Come preparare i pancake alla banana e lampone

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

I pancake sono dei dolci simili a delle crèpes. Nascono nell'America settentrionale, ma con il tempo si diffondono, non solo, in tutto il continente americano, ma anche in quello europeo, fino ad arrivare in ogni parte del mondo. La ricetta originale prevede di preparare i pancake con lo sciroppo d'acero. Ma possono essere preparati e farciti in molti modi diversi. Di seguito vedremo, ad esempio, come preparare i pancake alla banana e lampone. La ricetta, per la loro preparazione, è sempre quella classica e prevede di preparare una pastella con farina, uova, zucchero, latte e burro. Questa pastella verrà poi fritta insieme alle banane e ai lamponi e guarnita con zucchero o miele.

26

Occorrente

  • 250 gr. di farina 00.
  • 250 ml di latte.
  • 2 uova.
  • 50 gr. di zucchero.
  • 1 banana e qualche lampone.
  • un pizzico di sale.
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci.
  • burro o olio di semi per la frittura.
36

Dividete I tuorli dagli albumi

Iniziate il procedimento dividendo i tuorli dagli albumi. Mettete i tuorli in un recipiente e sbatteteli energicamente con l'aiuto di una forchetta o di una piccola frusta. Aggiungete, via via, gli altri ingredienti. Iniziate da quelli liquidi e cioè il latte e il burro fuso. Continuate aggiungendo la farina e il lievito che dovranno essere setacciati per bene, per evitare la formazione di grumi nell'impasto. Montate leggermente gli albumi con lo zucchero. Essi non dovranno risultare troppo duri, altrimenti si creerebbero dei grumi nella pastella. Incorporateli al composto preparato in precedenza, con delicatezza, fino ad ottenere un composto fluido ed omogeneo.

46

Fate riposare la pastella in frigo

La pastella che avrete preparato, va fatta riposare qualche ora in frigo prima di essere utilizzata. Quindi ricoprite la terrina con l'impasto per pancake, con la pellicola trasparente e riponete in frigo.
Trascorso il tempo di riposo, potrete iniziare a cuocere i vostri pancake. Sbucciate le banane e tagliatele a rondelle, non troppo sottili. Lavate i lamponi. Disponete qualche rondella di banana e qualche lampone sul fondo di una padella, insieme ad una noce di burro. Versatevi sopra un piccolo mestolo di pastella per pancake. Fate cuocere per circa 2-3 minuti, a fuoco medio-basso. Dunque girate il pancake e fatelo cuocere anche dall'altro lato. Create tutti gli altri pancake seguendo questo procedimento, fino ad esaurimento della pastella.

Continua la lettura
56

Disponete i pancake su dei piatti

Finita la cottura dei pancake, disponeteli su dei piatti, l'uno sull'altro. Potete farne tre a persona. Dunque spolverate con dello zucchero a velo e decorate con delle rondelle di banane e dei lamponi. Al posto dello zucchero a velo potete cospargere i pancake con del miele fuso, o con il classico sciroppo d'acero, che si trova anche nei nostri supermercati ben forniti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta: pancake con salsa di lampone

Il pancake è il dolce tipico della prima colazione americana. È simile ad una crepes, ma più spessa e morbida. Viene servito caldo e generalmente è accompagnato da sciroppo d'acero, marmellata o miele, ma si presta anche a preparazioni salate. Condito...
Dolci

Come preparare i pancakes alla banana

Nella tradizione culinaria stanno prepotentemente entrando anche ricette di altri popoli. Una di queste sono i pancakes. I pancakes tradizionali nelle colazioni inglesi sono un dolce davvero squisito. Ne esistono di svariato tipo e svariati gusti. In...
Dolci

Come preparare il sorbetto al lampone

Il sorbetto al lampone è un ottimo dessert, ideale per accompagnare piacevolmente un fine pasto. Si presenta con un aspetto colorato ed accattivante ed un sapore estremamente gustoso. La gradevolezza del lampone si unisce garbatamente al succo di limone....
Dolci

Come preparare i pancake light alla farina d'avena

Se siamo a dieta ma non intendiamo rinunciare a qualcosa di dolce o salato, non c'è niente di meglio che preparare in casa dei pancake light, utilizzando come ingredienti base gli albumi e la farina d'avena, senza quindi aggiungere burro e olio. La ricetta...
Dolci

Come preparare la banana split

La banana split è un dessert celebre in tutto il mondo. Il creatore di questo apprezzatissimo dolce fu uno studente universitario statunitense che aiutava saltuariamente lavorando nel bar di suo padre. L'accoppiata vincente fra la dolcezza della banana...
Dolci

Come preparare la torta pancake

Dai pancake, dolci tradizionali del nord America, perfetto per la prima colazione, nascono insolite e gustosissime varianti adatte anche per occasioni più "formali" come una cena importante. È il caso, ad esempio, della torta pancake, dolce sfiziosissimo...
Dolci

10 segreti per preparare dei perfetti pancake

I pancake, frittelle spesse e soffici, sono uno degli alimenti più comuni della cucina americana: consumati tipicamente a colazione, possono essere sia dolci sia salati. Nonostante gli originali siano piuttosto calorici, serve solo qualche piccola modifica...
Dolci

Come preparare la torta di pancake con panna e rum

Negli ultimi tempi anche le tradizioni culinarie americane, si sono diffuse in tutto il mondo, regalando nuovi sapori piacevoli al palato. Tra le varie ricette d'ispirazione americana da poter creare in casa, ci sono i classici pancake, ovvero delle frittelle...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.