Come preparare i pomodori ripieni di tofu e quinoa

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

In questa guida vediamo come preparare degli squisitissimi e salutari pomodori ripieni di tofu e quinoa, un ottima alternativa ai classici pomodori ripieni al forno ben più pesanti e calorici; infatti, la quinoa ed il tofu sono salutari, leggeri ed altrettanto gustosi, così da non dover rinunciare ai piaceri della buona cucina. Un piatto, quindi, consigliato anche a chi è attento alla propria linea ed è perennamente a dieta, in quanto sappiamo bene che il tofu non è altro che formaggio di soia, quindi, ideale anche per chi è vegetariano. Vediamo, dunque, come procedere.

28

Occorrente

  • 6 pomodori rossi medi ben sodi
  • 1 pizzico di sale
  • 1 pizzico di pepe nero
  • olio extravergine d'oliva qb
  • basilico fresco qb
  • 1 scalogno rosso
  • 2 zucchine
  • 1 panetto di tofu fresco
  • 120 gr di quinoa
38

Per prima cosa prendiamo dei bei pomodori rossi che non siano molto maturi, ovviamente, di medie dimenssioni, dopo averli lavati accuratamente, procediamo col svuotarli con uno scavino o un cucchiaio di tutta la loro polpa interna che ci servirà dopo. Adesso adagiamo i vegetali capovolti in modo tale che si asciughino per bene della loro acqua vegetale così da evitare che la cottura non sia uniforme.

48

Nel frattempo procediamo col preparare il nostro ripieno. Innanzitutto, dopo aver sciacquato la quinoa, tagliamola a tocchetti grossolani e poniamola a cuocere in una pentola antiaderente, ma soltanto finché non avrà raggiunto la mezza cottura. Miraccomando di lavarla per bene così da eliminare il suo sapore amaro che la contraddistingue cruda, altrimenti risulterebbe alquanto sgradevole.

Continua la lettura
58

Adesso facciamo rosolare, per qualche minuto, in una padella antiaderente con dello scalogno rosso tritato, le zucchine precedentemente lavate, asciugate e tagliate a fettine. Ovviamente consigliato l'utilizzo dell'olio extravergine d'oliva, salutare ed invidiatissimo nella nostra cucina mediterranea. Aggiungiamo anche un pizzico di curcuma e sale fino, però, senza esagerare.

68

Solo quando la nostra quinoa e le zucchine non saranno più calde procediamo col completare il ripieno dei nostri pomodorini. In un recipiente capiente mescoliamo la polpa di pomodoro precedentemente preparata con le zucchine, la quinoa ed il tofu fatto già a piccole porzioni, mescoliamo per bene il tutto ed aggiungiamo un pizzico di pepe nero. Ricordiamoci di accendere già il forno così che sarà sufficentemente caldo quando andremo ad infornare il tutto.

78

Infine, con l'aiuto di un cucchiano riempiamo ogni pomodoro col preparato salutare che abbiamo appena realizzato, ma senza esagerare poiché durante la cottura potrebbe fuoriuscire l'impasto. Poniamo della carta da forno sulla nostra teglia ed adagiamo tutti i pomodori, infine, spruzziamoli con un po' di olio extravergine d'oliva ed a guarnizione qualche fogliettina di basilico fresco ed inforniamo per circa 30 minuti. Buon appetito a tutti!!!

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • I pomodori non dovranno essere molto maturi altrimenti la cottura non sarà ottima.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Polpette di quinoa e tofu

Le polpette di quinoa e tofu sono davvero facili da preparare. Due ingredienti dalle mille proprietà danno vita ad un contorno o un antipasto delizioso. La quinoa è ricca di fibre, vitamine e proteine. Stimola l'evacuazione e previene la stitichezza...
Antipasti

Come preparare i pomodori ripieni alla provenzale

I pomodori ripieni alla provenzale sono adatti in qualsiasi stagione, anche se vengono preparati spesso in estate quando c'è abbondanza di pomodori essendo il loro periodo di raccolta. Comunque sia vengono serviti con altre verdure ripiene o insalata...
Antipasti

Come preparare pomodori ripieni ai gamberetti

Sicuramente ci sarà capitato di invitare degli amici e parenti per un pranzo o una cena e di solito in questi casi si preparano degli antipasti. Se non sappiamo quali antipasti preparare, per evitare di fare i soliti antipasti non dovremo fare altro...
Antipasti

Fiori di zucca ripieni di scamorza e pomodori secchi

L'orto estivo è un vero e proprio tripudio di colori e profumi! I fiori di zucca non sono solamente bellissime infiorescenze, ma anche i prelibati protagonisti di golose ricette. Per un pranzo estivo all'aperto, perché non stuzzicare l'appetito dei...
Antipasti

Peperoni ripieni con quinoa e salsa alla curcuma

Dolci e carnosi, i peperoni sono fra gli ortaggi estivi più versatili in cucina. Ideali da arrostire, sono buoni anche crudi, farciti e sugli spiedini. Oltre all'impiego nelle tradizionali preparazioni gastronomiche, i peperoni possono essere protagonisti...
Antipasti

Ricetta: pomodori ripieni di uova e acciughe

Con l'arrivo della bella stagione, diamo libero sfogo alla fantasia per preparare dei piatti gustosi ma leggeri al punto giusto. Che dire dei pomodori! Non c'è ricetta estiva che non preveda questo versatile ortaggio che, oltre ad insaporire il contesto,...
Antipasti

Ricetta: pomodori ripieni di riso, olive e patate

Il pomodoro è un ortaggio tra i più versatili in cucina. Proprio per questa sua caratteristica, non manca mai in casa. Che sia fresco o in scatola, il pomodoro è sempre presente. Ha molte proprietà nutrizionali, è ricco di acqua, potassio, antiossidanti...
Antipasti

Come cucinare i pomodori ripieni

Il pomodoro è senz'altro il re della dieta mediterranea: è ricco di nutritivi ma poco calorico, oltre ad essere gustosissimo e ricco di colore.È anche un alimento versatilissimo e facile da cucinare, adatto a tutti i palati e a tutte le portate. Il...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.