Come preparare i medaglioni di salmone al pepe verde

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come preparare i medaglioni di salmone al pepe verde
15

Introduzione

Questo piatto è ideale da preparare specialmente durante le ricorrenze più importanti, quali Natale o Pasqua, insieme a tutta la famiglia. Preparare questi medaglioni non è un'operazione molto complicata, però richiede pazienza e dedizione, per un risultato impeccabile. Ecco come preparare i medaglioni di salmone al pepe verde.

25

Occorrente

  • Olio
  • Vino
  • 250gr. salmone
  • Pepe verde
  • 20gr. burro
  • Panna
  • Cipolle
  • Basilico
  • 250gr. pomodori
  • 250gr. crostacei
  • Sale
  • Brandy
35

Per prima cosa è necessario preparare il brodo di crostacei. Fate rosolare i crostacei a fuoco alto, insieme alle verdure tritate, per circa 30 minuti. Scaldando a fuoco basso. Mentre fate riposare il brodo, preparate la passata di pomodoro, facendola addensare a fuoco lento per 15 minuti con un pizzico di sale, aggiungendo anche del basilico se preferite. Nel caso in cui non abbiate del sugo già pronto, mettete i pomodori in un tegame e fateli cuocere per 30 minuti. A questo punto frullateli, cosi da non lasciare residui. È il momento di lasciar riposare entrambe le salse per un po'.

45

Tagliate delle fettine di salmone spesse circa 2/3 cm, preoccupandovi di eliminare tutta la pelle ed eventuali spine presenti all'interno (potete utilizzare una pinza per questo lavoro). Utilizzando uno spago, racchiudete ogni trancio di pesce, creando una circonferenza. Tagliate la cipolla e fatela rosolare con un po' d'olio finché non assume un colore biondo. Aggiungete il sugo e il brodo, cercando di mescolare il più possibile per un risultato omogeneo. Per dare il tocco finale, mettete una manciata di pepe verde sopra i tranci.

Continua la lettura
55

In alternativa per preparare i medaglioni di salmone al pepe verde, prendete il salmone, pulitelo, privatelo delle spine e tagliatelo a rondelle. In un tegame abbastanza capiente, mettete un filo di olio di oliva, mezzo dado e una cipolla tagliata a rondelle. Fate rosolare il tutto e aggiungete i tranci di salmone. Coprite e fate cuocere a fuoco basso per circa 20 minuti. Girate i medaglioni facendo molta attenzione a non farli sbriciolare, coprite nuovamente e fate cuocere per 10 minuti. Prendete delle sottilette e adagiate ognuna su un medaglione. A parte prendete una teglia da forno, imburratela e aggiungete i medaglioni equidistanti tra loro. Aggiungete una manciata di pepe verde e ponete i medaglioni nel forno a metà altezza. Fate cuocere per 25 minuti e passate la teglia nella parte superiore del forno. Accendete il grill e fate rosolare per 5 minuti o fin quando il pesce non risulterà dorato. Spegnete il forno e attendete 20 minuti. Prendete un piatto da portata e mettete i medaglioni di salmone, cospargendoli ulteriormente con il pepe verde.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare le mezzelune al salmone con salsa al pepe rosa

Se siamo alla ricerca di un primo particolare per un'occasione speciale questa è la ricetta perfetta. Il gusto della pasta fresca, con un ripieno delicato di salmone e ricotta, condita con un'inedita salsa al pepe rosa. Prepararla ci darà una grande...
Primi Piatti

Ricetta: risotto al pepe verde

In cucina ciò che serve sempre è la fantasia! Con un poco di fantasia e voglia di sperimentare sicuramente si possono creare sempre nuovi piatti sfiziosi e ogni volta diversi. Anche i meno esperti ai fornelli possono creare pietanze da leccarsi i baffi,...
Primi Piatti

Ricetta: pennette con asparagi, ricotta e pepe verde

Gli asparagi sono una pianta di germogli molto gustosa e molto salutare. L'asparagina infatti, contenuta appunto negli asparagi, fa molto bene alla salute, sopratutto ai reni. Con gli asparagi si possono fare numerose ricette, sia light e super caloriche....
Primi Piatti

Come preparare i medaglioni di aragosta allo zabaione

Gentili lettori, nella guida che prenderemo in esame parleremo di ricette e, entrando più nel dettaglio ci occuperemo di capire come preparare i medaglioni di aragosta allo zabaione.Cercheremo di offrirvi una guida che vi accompagni passo dopo passo...
Primi Piatti

Come preparare il risotto panna e salmone

Ormai il salmone, pesce dalle tipiche carni di colore rosa, si trova facilmente in commercio tutto l'anno. È disponibile in tranci, in fette o in ritagli. Ed è possibile acquistarlo fresco, surgelato o in scatola. Oppure nella versione affumicata o...
Primi Piatti

Come preparare le farfalle con salmone e finocchio

Oggi vi proponiamo un primo piatto molto invitante: le farfalle con salmone e finocchio.Per preparare questo gustoso piatto dovete acquistare del buon salmone affumicato, facendo molta attenzione al luogo di provenienza e scegliendo quello di origine...
Primi Piatti

Come preparare i paccheri cacio e pepe

Se vi capita di fare un viaggio in qualche località del Lazio, avrete la possibilità di ritrovarvi tra i piati proposti dai ristoratori, la pasta cacio e pepe. Si tratta di un primo piatto che si realizza con pochi ingredienti, ma seguendo un preciso...
Primi Piatti

Come preparare le lasagne al forno con salmone e panna

Le lasagne al forno con salmone e panna sono un gustoso primo piatto da preparare in occasione di pranzi organizzati assieme a tutta la famiglia. Si tratta di una preparazione abbastanza semplice ma è comunque necessario avere un po' di tempo libero...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.