Come preparare i paccheri fritti

tramite: O2O
Difficoltà: facile
Come preparare i paccheri fritti
18

Introduzione

Abbiamo voglia di qualcosa di sfizioso ma non ci vanno le solite cose. Oppure vogliamo preparare un aperitivo particolare ma siamo stufi di pizzette e patatine. Ecco, i paccheri fritti fanno al caso nostro. Sono perfetti come secondo o come antipasto. Il gusto della ricotta dentro il guscio croccante dei paccheri fritti. E se invece li proponiamo ad un aperitivo faremo un figurone. Sono buoni anche tiepidi e sono perfetti da mangiare con le mani. Se proviamo a proporli in una ciotola vedremo come spariranno subito! Come se non bastasse, sono facilissimi da preparare. Basta solo seguire qualche piccolo accorgimento e in breve avremo i nostri buonissimi paccheri fritti.

28

Occorrente

  • paccheri 12
  • mozzarella di bufala 100 gr
  • ricotta di bufala 200 gr
  • pecorino grattugiato 50 gr
  • latte 50 gr
  • basilico qualche foglia
  • passata di pomodoro 250 gr
  • scalogno q.b.
  • olio extra vergine d'oliva 1 cucchiaio
  • acqua 2 cucchiai
  • pangrattato 100 gr.
  • uova 2 medie
  • sale q.b.
38

Per prima cosa dobbiamo preparare il sugo da accompagnare ai nostri paccheri fritti. Tritiamo lo scalogno e mettiamolo a soffriggere in un tegame ampio con un cucchiaio d'olio. Tenendo il fuoco moderato aggiungiamo la passata di pomodoro, un po' d'acqua e mescoliamo. Lasciamo cuocere a fuoco basso e con il coperchio per circa 20 minuti. Nel frattempo possiamo iniziare a preparare il ripieno dei paccheri. Prendiamo la mozzarella e tagliamola a pezzettini piccoli. Possiamo anche utilizzare un frullatore per velocizzare l'operazione. Versiamola quindi in una ciotola insieme a ricotta, pecorino grattugiato, sale e pepe. Aggiungiamo anche il basilico tagliato grossolanamente e il latte. Mescoliamo bene il composto con un cucchiaio.

48

Nel frattempo avremo messo i paccheri a cuocere in abbondante acqua salata. Non aspettiamo la fine della cottura ma scoliamoli 5 minuti prima. Mettiamoli quindi ad asciugare in un canovaccio pulito. Teniamo i paccheri staccati tra di loro per non farli attaccare. Una volta che saranno asciutti e abbastanza freddi da maneggiarli, iniziamo a riempirli. Prendiamo il ripieno e infiliamone un po' dentro i paccheri con un cucchiaino. In alternativa possiamo utilizzare una sac-à-poche. I paccheri devono essere abbastanza pieni ma la ricotta non deve strabordare.

Continua la lettura
58

Iniziamo quindi a preparare la panatura. In una ciotola sbattiamo le uova, quindi aggiungiamo il sale e un cucchiaio di latte. Mischiamo tutto fino ad avere un composto ben omogeneo. Passiamo un pacchero alla volta prima nel composto di uova e poi nel pan grattato. Dobbiamo ripetere l'operazione due volte per fare una doppia panatura. Continuiamo con tutti i paccheri e sistemiamoli su un vassoio, pronti da friggere.

68

In una padella larga (o in alternativa nella friggitrice) mettiamo a scaldare abbondante olio per friggere i paccheri. L'olio deve aggiungere la temperatura di circa 170°. La friggitrice lo indica con il termostato, nella padella si vede perché l'olio frigge ma non fuma ancora. Quando l'olio sarà ben caldo immergiamo pochi paccheri per volta. In questo modo non abbasseranno troppo la temperatura. Togliamo i paccheri dall'olio solo quando diventeranno ben dorati. Infine mettiamoli a scolare sulla carta assorbente. Possiamo servire i nostri paccheri fritti, accompagnati da un po' di sugo e una foglia di basilico.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Si può preparare il ripieno il giorno prima, così da riempirli e friggerli in un attimo
  • Per evitare che il ripieno sia troppo bagnato, mettiamo la mozzarella e la ricotta a scolare in un colino
  • Al posto della mozzarella e della ricotta di bufala, possiamo usare anche quelle di vacca
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare i tortellini fritti

Se amate i sapori forti, decisi e nello stesso tempo raffinati, i tortellini fritti fanno al vostro caso. Si tratta dei classici tortellini, in una versione un po' modificata rispetto al solito, è un'idea davvero originale e un po' differente per creare...
Antipasti

Come preparare i cardi fritti

I cardi sono degli ortaggi che crescono durante la stagione invernale ed hanno un sapore leggermente amaro simile al carciofo. Vengono molto apprezzati in cucina, soprattutto nella gastronomia siciliana con i famosi carduna 'a pastetta. Si tratta di un...
Antipasti

Come preparare gli gnocchi di semolino fritti

Gli gnocchi di semolino fritti sono un goloso antipasto, amato da grandi e piccini. Sono estremamente semplici da realizzare ma è necessario avere un po' di tempo a disposizione per prepararli. Sono ottimi da gustare anche durante aperitivi oppure potete...
Antipasti

Come preparare i quadratini fritti alla ricotta

I quadratini fritti alla ricotta rappresentano un goloso antipasto, molto apprezzato da adulti e bambini. Sono ideali anche come sfizioso aperitivo o ricco buffet per le occasioni importanti. Per preparare la ricetta, gioverà una ricotta compatta, come...
Antipasti

Come preparare i ravioli fritti alla cicoria

I ravioli consistono in una sfoglia di pasta che avvolge un ripieno qualsiasi. Infatti esistono tantissimi varianti di ravioli con ripieni differenti. Spesso viene usata la carne tritata come ripieno, che sia di manzo, di maiale o qualsiasi altro tipo...
Antipasti

Come preparare i cartocci fritti siciliani

La cucina siciliana è molto ricca di svariate portate. Tutte buone e fantasiose, soprattutto per quanto riguarda i dolci siciliani. Le tante ricette buone e variegate, rendono i pasti unici. Per chi volesse sbizzarrirsi in casa con la creazione di un...
Antipasti

Come preparare gli spiedini di cozze fritti

Se state cercando nuove idee per realizzare degli antipasti originali e gustosi, eccovi nel posto giusto. In questo caso abbiamo pensato per voi ad una ricetta veloce, da effettuare durante i vostri weekend in compagnia degli amici. Si tratta degli spiedini...
Antipasti

Come preparare i filetti di trota fritti alla birra

I filetti di trota fritti alla birra hanno un sapore delizioso e sono perfetti per essere presentati in tavola sia come antipasto che come secondo piatto. Sono abbastanza semplici da preparare ma, per ottenere un buon risultato, procuratevi ingredienti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.