Come preparare i moscardini in bianco

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

I moscardini sono piccoli molluschi simili ai polpi: rispetto a questi meno pregiati ma sempre saporiti, viste le dimensioni ridotte non hanno bisogno di essere "sbattuti" per conservare la tenerezza della carne. Ottimi come antipasto ma spendibili anche come secondo piatto se si ama la cucina di mare, possono essere cucinati in molti modi, ma fra questi quello in grado di esaltare meglio il sapore dei moscardini senza aggiunta di ingredienti troppo invasivi è la semplice cottura con aglio, peperoncino e vino bianco. Vediamo allora come preparare i moscardini in bianco.

26

Occorrente

  • 1/2 kg di moscardini
  • 4-5 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 2 spicchi d'aglio
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • Sale e pepe q.b
36

Rechiamoci presso la nostra pescheria di fiducia e acquistiamo mezzo chilo di moscardini, possibilmente di piccola taglia perché, oltre ad essere più teneri, si prestano meglio a questa preparazione. Attenzione anche che tutti i tentacoli siano sani ed integri.
A casa li puliamo lavandoli sotto acqua corrente e strofinandoli energicamente con le mani per rimuovere eventuali residui di sabbia. Su un tagliere eliminiamo la testa, svuotiamo la sacca, priviamoli delle interiora ed eliminiamo il "becco", situato sotto i tentacoli. È bene a questo punto sciacquarli nuovamente sotto l'acqua, poi lasciarli asciugare su un foglio di carta assorbente.

46

A questo punto dobbiamo preparare un tritato finissimo di aglio e prezzemolo: scaldiamo abbondante olio in una padella abbastanza capiente, vi mettiamo quindi il soffritto e lo lasciamo andare finché l'aglio non s'imbiondisce. A questo punto aggiungiamo i nostri moscardini, li copriamo con una tazza d'acqua, aggiustiamo di sale e pepe, e cuociamo per una ventina di minuti. Quando il liquido di cottura sarà quasi completamente evaporato possiamo sfumare con mezzo bicchiere di vino bianco e cuocere ancora a fiamma moderata facendo addensare il sugo.

Continua la lettura
56

Il nostro piatto è allora quasi pronto: la cottura dei moscardini non dovrebbe superare i trenta minuti onde evitare di indurirne la carne, e non ci resta quindi che impiattare completando con del prezzemolo tritato e un'abbondante spolverata di pepe (o peperoncino, se si preferisce). Come abbiamo visto questa ricetta esalta il tipico sapore muschiato di questi molluschi con l'aggiunta di pochissimi semplici ingredienti: possiamo così portare a tavola senza troppi sforzi un ottimo piatto di mare, genuino ma di grande effetto... I moscardini in bianco inoltre possono essere anche usati come preparazione di base per insalate, primi o risotti. Buon appetito!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se volete esaltare il sapore dei moscardini, aggiungete qualche goccia di limone.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare moscardini con fagioli

I moscardini con i fagioli fanno parte della classe delle zuppe. Rappresenta un piatto ricco ed abbastanza saporito che fornisce molti elementi fondamentali, necessari al corretto funzionamento dell'organismo umano, quali carboidrati, proteine, vitamine...
Primi Piatti

Ricetta: bigoli ai moscardini

I bigoli sono un tipo di pasta simile a degli spaghetti, solo un po’ più grossi e con una superficie porosa e ruvida. Sono tipici del Veneto, in particolare della zona di Vicenza e si realizzano con un impasto a base di farina e uova, che viene passato...
Primi Piatti

Ricetta: penne con moscardini

Chi l'ha detto che un piatto semplice debba essere per forza meno gustoso di uno più ricco e particolare? Prendiamo ad esempio le penne con moscardini. Questa ricetta è l'ideale per stupire i propri commensali durante una cena speciale. I moscardini...
Primi Piatti

Ricetta della pasta coi moscardini

Il moscardino si presta davvero molto bene alla preparazione di un delizioso sugo per la pasta. Si tratta di un primo piatto leggero, ma ricco e gustoso, la cui preparazione non è così difficile come può sembrare, proprio per questo motivo potrete...
Primi Piatti

Come preparare riso bianco, limone e parmigiano

L'ideale ricetta da preparare durante le giornate calde è il riso bianco, limone e parmigiano. Questo è una pietanza arricchita con ingredienti semplici e digeribili. Inoltre, in questo periodo può sostituire qualsiasi primo e diventare un piatto unico...
Primi Piatti

Come preparare le lasagne al ragù bianco e zucchine

In molte sono le preparazioni che possiamo realizzare in cucina, adottando una buona dose di impegno e di creatività. Tuttavia ci sono piatti gustosi che possiamo preparare che spesso non vengono tenuti in adeguata considerazione, come per esempio le...
Primi Piatti

Come preparare i fagottini alle zucchine con sugo bianco al pollo

L'orto estivo è un piccolo miracolo, colmo di colori e profumi! Tra le tante varietà di ortaggi, la zucchina spicca per la dolcezza della sua polpa e il delicato sapore. Per portarla in tavola in una veste golosa e originale, perché non provare a realizzare...
Primi Piatti

Come preparare il ragù bianco

Tutti conoscono il ragù di carne, ma esiste anche una versione più leggera: il ragù bianco. Leggendo questo tutorial si hanno dei consigli su come preparare la ricetta del ragù bianco; esso è più light, ma altrettanto gustoso. Si può utilizzare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.