Come preparare i passatelli al pesto con mollica

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Un grande classico della cucina romagnola sono sicuramente i passatelli, una particolare pasta fresca preparata con il pangrattato al posto della farina. Solitamente i passatelli vengono consumati con un bel brodo di carne, ma non è difficile trovare delle ricette meno tradizionali che prevedono l'utilizzo di ingredienti come formaggi e verdure. In questo caso abbineremo ai passatelli un condimento tipicamente italiano, o meglio ligure: vediamo quindi come preparare i passatelli al pesto con mollica. Ingredienti per 4 persone.

26

Occorrente

  • Per i passatelli: 200 gr di pangrattato, 4 uova, 200 gr di parmigiano grattugiato, scorza di mezzo limone, 2 pizzichi di noce moscata, un mestolo di brodo, sale e pepe q.b.
  • Per il brodo vegetale: 4 l di acqua, 2 cipolle, 2 coste di sedano, 2 carote, 2 pomodori, un filo di olio
  • Per il pesto: 50 gr di basilico, 2 spicchi di aglio, sale grosso q.b., 1 cucchiaio di pinoli, 6 cucchiai di parmigiano grattugiato, 2 cucchiai di pecorino grattugiato, mezzo bicchiere da cucina di olio
  • Per il crumble: olio q.b., prezzemolo tritato, 100 gr di mollica di pane
36

Passatelli

La ricetta dei passatelli al pesto con mollica richiede un procedimento lungo circa 3 ore, proprio per la particolarità di questa pasta, ma alla fine vi accorgerete che ne sarà valsa la pena. In una ciotola capiente disporre il pangrattato a fontana e rompervi al centro le uova; aggiungere poi il parmigiano grattugiato, la scorzetta di limone, la noce moscata, un mestolo di brodo vegetale, e regolare di sale e pepe. Impastare con le mani fino ad ottenere un composto compatto da far riposare per almeno 2 ore e 30 minuti. Ogni 20 minuti, però, riprendete l'impasto e lavoratelo leggermente, affinché diventi sempre più compatto.

46

Pesto alla genovese

Durante il riposo della pasta, preparare il brodo vegetale in cui verranno cotti i passatelli: lavare, pulire e far bollire insieme, per un'ora, sedano, carote, cipolle, pomodori e un filo di olio. Durante la cottura del brodo vegetale, occuparsi del pesto alla genovese secondo la ricetta tradizionale ligure: lavare il basilico delicatamente con acqua fredda e stenderlo ad asciugare su un canovaccio. Inserire nel mortaio gli spicchi di aglio e qualche grano di sale grosso, riducendoli a crema; unire i pinoli e continuare a pestare. Adesso, un po' per volta, unire le foglie di basilico, pestando il tutto con un delicato ma veloce movimento circolare. Aggiungere i formaggi grattugiati e l'olio a filo, poi tenere da parte il condimento.

Continua la lettura
56

Cottura finale

Eliminare le verdure dal brodo, salare e portarlo di nuovo ad ebollizione. Riprendere ora la pasta fresca e staccare un pezzo per volta di impasto da pressare nello schiacciapatate con disco a fori larghi. Una volta giunti alla lunghezza di 5 cm, tagliare i passatelli con un coltello e farli cadere su un canovaccio pulito, avendo cura che non si attacchino tra loro. Quando tutto l'impasto sarà terminato, cuocere i passatelli nel brodo aspettando che salgano a galla: questo infatti significa che la pasta è pronta. Scolare i passatelli, metterli su un piatto da portata e versarvi il pesto alla genovese sopra. Preparare ora un crumble velocissimo andando a rosolare della mollica di pane con olio e prezzemolo tritato, da adagiare poi sui passatelli al pesto.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se inizialmente l'impasto dei passatelli dovesse risultare troppo liquido, aggiungere del pangrattato; in caso contrario, aggiungere più brodo
  • La ricetta tipica del pesto prevede l'utilizzo di mortaio e pestello, ma in alternativa è possibile usare un frullatore
  • Potete tagliare e cuocere i passatelli direttamente nel brodo vegetale, se siete più avvezzi

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare il pesto di piselli

Il pesto di piselli è una variante sfiziosa del pesto al basilico. Preparare un piatto con il pesto di piselli significa portare in tavola bontà, leggerezza, salute e freschezza. Il procedimento è molto semplice. È un piatto che necessita la cottura...
Primi Piatti

Come preparare il pesto di ceci

Il pesto, è un condimento in grado di amalgamarsi benissimo ad ogni tipo di pasta sia corta che lunga. Cremoso, morbido, genuino e delizioso, il pesto riesce a creare un sapore davvero unico ad una semplice pasta corta o lunga o anche a delle sfiziose...
Primi Piatti

Come preparare le tre paste al pesto

Uno dei condimenti più facili da preparare è il pesto. Questo è un condimento, che si può abbinare con tanti formati di pasta e fare in mille modi. Esistono le ricette tradizionali che contengono degli ingredienti precisi. Ma, che si possono fare...
Primi Piatti

Come preparare il pesto alla calabrese

Da che mondo è mondo è noto che il pesto è una ricetta tipica genovese, ma non tutti sanno che possono esistere delle varianti in base all'arte culinaria di svariate regioni; infatti, per esempio troviamo anche il pesto calabrese molto facile da preparare....
Primi Piatti

Come preparare la pasta col pesto alla trapanese

Il pesto è uno dei condimenti più famosi fra i piatti tipici italiani. Il pesto più conosciuto è sicuramente quello genovese, realizzato con basilico, pinoli, parmigiano, pecorino e aglio, dal tipico colore verde acceso. Tuttavia esistono moltissimi...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti con olive nere e mollica di pane

Gli spaghetti sono uno dei piatti tipici della cucina italiana. Una delle varianti più facili da preparare sono gli spaghetti con le olive nere e mollica di pane, soprattutto grazie ai pochi e semplici ingredienti. Si tratta di un piatto tipico della...
Primi Piatti

Come preparare le lasagne al pesto

In questa bella guida, vogliamo proporre la realizzazione di una nuova e gustosa ricetta. Cercheremo infatti di imparare come poter preparare le lasagne al pesto, nella maniera pià semplice, veloce eed anche pratica possibile. La lasagne al pesto, sono...
Primi Piatti

Come preparare il pesto di rucola

Quando si parla di pesto, l'idea comune è quella di associare la parola al pesto alla genovese, conosciuto e apprezzato da moltissimi buongustai. Ma forse non tutti sono a conoscenza che esiste anche un altro modo per preparare questo condimento, utilizzando...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.