Come preparare i paccheri allo zafferano con verdure

Tramite: O2O 20/06/2018
Difficoltà: media
17

Introduzione

I paccheri allo zafferano con verdure sono un primo piatto molto gustoso ma leggero, adatto anche a chi è perennemente a dieta. Il condimento a base di verdure primaverili insaporite con un trito di cipollotto fresco, rende questo piatto particolarmente appetitoso anche per i bambini che solitamente non amano mangiare le verdure.
I paccheri allo zafferano con verdure sono facili da preparare anche per chi è alle prime armi con i fornelli. Leggete la guida a seguire che vi spiega, passo dopo passo, come preparare questa specialità colorata, gustosa e aromatizzata allo zafferano.

27

Occorrente

  • 350 g di paccheri
  • 130 g di piselli freschi o surgelati
  • 130 g di carote
  • 130 g di fagiolini
  • 100 g di cipollotto fresco
  • Sale
  • Pepe
  • Olio extravergine d’oliva
  • Una bustina di zafferano
37

Preparazione delle verdure

Per preparare degli ottimi paccheri allo zafferano con verdure, iniziate a pulire tutte le verdure che avete a disposizione. Spuntate i fagiolini e raschiate accuratamente le carote. Eliminate le radichette al cipollotto e poi lavate sotto il getto della fontana gli ortaggi.
Con un coltello affilato, tagliate il cipollotto a metà e poi dividetelo a spicchi non troppo piccoli. Dividete a metà la carota nel senso della lunghezza per facilitarvi poi nel tagliarla a julienne. Fate la stessa cosa con la zucchina che avete a disposizione e tagliate i fagiolini in due parti.

47

Preparazione del condimento

Versate un cucchiaio extravergine di olio in un tegame basso e largo. Mettetelo sul fuoco e fatelo scaldare a fiamma vivace. Quando sarà ben caldo unite gli spicchi di cipollotto e lasciateli insaporire almeno per cinque minuti a fiamma vivace. Se notate che inizia a colorirsi troppo, unite un cucchiaio d?acqua. Trascorso il tempo indicato aggiungete le carote. Proseguite la cottura per altri quattro minuti.
Infine aggiungete i piselli e i fagiolini. Mescolate e unite un paio di cucchiai d?acqua. Salate e pepate secondo i vostri gusti e ultimate la cottura delle verdure.
In una ciotolina stemperate lo zafferano in un cucchiaio di acqua tiepida e poi aggiungete quanto ottenuto alle verdure. Per ottenere dei deliziosi paccheri allo zafferano con verdure, non cuocete eccessivamente gli ortaggi.

Continua la lettura
57

Preparazione e presentazione della pasta

Versate abbondante acqua in una pentola e mettetela sul fuoco. Appena inizierà a bollire salatela e adoperatela per lessare i paccheri. Scolateli ancora al dente e versateli nella padella assieme al condimento. Mantecate a fiamma vivace per un minuto, mescolando con un cucchiaio di legno. A questo punto non vi rimane altro che servire i vostri paccheri con zafferano e verdure in tavola, assieme a un ottimo vino bianco secco frizzate, ben refrigerato.
Se volete rendere più sfizioso il vostro primo piatto, arricchitelo con abbondante parmigiano grattugiato.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se non amate il formato di pasta dei paccheri, sostituitelo con un altro tipo di pasta corta e spesa come ad esempio i garganelli
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare i paccheri guanciale e pecorino

Se volete presentare in tavola un primo piatto molto sostanzioso durante il periodo invernale, ecco a voi i gustosi paccheri con guanciale e pecorino. Si tratta di un primo piatto molto amato da chi preferisce gustare una pasta molto consistente e che...
Primi Piatti

Come preparare i paccheri cacio e pepe

Se vi capita di fare un viaggio in qualche località del Lazio, avrete la possibilità di ritrovarvi tra i piati proposti dai ristoratori, la pasta cacio e pepe. Si tratta di un primo piatto che si realizza con pochi ingredienti, ma seguendo un preciso...
Primi Piatti

Come preparare i paccheri al sugo di pesce spada

I paccheri al sugo di pesce spada sono un primo piatto gustoso e delicato, con l'autentico sapore del mare. La preparazione è piuttosto semplice, ma è importante scegliere ingredienti di alta qualità. È preferibile il pesce spada fresco, dove possibile,...
Primi Piatti

Come preparare la pasta con salsiccia e zafferano

La pasta è sicuramente uno dei piatti più amati dagli italiani e non solo, ma bisogna saperla cucinare, altrimenti non risulterà tanto saporita. Un abbinamento interessante è quello tra la salsiccia e lo zafferano. A dare il sapore intenso alla vostra...
Primi Piatti

Come preparare il risotto con zafferano e olive

Il risotto con zafferano e olive è un primo piatto gustoso e semplice da preparare. Il profumo dello zafferano ben si sposa al sapore delle olive nere e del tonno per creare un insieme di sapori ben equilibrato. Le dosi indicate nella ricetta sono per...
Primi Piatti

Come preparare il risotto con acciughe e zafferano

Se volte presentare in tavola un risotto davvero speciale e gustoso, provate a preparare questo risotto con acciughe e zafferano. Si tratta di una specialità caratterizzata da un sapore deciso, amata particolarmente da chi ama i profumi forti. È ottimo...
Primi Piatti

Come preparare le tagliatelle porcini e zafferano

Se amate i sapori della cucina italiana, provate a preparare queste deliziose tagliatelle con porcini e zafferano. Anche i meno abili con i fornelli, riusciranno ad ottenere un eccellente risultato finale. I funghi porcini si trovano soprattutto nei sotto...
Primi Piatti

Come preparare gli gnocchetti ai frutti di mare e zafferano

I piatti a base di pesce e frutti di mare sono spesso un'esclusiva delle occasioni particolari. Talvolta è il loro costo ad allontanarli dalla tavola. Altre volte ancora è necessaria una certa capacità in cucina per preparare un piatto davvero squisito....