Come preparare i quadrotti al limone

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

I quadrotti al limone sono dei dolci ideali per essere serviti nelle occasioni di festa. Per un appuntamento pomeridiano o per terminare un pranzo o una cena importante, questi gustosi dolcetti rappresentano sempre la soluzione più azzeccata se si vuole stupire gli ospiti con qualcosa di veramente originale. Il particolare che rende unico il sapore di questi biscotti è rappresentato senza dubbio dal limone, l'ingrediente principale di questo piatto. In questa guida vi illustreremo come preparare i quadrotti al limone secondo la ricetta classica.

26

Occorrente

  • 250 g di farina, 200 g di burro, 200 g di zucchero, 3 uova, 1 bustina di lievito, succo e scorza grattuggiata di un limone, 220 ml di panna, 120 g di crema pasticcera, zucchero a velo.
36

Preparare la base dei biscotti

Quando acquistate i limoni, controllate che non siano ammaccati e, soprattutto, risultino piuttosto duri al tatto. Per prima cosa, dovrete preparare la base per i quadrotti. Prendete quindi un recipiente piuttosto capiente e mettete al suo interno lo zucchero a velo e il burro ammorbidito. Dovrete mescolare fino a quando non avrete ottenuto una consistenza densa come una crema. Dopodiché dovrete incorporare le uova alla crema. Continuando a mescolare, unite al composto il lievito per dolci e la farina, il succo e la scorza del limone (grattugiate solo la parte gialla). Dopo aver mescolato bene tutti gli ingredienti, versate il composto nella placca rivestita di carta da forno.

46

Infornare l'impasto

Infornate quindi l'impasto per almeno 30 minuti. La base sarà cotta quando sarà ben soda e asciutta. Per controllare lo stato di cottura, effettuate la prova dello stuzzicadenti. Sfornate quindi la base e lasciatela raffreddare per qualche minuto fuori dal forno. Nel frattempo dovrete preparare la glassa. Prendete la panna e montatela ben ferma e poi, con delicatezza, aggiungeteci la crema pasticcera al limone e amalgamate il tutto. Una volta che anche la glassa sarà pronta, non vi resta che iniziare a preparare i quadrotti. Vediamo in che modo procedere. Seguiremo in questo caso la ricetta della preparazione classica.

Continua la lettura
56

Formare i quadrotti

Ora prendete la base e collocatela capovolta su un tavolo. Ricavate da essa una quindicina di quadrotti, avendo cura di tagliarli con un coltello affilato. Cercate poi di farli tutti di eguali dimensioni. Dopo aver creato i biscotti, prendetene ciascuno e tagliatelo ancora a metà. Mettete tra le due metà un cucchiaio di glassa e riunite i due pezzi. Spargete un po' di zucchero a velo sui biscotti e servite in tavola. Una vera prelibatezza, che piacerà molto sia ai grandi che ai piccini. Un dolce completo e nutriente, che stuzzicherà ogni tipo di palato. Anche quello più esigente.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Utilizzate sempre limoni biologici, in quanto non vengono trattati con prodotti chimici.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare i quadrotti alle mandorle

Se siete alla ricerca di un goloso dessert da proporre a fine pasto, ecco a voi i quadrotti alle mandorle. È un dolce soffice, leggero a base di mandorle che viene servito solo dopo essere stato abbondantemente cosparso di zucchero a velo. Ha un gusto...
Dolci

Come preparare i quadrotti al mars

Oggi abbiamo deciso di proporre a tutti i nostri lettori, una guida, che contiene al suo interno una nuova e gustosa ricetta, che c’insegnerà come preparare dei buonissimi quadrotti al mars, da offrire ai nostri bambini ed anche ai nostri amici, più...
Dolci

Quadrotti di pasta fillo alla frutta secca e cioccolato

La pasta fillo, caratterizzata da sfoglie sottilissime, è una preparazione a base di farina, acqua e pochissimo olio. Disponibile nel banco frigo dei supermercati più forniti, può essere adoperata per la realizzazione di ricette friabili, dolci e salate....
Dolci

Ricetta: quadrotti di sfoglia al doppio cioccolato

Se intendiamo creare un dolce particolare, possiamo cimentarci nella realizzazione dei quadrotti di sfoglia al doppio cioccolato. Si tratta di una preparazione che come vedremo nei passi successivi si compone di due fasi fondamentali, e che alla fine...
Dolci

Come preparare i biscotti ripieni di crema al limone

I biscotti sono i dolci che vengono preferiti da sempre. Si possono fare in vari modi e farcire come si desidera. Un tipo di biscotti che vengono particolarmente apprezzati sono quelli ripieni di limone. Sono facili da realizzare, appaganti e ideale...
Dolci

Come preparare la caprese al limone

La torta caprese è una specialità dell'omonima e rinomata località del golfo di Napoli. La torta di base è al cioccolato, ma negli ultimi anni, molti preferiscono preparare quella al gusto di limone, quest'ultimo proveniente dalla vicinissima Sorrento....
Dolci

Come preparare una mousse di limone

Cosa c'è di meglio di una mousse a fine pasto, come dessert? Specialmente se a tavola il cibo era abbondante ed elaborato. Di certo, con una mousse, la chiusura di un pranzo o di una cena si presenta e si gradisce maggiormente. La consistenza morbida...
Dolci

Come preparare la glassa al limone per profiteroles

Tra i dolci più golosi da gustare e da preparare in casa, bisogna sempre pensare a un ottimo profiteroles da servire in tavola per ogni occasione. Il profiteroles non è altro che un dolce composto da bignè ripieni di crema al limone, di crema al cioccolato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.