Come preparare i nummora

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Per terminare il vostro menù in modo diverso provate a preparare i nummora. Questi sono dolci tipici della tradizione araba. Sono facili da preparare e per farli basta poco tempo. Inoltre, si possono fare semplici o se preferite potete farcirli con qualsiasi tipo di crema e sciroppo. Oppure, se volete creare una variante, aggiungete anche dei decori. Ovviamente, i nummora originali sono quelli che vengono adornati semplicemente con delle mandorle. I numorra sono meno difficili di quel che si pensi e sono particolarmente speciali e di grande effetto. Tanto che, una volta serviti a tavola riuscirete a sorprendere i vostri commensali e fargli scoprire nuovi sapori. Nella seguente guida vi spiego come preparare i nummora.

26

Occorrente

  • 500 g di semolino
  • 1 vasetto di yogurt bianco
  • 350 g di zucchero
  • 125 g di burro
  • 1 bustina di lievito in polvere vanigliato
  • Mandorle
  • 400 dl di acqua
36

Preparare gli ingredienti

La ricetta che vi propongo sono dei nummora, che dovete preparare con degli ingredienti semplici e naturali. Questi li potete trovare anche in casa, ma eventualmente si possono reperire facilmente. La particolarità dei nummora è quella di non contenere uova nella ricetta. Quindi, utilissimo per gli intolleranti e per chi non li gradisce. Per la riuscita di questo dolce bisogna sciogliere bene il burro e mescolare energicamente il resto degli altri alimenti. In questo modo otterrete un composto morbido e omogeneo. A questo punto, assicuratevi di avere tutto il necessario e iniziate a preparare i nummora.

46

Tostare le mandorle e preparare l'impasto

La prima cosa che dovete fare è quella di tostare le mandorle. Quindi, sgusciatele e fatele tostare nel forno. Una volta pronte, fatele raffreddare e con coltellino con la punta fine dividetele a metà. Mettetele da parte e procedete con la ricetta. Adesso passate a preparare l'impasto dei nummora. Prendete una teglia rettangolare e aggiungete sopra centoventicinque grammi di burro. Fatelo sciogliere in forno o sul fuoco. Dopodiché, ungetela bene e versate il resto del liquido in una terrina. Setacciate il semolino e mescolatelo con il lievito. Dopo, unitelo con il burro sciolto e cento grammi di zucchero, lo yogurt e amalgamate bene il composto.

Continua la lettura
56

Preparare lo sciroppo e cuocere i nummora

A questo punto, versate la pasta nella teglia. Accendete il forno e preriscaldatelo a 180°C. Nel frattempo occupatevi di preparare lo sciroppo. Prendete un pentolino capiente e versate quattrocento decilitri di acqua. Mettetela sul fuoco e fatela riscaldare. Dopodiché, unite duecentocinquanta grammi di zucchero e mescolatelo fino a farlo sciogliere del tutto. Quando lo sciroppo risulta pronto, toglietelo dal fuoco e mettetelo da parte. Trascorso il tempo di cottura dei nummora, sfornateli e fateli raffreddare. Prendete un piatto per dolci e capovolgete la teglia. Sistemate i nummora e tagliateli a quadrotti. Infine, ricoprite con lo sciroppo, mettete sopra le mandorle e servite. Ecco come preparare i nummora.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Amalgamare bene il composto, in questo modo eviterete di trovare bolle e grumi quando i nummora sono cotti.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Castagne sciroppate: la ricetta tradizionale

Quando arriva l'autunno, la prima immagine che ci viene in mente è quella degli alberi che cambiano colore. Con la nuova stagione cambiano anche i colori delle nostre tavole, grazie al ritorno di alcuni cibi. Un alimento tipicamente autunnale è senza...
Dolci

Come fare il muesli di cereali con kiwi e noci

Il muesli è una miscela di fiocchi d'avena e cereali, abbinata molto spesso a della frutta fresca o secca. È un piatto che viene consumato a colazione, perché contribuisce ad un grande apporto di energia, dovuto soprattutto all'alta quantità di carboidrati...
Dolci

Come preparare le scorze di arance candite

Nel campo culinario esistono innumerevoli settori di specialità all' interno delle più grandi e generali categorie di primi secondi, antipasti, ecc. Nel settore dolciario uno dei procedimenti che viene operato con particolari dolci è quello della canditura....
Dolci

Come preparare i budini ai tre colori

Conosciamo la bontà del budino, presentato in tanti sapori, gustoso e nutriente, ottimo per uno spuntino o una merenda rinfrescante. In commercio ne esistono davvero moltissimi, adatti per qualsiasi palato. Nonostante siano presenti sul mercato, quindi...
Dolci

Come preparare il carpaccio di mango alla vaniglia

Se siete alla ricerca di un antipasto light molto diverso da quelli che proponete abitualmente in tavola, ecco a voi il carpaccio di mango alla vaniglia. Si tratta di un piatto molto semplice ma ricco di gusto. Il sapore delicato della bacca della vaniglia...
Dolci

Ricetta: bavarese al limone

In seguito vi spiegheremo come avviene la preparazione di tale Ricetta: Bavarese al limone. Il Bavarese, che non è da confondersi con la Bavarese, è una bevanda che ha origine tedesche. La Bavarese è un dolce di origine francese, dove la versione originale...
Dolci

Come preparare il croccante al sesamo senza miele

Uno degli incubi principali in cucina è mediare alla dicotomia esistente fra la voglia di realizzare qualcosa di buono e la ferma volontà di cucinare comunque qualcosa di sano. Oggi abbiamo voglia di aiutarvi in tal senso, cercando di proporvi un dolce,...
Dolci

Come preparare lo sciroppo di amarene

Lo sciroppo di amarene è un liquido dolce e dal colore rosso intenso adatto a molte preparazioni di dolci. È ottimo da abbinare a gelati dal gusto delicato, come ad esempio quelli al gusto "fiordilatte", "crema" o "panna". Questo particolarissimo sciroppo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.