le marmellate sono dei particolari alimenti dolci realizzati mediante l'utilizzo di agrumi e zucchero. È opinione comune, infatti, che alla categoria "marmellate" si possano ascrivere tutte le confetture realizzate utilizzando frutti qualsiasi, ma in...
Dolci

Ricetta: mandarini gelati

Tutti gli agrumi si prestano alla preparazione di squisiti dolci, liquori e conserve. Per i frutti di provenienza biologica, come limoni, arance e mandarini, si può utilizzare anche la buccia. Purtroppo la loro reperibilità si associa al periodo invernale,...
Dolci

Ricetta: macedonia di pere e mandarini con orzo soffiato

La macedonia è un piatto versatile e gustoso. Adatto a tutte le occasioni, dalla merenda al dessert, presenta molte varianti. In questa ricetta vedremo come prepararla aggiungendo anche dell'orzo. Questo cereale darà croccantezza alla frutta, rendendola...
Dolci

Come preparare i biscotti ripieni di crema al limone

I biscotti sono i dolci che vengono preferiti da sempre. Si possono fare in vari modi e farcire come si desidera. Un tipo di biscotti che vengono particolarmente apprezzati sono quelli ripieni di limone. Sono facili da realizzare, appaganti e ideale...
Dolci

Ricetta: Mandarini sotto spirito

Come tutti sappiamo, il mandarino è un tripudio di proprietà benefiche. Innanzitutto, è importante saper distinguere un buon mandarino tra tanti altri: la sua buccia dev'essere ben tesa ed attaccata alla polpa, il frutto interno, ed il suo peso dev'essere...
Dolci

Come preparare brownies ripieni di biscotti e burro di arachidi

Negli ultimi anni, Internet ha reso più semplice la ricerca di notizie o comunque suggerimenti riguardanti come preparare una ricetta di cucina. Numerosi siti web sono ormai diventati vasti archivi in grado di offrire informazioni consultabili da ogni...
Dolci

Come preparare i mostaccioli ripieni

I mostaccioli sono dolci tipici della gastronomia centro-meridionale. Sono tipicamente natalizi e variano da regione in regione. Sono molto amati, perché profumano di "famiglia ". Nel napoletano si fanno con il cacao amaro. In Abruzzo e Molise, si utilizza...
Dolci

5 ripieni per le brioches

Morbide e soffici, le brioches sono i dolci ideali per la colazione. Proprio come i croissants, le brioches risultano perfette per l'inzuppo nel latte, nel cappuccino o nel caffè. Potete inoltre proporle per la merenda o servirli assieme ad un tè pomeridiano...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.