Come preparare i panigacci

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

I panigacci sono un un piatto povero nato a Podenzana in Toscana moltissimi anni fa e a oggi usatissimo soprattutto in Liguria. È un pane rotondo non lievitato preparato con pochi e semplici ingredienti e cotto in particolari piatti in terracotta chiamati testi impilati uno sull'altro in modo che la pastella si schiacci e arroventati a fuoco vivo in un forno a legna o in un falò. Purtroppo questa ricetta ha la sua particolarità proprio nella cottura, quindi è difficile poterli replicare a casa nel forno elettrico, ma ci sono valide alternative per preparare comunque questo pane così tipico. Vediamo come preparare i panigacci a casa nostra

.

24

Occorrente

Per preparare questo particolare pane occorrono pochissimi e semplici ingredienti che sono: 1 litro di acqua, 400 g di farina e un po' di sale. Mettete in una ciotola la farina e il sale e aggiungente piano piano l'acqua mescolando e facendo attenzione che non si formino grumi. L'impasto sarà abbastanza liquido. Lasciatelo riposare per un'oretta coperto da un canovaccio e mettete i testi a scaldare nel forno. Una volta caldi procedete mettendo un mestolo di pastella nei testi e mano mano impilateli mettendoli a cuocere nel forno per 5/8 minuti circa. Se non avete i testi potete anche cuocerli in una padella antiaderente come fareste con una semplice crepes lasciandola solo un po' più alta.

34

Varianti

Una variante valida e alternativa per preparare questo tipo di pane prevede la stessa ricetta ma con una cottura diversa.
Praticamente dopo aver cotto un mestolo di pastella nella padella antiaderente per pochi minuti, tuffateli per uno o due minuti in una pentola con acqua bollente e salata. Questo tipologia di cottura cambia anche il nome ai panigacci che diventano testaroli, quindi stessi identici ingredienti ma con una cottura diversa avranno tutto un altro sapore e utilizzo.

Continua la lettura
44

Abbinamenti

Potete mangiare i panigacci con salumi di ogni tipo, con i formaggi o spalmati di stracchino. È un'ottima idea come antipasto per una cena informale tra amici dove potete utilizzare un rustico tagliere di legno e portare in tavola i panigacci caldi con una selezione di affettati e formaggi. Per quanto riguarda i testaroli invece, bolliti in acqua calda, solitamente vengono tagliati a triangolini e conditi con burro e parmigiano, oppure con pesto di basilico o con ragu di carne o sugo di pomodoro. Con gli stessi ingredienti, utilizzando due cotture, si possono preparare piatti completamente diversi dalle mille variabili. Provate e buon appetito!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pizze e Focacce

Come preparare il pane di Kamut

In cucina, durante l'arco della giornata, vengono preparate molte ricette prelibate. Infatti partendo dalla mattina iniziamo a preparare la colazione. Quindi una buona tazza di latte accompagnato ai biscotti, o magari un caffè e una fetta biscottata...
Pizze e Focacce

Come preparare tortini di verza, alici e provola

Dei croccanti e caldi tortini di morbida pasta sfoglia ripieni di verza, alici e provola affumicata a cubetti possono essere una soluzione facile, veloce e molto gustosa per una improvvisata cena tra amici. Ecco una ricetta semplicissima, alla portata...
Pizze e Focacce

Come preparare la pizza salmone e mozzarella

In cucina vengono preparate varie ricette gustose. Infatti durante l'arco della giornata, partendo quindi dalla colazione, fino ad arrivare alla cena, ci si può sbizzarrire cucinando tanti piatti appetitosi. Per esempio per pranzo viene preparata la...
Pizze e Focacce

Come preparare una torta salata zucchine, speck e brie

Quando si intende preparare una ricetta gustosa ed invitante, che riesca a stupire gli ospiti e che sia anche piuttosto facile da realizzare, non c'è nulla di meglio che preparare una torta salata. Quest'ultima si presta a numerose varianti e può essere...
Pizze e Focacce

Come preparare la focaccia ai peperoni in agrodolce

La focaccia si ottiene con un impasto di farina, acqua, lievito e sale. Molto semplice da preparare, la focaccia viene condita in svariati modi. Una focaccia si può preparare per una cena alternativa, ma anche come antipasto o stuzzichini per party....
Pizze e Focacce

Come preparare dei toast al formaggio

Quante volte vi sarà capitato di non avere molto tempo a disposizione per prepararvi da mangiare. Magari a causa di impegni che affrettano le vostre giornata. Uno dei piatti più semplici e sbrigativi da preparare, è il toast. Il toast è uno di quei...
Pizze e Focacce

Come preparare i wurstel ripieni

Per tutti gli appassionati dei famosi salsicciotti tedeschi i wurstel ripieni sono una vera golosità. Economici, saporiti, veloci da preparare, i wurstel sono i protagonisti indiscussi di antipasti, stuzzichini e hot dog. Disponibili in vari formati,...
Pizze e Focacce

Come preparare il pangrattato in casa

Preparare il pangrattato in casa è davvero semplice. Oltre ad essere un ottimo modo per riciclare il pane avanzato. È pur vero che spesso la tentazione del suo acquisto è più forte. Ma è bene ricordare l'importanza e la genuinità delle preparazioni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.