Come preparare i noodles piccanti con arachidi

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

I noodles rappresentano una pasta di origini antiche, molto famosa sia nella cucina asiatica che in quella europea. Si caratterizzano per la forma allungata e per la presenza di ingredienti semplici come farina e uova. Esistono moltissime tipologie di noodles: integrali, all'uovo, di riso, udon e thailandesi. Solitamente vengono presentati a tavola arricchiti da sughi a base di carne o di verdure. Nella presente guida, a proposito di noodles, verrà indicato come preparare una versione molto golosa: i noodles piccanti con arachidi.

25

Occorrente

  • per la preparazione dei noodles:
  • 300 g di farina
  • 4 uova di grandi dimensioni
  • un pizzico di sale
  • per il sugo piccante con le arachidi:
  • 180 g di burro di arachidi
  • 1 manciata di arachidi
  • 120 ml di aceto di riso
  • 4 cucchiai di zucchero
  • 6 cucchiai di salsa di soia
  • 60 ml di acqua
  • 1 cucchiaio di olio di semi di sesamo
  • 2 cucchiaini di pepe rosa
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1 peperone rosso
  • 3 o 4 lime
35

Iniziare preparando i noodles; per ottenere questa pasta versare la farina all'interno di un recipiente piuttosto capiente, cercando di ottenere la classica fontana. Dopo aver creato un buco al centro aggiungere del sale e versare le uova nel buco stesso. Mescolare con molta delicatezza usando le mani e, se queste inizieranno a diventare appiccicose, aiutarsi con un cucchiaio. Quando l'impasto risulterà liscio e omogeneo lasciarlo riposare per una ventina di minuti; questa operazione aiuterà a rilassare il glutine presente e renderà più semplice la fase successiva. Trascorso il tempo indicato prendere un matterello e lavorare il composto partendo dal centro; stenderlo in modo da ottenere uno spessore di 7 mm e ridurlo a strisce utilizzando una rotella per pizza, oppure un coltello.

45

A questo punto cuocere la pasta, lessandola in una pentola contenente abbondante acqua bollente salata. Nel frattempo preparare il sugo con il quale condire i noodles stessi. Versare in una ciotola il burro di arachidi, l'aceto di vino, l'aglio tritato, l'acqua tiepida, l'olio di sesamo, lo zucchero e la salsa di soia; non sarà necessario aggiungere il sale in quanto la salsa di soia stessa è piuttosto saporita. Usare un cucchiaio per amalgamare perfettamente gli ingredienti; continuare fino a quando si otterrà una specie di crema. Quando la pasta sarà cotta scolarla attentamente, per eliminare l'acqua in eccesso.

Continua la lettura
55

Trasferire la pasta nella ciotola contenente il sugo e aggiungere un peperone, dopo averlo privato dei semi e ridotto a piccole strisce. Infine, unire una manciata di arachidi, precedentemente tritate grossolanamente. Utilizzare 2 forchettoni per mescolare la pasta, in modo che possa amalgamare il sugo; prima di portare in tavola i noodles con arachidi verificare che sia la salsa che il peperone si siano distribuiti in modo uniforme. Dopo aver versato la pasta direttamente nei piatti da portata, decorare questi ultimi con del lime ridotto a spicchi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare i noodles con verdure e gamberetti

I noodles rappresentano una pasta di origine cinese, che si caratterizza per la somiglianza con gli spaghetti, dai quali si differenziano per una maggiore sottigliezza (i noodles assomigliano a dei lunghi fili) e per la modalità di cottura. Anche se...
Primi Piatti

3 condimenti per i noodles

I noodles sono un piatto tipico asiatico. Conosciuto nel nostro Paese grazie ai ristoranti cinesi e giapponesi, sappiamo bene che sono gustosi e molto apprezzati. Vengono presentati in moltissime varianti. Dal tipo di spaghetti, noodles, al condimento....
Primi Piatti

Come fare i noodles con i germogli

I noodles sono una particolare pasta dalle origini molto antiche utilizzate principalmente nella cucina europea e asiatica. Simili agli spaghetti, i noodles vengono realizzati in tantissime varianti, ad esempio possiamo trovarli di farina di grado saraceno,...
Primi Piatti

Come preparare le linguine piccanti al granchio

Se desiderate preparare una cenetta per due romantica e volete preparare una ricetta gustosa ed originale che lasci senza parole il vostro invitato "speciale", la ricetta proposta in seguito farà al caso vostro. In questa guida vi sarà infatti spiegato...
Primi Piatti

Ricetta vegana: come cucinare i noodles

Il termine noodles indica gli spaghetti o le tagliatelle tipici della cucina orientale. La loro composizione può essere: a base di soia, riso, grano saraceno, farina di grano tenero o duro. Generalmente si cucinano in due modi: in forma di zuppa, cioè...
Primi Piatti

Ricetta: noodles con maiale in agro

Saper cucinare non è di certo una cosa facile per tutti, talvolta può rivelarsi una vera e propria impresa. Sicuramente alcuni di voi saranno più portati di altri e riusciranno a cimentarsi in piatti anche abbastanza particolari ed elaborati. La cucina...
Primi Piatti

Ricetta: orecchiette piccanti con la cicorietta

Avete voglia di un primo piatto gustoso ed avvolgente? Siete nel posto giusto. Perché non preparare delle buonissime orecchiette piccanti con la cicorietta. Le orecchiette, immancabili nella cucina tradizionale pugliese, si sono imposte in tutta Italia....
Primi Piatti

Come preparare il ramen vegano

Il ramen è un piatto originario della Cina ma presente in tutto l'oriente, incluso il Giappone. Di norma il ramen è estremamente ricco e speziato. Si tratta sostanzialmente di particolari spaghetti (noodles) immersi in un brodo saporito. Li accompagnano...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.