Come preparare i nidi di spaghetti gratinati

Tramite: O2O 29/08/2017
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se volete stupire piacevolmente parenti e amici alla prossima cena, ecco a voi dei golosi nidi di spaghetti gratinati. È un primo piatto molto semplice da preparare ma che sortisce sempre un divertente effetto sorpresa. Procuratevi tutti gli ingredienti necessari assicurandovi che siano di ottima qualità: solo così otterrete un risultato finale eccellente. Leggendo con attenzione la guida riportata a seguire, non vi risulterà difficile comprendere come preparare in poco tempo questi economici e gustosi nidi di spaghetti gratinati.

27

Occorrente

  • 300 g di spaghettini
  • 300 g di formaggio fresco spalmabile
  • 2 uova
  • 20 pomodorini ciliegia
  • 50 g di Asiago
  • un mazzetto di erba cipollina fresca
  • burro
  • olio extravergine d'oliva
  • sale
  • pepe
37

Preparare gli spaghettini

Per prima cosa versate abbondante acqua in una pentola capiente e mettetela sul fuoco. Appena inizierà a bollire salatela e poi adoperatela per lessare gli spaghettini. Scolateli ancora al dente seguendo i tempi di cottura indicati sulla confezione ma ricordatevi di mettere da parte un bicchiere di acqua di cottura. Versate gli spaghetti in una terrina, aggiungete una noce di burro abbastanza grande e mescolate fino a quando non s sarà sciolta completamente. Se notate che la pasta è molto asciutta, aggiungete un po' di acqua di cottura.
Prendete una placca e rivestite il fondo con un foglio di carta da forno. Create con gli spaghettini otto nidi piccoli oppure quattro un po' più grandi a seconda delle vostre preferenze poi sistemateli sopra la teglia.

47

Preparare il condimento

Rompete le uova in una terrina e sbattetele rapidamente con una frusta. Aggiungete il formaggio fresco spalmabile e poi condite con olio extravergine d'oliva e sale. Pepate e mescolate bene fino a ottenere un composto omogeneo.
Lavate i pomodorini ciliegia e, dopo averli asciutti rapidamente, tagliateli a metà con un coltello affilato.
Se volete rendere il condimento ancora più ricco, aggiungete anche del tonno in scatola sbriciolato.

Continua la lettura
57

Preparare e cuocere i nidi

Versate il composto sui nidi e poi sistemateci sopra i mezzi pomodorini. Cospargete con abbondante Asiago grattugiato grossolanamente e poi cuocete in forno già caldo impostato sui 200°C. Dopo circa un quarto d'ora i vostri nidi saranno gratinati alla perfezione. Toglieteli dal forno e serviteli prima che si raffreddino aggiungendo una macinata di pepe nero e dei fili di erba cipollina fresca sminuzzati.
Per ottenere dei nidi dalla forma perfetta, cuocete gli spaghetti il giorno prima, create le forme rotonde sulla placca e riponete il tutto in frigorifero fino al momento della gratinatura. In questo modo i vostri nidi manterranno bene la forma data. Abbinateli a un vino verdicchio ben refrigerato.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per realizzare questa ricetta procuratevi spaghettini abbastanza sottili che, dopo la cottura, si possano piegare molto bene e che mantengano la forma data
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare i maccheroni gratinati ai cavolini

I maccheroni gratinati ai cavolini sono il piatto ideale da proporre per una cena organizzata in famiglia. Questa specialità è facile da preparare e mette d’accordo sempre tutti. La crosticina dorata che si forma sulla superficie durante la cottura...
Primi Piatti

Come preparare i maccheroni gratinati con il Bimby

Il Bimby è uno strumento di cucina molto diffuso, in quanto consente di preparare un'infinità di ricette, dolci e salate, tagliando, impastando e cucinando moltissimi ingredienti. È uno strumento usato molto da chi non possiede dimestichezza in cucina...
Primi Piatti

Come preparare i tortiglioni ai porcini gratinati

I tortiglioni ai porcini gratinati sono un primo piatto goloso, perfetto da proporre in tavola durante il pranzo della domenica. Adoperando porcini freschi il risultato sarà eccezionale ma se non riuscite a reperirli, optare per quelli surgelati. Chi...
Primi Piatti

Come preparare gli spaghetti al sugo di totani

Per preparare un delizioso piatto a base di pesce non serve spendere una fortuna ricercando chissà quali ingredienti complessi, basta avere un po' di fantasia e un po' di tempo a disposizione. La ricetta che vi proporrò in questa guida utilizza un mollusco...
Primi Piatti

Ricetta: nidi di rondine

Se siete stufi di preparare per pranzo i soliti primi di pasta o riso e volete realizzare una ricetta nuova per la famiglia e gli amici, seguite i passaggi riportati in seguito, dove vi sarà spiegato come preparare una ricetta del tutto originale: nidi...
Primi Piatti

Come preparare gli spaghetti al pan grattato

Nelle nostre ricette ci sono una grandissima varieta' di tipi di pasta e ricette da preparare. Inoltre la pasta è l'alimento più famoso al mondo, e il modo che abbiamo nel nostro paese di preparare questo tipo di alimento è inconfondibile e molto apprezzato....
Primi Piatti

Come preparare gli spaghetti tiepidi al sauté di melanzane

Se desiderate proporre in tavola un primo piatto goloso e che possa piacere a tutti, ecco a voi la ricetta per preparare dei golosi spaghetti tiepidi al sauté di melanzane. Il gusto delle melanzane ben si abbina a quelli del timo, della maggiorana e...
Primi Piatti

Come preparare gli spaghetti con caciocavallo e salsiccia

Se volete proporre in tavola un primo piatto goloso e sostanzioso, ecco a voi la ricetta per preparare dei deliziosi spaghetti con caciocavallo e salsiccia. Se non riuscite a reperire in commercio gli spaghetti freschi avete due possibili alternative:...