Come preparare i parfait alla vaniglia

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Quando si pensa a cosa preparare per dolce ad un pranzo informale oppure come chiudere in allegria una serata tra amici si potrebbe optare per il parfait alla vaniglia, dato che è gustoso e leggero. Si lavora velocemente e si presenta in modo perfetto, magari in dosi singole. È interessante sapere che il parfait altro non è che la preparazione francese del classico semifreddo, soffice e delicato. Si può gustare in mille varianti, come quella alle fragole, con yogurt, con uno o due biscotti o alle mandorle e così via. Quello che trattiamo in questa guida è il parfait alla vaniglia, il più classico e dalla consistenza perfetta. Oltre al sapore squisito offrirà la carica giusta per affrontare l'intera giornata, quindi è ottimo e consigliato anche per la colazione. A questo punto non ci resta che vedere insieme come preparare i parfait alla vaniglia.

27

Occorrente

  • Ingredienti: 7 tuorli d'uovo, 250 gr di zucchero, un quartino di latte, una stecca di vaniglia, 400 gr di panna per dolci
  • Usare degli stampini o piccoli contenitori come dosi singole
37

Preparare la crema di tuorli d'uovo

In un pentolino mescolare energicamente i tuorli d'uovo con lo zucchero per ottenere una crema spumosa. Solo dopo aggiungere il latte bollente e già profumato di vaniglia. Infatti la stecca di vaniglia va eliminata per utilizzare solo la sua parte interna che verrà incisa e recuperata per metterla nel latte. Si mescola poi quest'ultimo e si fa scaldare prima di aggiungerlo al composto di uova che in seguito va mescolato su fuoco basso senza bollire.

47

Lavorare la crema con il frullatore

Versare la crema ancora calda nel contenitore del frullatore e lavorarla a media velocità fino al completo raffreddamento, quindi si prevedono 10 o 15 minuti circa, al termine dei quali la nostra crema apparirà gonfia e soffice. Ora, la si può mettere nel frigorifero per un'oretta. Posizionare nel frigo anche gli stampini monodose.

Continua la lettura
57

Aggiungere la panna montata

Per ottenere un buon parfait alla vaniglia bisogna montare la panna per dolci che dovrà essere bella fredda. Aggiungere la panna alla crema d'uova utilizzando un cucchiaio. Infatti la panna va inserita nel composto poco alla volta, cioè con un cucchiaiata alla volta. Poi, mescolare con delicatezza per non far smontare la crema ottenuta. È il momento di versare parte del composto negli stampini monodose che sono rimasti in frigorifero per farli raffreddare. Una volta che tutti gli stampi sono stati riempiti di crema non rimane altro che riporli nel freezer, dove dovranno restare per 3 o 4 ore.

67

Decorare a piacere

Trascorso il tempo necessario nel freezer gli stampini di parfait o semifreddo, che dir si voglia, vanno tolti dal freddo e ognuno va capovolto per essere posizionato sul piatto di portata. Si decora con un biscotto sottile e croccante o con ciuffi di panna montata oppure con un fllo di cioccolato fuso. Ottimo connubio sarà quello di servire i parfait con un vino interessante come il Recioto.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Si consiglia questo dolce per 4 o 5 persone

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta: parfait di fragole

In estate il parfait è un dolce di sicuro successo, grazie alla raffinatezza della presentazione ed al suo gusto prezioso ed invitante. Il parfait è un dolce tipico francese, ma è apprezzato e conosciuto in tutto il mondo; la sua preparazione non è...
Dolci

Come preparare il parfait di fragole al rum

Il parfait è un dolce di origine francese, un goloso gelato semifreddo che può essere preparato in molti modi. Si distingue dal semifreddo all'italiana in quanto quest'ultimo include anche la crema pasticciera. In questa guida vedremo come farlo con...
Dolci

Come fare il parfait di mandorle

Quando non si ha la più pallida idea di quale dolce servire per una cena o semplicemente si desidera assaggiare qualcosa di diverso, si potrebbe scegliere di preparare il parfait di mandorle: si tratta di un semifreddo di origini palermitane piuttosto...
Dolci

Come fare il parfait di kiwi

Siete alla ricerca di un dolce fresco e ricco di vitamine che possa allietare le calde giornate estive?! Bene! Questa guida fa proprio al caso vostro! In questa guida vi illustreremo quanto sia semplice creare un parfait di kiwi per quattro persone utilizzando...
Dolci

Come preparare il semifreddo al caffè con panna e vaniglia

In estate i dessert preferiti sono quelli freddi. Tanto che, il gelato e il semifreddo vengono sempre inseriti nel menù. Il semifreddo è una composizione che viene utilizzata maggiormente. Infatti, oltre a poterlo gustare semplice si può adoperare...
Dolci

Come preparare il carpaccio di mango alla vaniglia

Se siete alla ricerca di un antipasto light molto diverso da quelli che proponete abitualmente in tavola, ecco a voi il carpaccio di mango alla vaniglia. Si tratta di un piatto molto semplice ma ricco di gusto. Il sapore delicato della bacca della vaniglia...
Dolci

Come preparare l'estratto di vaniglia

Se siete amanti della cucina e vi cimentate in diverse preparazioni dolci, questa ricetta fa al caso vostro. Vi illustreremo come preparare l'estratto di vaniglia fatto in casa. Il procedimento per realizzarlo è davvero semplice ed alla portata di tutti,...
Dolci

Come preparare la torta alla vaniglia

La torta è il più classico dei dolci che viene acquistato o preparato in occasione di feste di compleanno, matrimoni, feste di laurea o altre ricorrenze. Le varianti sono numerosissime, sia dolci che salate, ma in ogni caso la preparazione è generalmente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.