Come preparare i quadrotti alle mandorle

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come preparare i quadrotti alle mandorle
17

Introduzione

Se siete alla ricerca di un goloso dessert da proporre a fine pasto, ecco a voi i quadrotti alle mandorle. È un dolce soffice, leggero a base di mandorle che viene servito solo dopo essere stato abbondantemente cosparso di zucchero a velo. Ha un gusto delicato che ben si sposa con vin bianchi frizzanti oppure anche con pregiati passiti. Le dosi date sono sufficienti per otto persone ma potete sempre raddoppiarle se volete abbondare con la quantità di quadrotti da servire in tavola. Leggendo la guida riportata a seguire, non vi risulterà difficile comprendere come preparare questi quadrotti alle mandorle.

27

Occorrente

  • 60 g di farina 00
  • 200 g di farina di mandorle
  • 150 g di zucchero semolato
  • 4 uova
  • Un albume
  • ½ bustina di lievito in polvere
  • 50 g di burro
  • Zucchero a velo vanigliato
  • Sale
37

Come preparare l’impasto

Mettete il burro in un pentolino e fatelo sciogliere a bagnomaria. Separate gli albumi dai tuorli delle uova con attenzione e versate questi ultimi in una terrina assieme allo zucchero semolato. Sbattete il tutto fino a quando non avrete ottenuto un composto soffice e spumoso. Incorporate la farina, il lievito e mescolate accuratamente. Aggiungete il burro fuso oramai divenuto tiepido, la farina di mandorle e un pizzico di sale. Amalgamate tutti gli ingredienti con un cucchiaio di legno.
Versate gli albumi in un recipiente stretto e con i bordi alti poi iniziateli a montare con le fruste elettriche assieme a un pizzico di sale fino a ottenere un composto consistente. Incorporate quanto ottenuto al precedente impasto eseguendo dei movimenti regolari dal basso verso l’alto evitando così di far perdere troppa aria al preparato.

47

Come cuocere l’impasto

Procuratevi una teglia quadrata oppure rettangolare non troppo grande. Imburratela bene e poi infarinatela prima di versarci dentro l’impasto. Accendete il forno impostandolo sui 180°C e, quando avrà raggiunto la temperatura indicata, infornate lo stampo. Dopo circa quaranta o quarantacinque minuti, il dolce sarà pronto per essere tolto dal forno. Quando sarà divenuto tiepido, toglietelo dallo stampo con estrema delicatezza.

Continua la lettura
57

Come preparare e servire i quadrotti

Tagliate la torta a quadrati e poi cospargetela con abbondante zucchero a velo vanigliato. Mettete ogni cubotto in un pirottino di adeguate dimensioni e poi sistemate i vari dolcetti in un vassoio da portata. Se lo desiderate potete decorare la superficie con dei petali di rose brinati o con delle margherite passate prima dell’albume montato a neve e poi nello zucchero semolato.
I quadrotti alle mandorle sono ottimi da gustare in qualsiasi momento della giornata: dalla colazione fino allo spuntino di mezzanotte. Se desiderate rendere ancora più golosi i vostri dolcetti, aggiungete una manciata di gocce di cioccolato all’impasto.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per ottenere un gusto migliore, adoperate mandorle con la pelle, da sbucciare all'ultimo momento
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare i quadrotti al limone

I quadrotti al limone sono dei dolci ideali per essere serviti nelle occasioni di festa. Per un appuntamento pomeridiano o per terminare un pranzo o una cena importante, questi gustosi dolcetti rappresentano sempre la soluzione più azzeccata se si vuole...
Dolci

Come preparare i quadrotti al mars

Oggi abbiamo deciso di proporre a tutti i nostri lettori, una guida, che contiene al suo interno una nuova e gustosa ricetta, che c’insegnerà come preparare dei buonissimi quadrotti al mars, da offrire ai nostri bambini ed anche ai nostri amici, più...
Dolci

Quadrotti di pasta fillo alla frutta secca e cioccolato

La pasta fillo, caratterizzata da sfoglie sottilissime, è una preparazione a base di farina, acqua e pochissimo olio. Disponibile nel banco frigo dei supermercati più forniti, può essere adoperata per la realizzazione di ricette friabili, dolci e salate....
Dolci

Ricetta: quadrotti di sfoglia al doppio cioccolato

Se intendiamo creare un dolce particolare, possiamo cimentarci nella realizzazione dei quadrotti di sfoglia al doppio cioccolato. Si tratta di una preparazione che come vedremo nei passi successivi si compone di due fasi fondamentali, e che alla fine...
Dolci

Come preparare la pasta di mandorle

La buonissima pasta di mandorle trova le proprie origini in Sicilia. Per prime furono le suore del convento della Martorana nelle vicinanze di Palermo a preparare questo tipo di pasta. Essa viene da sempre utilizzata nelle preparazioni dolciarie, presentandosi...
Dolci

Come preparare i bocconcini di mandorle

A scaglie, tritate o sotto forma di farina, le mandorle sono degli ingredienti molto usati nella pasticceria e nella gelateria. La farina di mandorle, ad esempio, si utilizza per preparare ottimi dolci. A volte in aggiunta o in totale sostituzione della...
Dolci

Come preparare la torta di mandorle

Con l'arrivo della stagione estiva si pensa già ai sapori freschi e genuini dei frutti che arriveranno, e tra questi come tralasciare il sapore delle mandorle? Appena sgusciate, tostate o in qualunque altra maniera, le mandorle restano un cult della...
Dolci

Come preparare i biscotti con farina di mandorle e cioccolato

Biscotti semplicissimi da preparare, quelli con farina di mandorle e cioccolato rappresentano una succulenta specialità tra le più apprezzate della tradizione pasticciera. Vi basterà impastare nel modo più appropriato tutti gli ingredienti fino a...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.