Come preparare i pancake alle mele

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Ci sarà sicuramente capitato di voler gustare un buon dolce per colazione, o per uno spuntino, o ancora alla fine di un pranzo o una cena e generalmente in questi casi preferiamo acquistare dei dolci già pronti recandoci in apposite pasticcerie o negozi di alimentari. Se però vogliamo provare a cucinare con le nostre mani un buonissimo dolce, non dovremo fare altro che cercare su internet delle guide che ci mostreranno tutte le varie fasi da seguire per la preparazione del dolce di nostro interesse. In questo modo potremo assaporare dolci sempre differenti e prepararli ingredienti sempre freschi e naturali. Nei passi successivi, in particolare, vedremo come fare per riuscire a preparare correttamente i pancake alle mele.

25

Occorrente

  • 3 mele
  • 50 g di zucchero
  • 200 g di farina
  • 20 g di burro
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci (o di bicarbonato)
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 1 pizzico di sale
  • 220 ml di latte (o yogurt bianco)
  • 1 uovo
35

Preparazione della pastella

Per iniziare la preparazione, procediamo col mettere la farina necessaria in una ciotola capiente, aggiungiamo il lievito e successivamente lo zucchero insieme ad un pizzico di sale e mescoliamo insieme gli ingredienti secchi. Intanto facciamo sciogliere a fuco lento, il burro e lasciamolo intiepidire. In un'altra ciotola, sbattiamo l'uovo e aggiungiamo il latte e il burro fuso tiepido. Diamo agli ingredienti secchi la classica forma a fontana ed uniamo gli ingredienti liquidi, mescolando fino ad ottenere un composto omogeneo e senza grumi.

45

Preparazione delle mele

Nel frattempo, sbucciamo le mele, togliamo il torsolo e grattugiamole con una grattugia a fori larghi. Ricordiamoci che le mele vanno grattugiate al momento, altrimenti assumeranno un colore scuro. A questo punto, aggiungiamo le mele al composto e mescoliamo, amalgamandole bene.

Continua la lettura
55

Cottura dei puncake

Ora, prendiamo una padella antiaderente e, scaldiamo una noce di burro, poi versiamo un mestolo di pastella che si spanderà nella classica forma circolare del pancake. Facciamo molta attenzione a tenere la fiamma moderata, altrimenti rischieremo di avere dei pancake troppo cotti all'esterno e crudi all'interno. Saranno infatti pronti da girare, quando si formeranno sulla superficie delle bollicine d'aria. Una volta girati, lasciamoli cuocere per un altro minuto circa. Una volta cotti, impiliamoli gli uni sugli altri ancora caldi, man mano che finiamo la pastella. A cottura ultimata, potremo decidere se gustare i nostri pancake alle mele con un accompagnamento dolce o salato: sono ottimi con il miele, con della crema al cioccolato, ma anche con della croccante pancetta. A questo punto non ci resta che provare subito a cucinare i nostri gustosissimi pancake alle mele, seguendo tutti i passaggi riportati in precedenza.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare i pancake light alla farina d'avena

Se siamo a dieta ma non intendiamo rinunciare a qualcosa di dolce o salato, non c'è niente di meglio che preparare in casa dei pancake light, utilizzando come ingredienti base gli albumi e la farina d'avena, senza quindi aggiungere burro e olio. La ricetta...
Dolci

Come preparare la torta pancake

Dai pancake, dolci tradizionali del nord America, perfetto per la prima colazione, nascono insolite e gustosissime varianti adatte anche per occasioni più "formali" come una cena importante. È il caso, ad esempio, della torta pancake, dolce sfiziosissimo...
Dolci

Come preparare i pancake alla banana e lampone

I pancake sono dei dolci simili a delle crèpes. Nascono nell'America settentrionale, ma con il tempo si diffondono, non solo, in tutto il continente americano, ma anche in quello europeo, fino ad arrivare in ogni parte del mondo. La ricetta originale...
Dolci

10 segreti per preparare dei perfetti pancake

I pancake, frittelle spesse e soffici, sono uno degli alimenti più comuni della cucina americana: consumati tipicamente a colazione, possono essere sia dolci sia salati. Nonostante gli originali siano piuttosto calorici, serve solo qualche piccola modifica...
Dolci

Come preparare la torta di pancake con panna e rum

Negli ultimi tempi anche le tradizioni culinarie americane, si sono diffuse in tutto il mondo, regalando nuovi sapori piacevoli al palato. Tra le varie ricette d'ispirazione americana da poter creare in casa, ci sono i classici pancake, ovvero delle frittelle...
Dolci

Come preparare dei pancake al cocco

I pancake sono dei dolci simili a frittelle provenienti dall'America del Nord, ma che oramai fanno parte anche della cucina italiana. Prepararli è molto semplice e davvero poco dispendioso. Esistono numerose varianti di questo dessert americano che si...
Dolci

Come preparare i pancake senza uova

Malgrado oggi il commercio ci offre la possibilità di acquistare numerose varietà di dolci già pronti per il consumo, riuscire a prepararne uno con le proprie mani comodamente tra le mura domestiche, dona numerosi vantaggi. Preparare un dessert in...
Dolci

Pancake: ricetta migliore indicata per 12 pancake

La colazione è il pasto più importante della giornata. La fretta spesso ci porta a mangiare qualcosa al volo, spesso merendine o altri snack già pronti. Altre volte, invece, possiamo dedicarci di più alla nostra colazione e provare ricette nuove....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.