Come preparare i ravioli di gallina

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

I ravioli di gallina sono un piatto gustoso della tradizione contadina, che è possibile riproporre in diverse varianti.
In alcune regioni la ricetta è tipicamente preparata durante il carnevale, si tratta comunque di un piatto preferibilmente invernale.
La ricetta che vi propongo è abbastanza semplice e di sicuro gradimento.
Vi spiego come preparare questo piatto in pochi passaggi.

Tempi di cottura: 3 h e 1/2

Tempi di preparazione complessiva: 5 h.

26

Ingredienti per 6 persone

Per il ripieno:
* 1 gallina di circa 3 kg;
* 2 grosse cipolle;
* 2 carote;
* 2 coste di sedano;
* Olio extravergine di oliva ;
* un rametto di rosmarino;
* una foglia di alloro;
* 2 chiodi di garofano;
* sale e pepe q. B.


Per il ripieno dei ravioli:
* la carne di gallina già preparata;
* 100 gr di prosciutto crudo;
* due fette di pane raffermo;
* due tuorli d'uovo;
* parmigiano;
* noce moscata;

Per l'impasto dei ravioli:
* 400 gr di farina;
* 4 uova;
* 4 cucchiai di vino bianco;
* acqua q. B.

Per l'impiattamento:
* Brodo;
* Olio extravergine di oliva;
* parmigiano;
* Pecorino grattugiato;
* Cannella q. B.

36

Preparazione del brodo di gallina

Lavare la gallina e farla a pezzi grossi e metterla a scolare per qualche minuto.
Mettere in un'ampia pentola la cipolla tagliata sottile, le carote, il sedano e l'olio. Lasciare appassire a fuoco medio e poi aggiungere la gallina.
Mescolare per qualche minuto ed aggiungere circa 4 litri d'acqua, necessari per ricoprire gli ingredienti e per tenere il periodo di cottura.
Aggiungere il rosmarino, l'alloro e i chiodi di garofano.
Quindi a cottura quasi ultimata aggiustare di sale e aggiungere una spolverata di pepe.
Lasciare cuocere a fiamma bassa per circa 3 ore.

Continua la lettura
46

Preparazione del ripieno

Quando la gallina sarà ben cotta, lasciatela raffreddare e poi toglietela dal brodo e disossatela.


Filtrate il brodo per togliere tutti i piccoli residui.
Poi mettete il pane raffermo a macerare con un po' del brodo.

Tritate la carne di gallina, insieme al pane raffermo già ammollato e al prosciutto.
Quando l'impasto del ripieno sarà omogeneo aggiungete il parmigiano, i due tuorli e la noce moscata.
A questo punto il ripieno sarà pronto.

56

Preparazione della sfoglia

Preparate la sfoglia dei ravioli mettendo in una terrina la farina e poi ad una ad una versate le uova.
Impastare per bene. Aggiungete il vino poco alla volta.
Dopodiché stendete la sfoglia che dovrà essere sottilissima.
Preparate i ravioli avendo cura di chiuderli bene.

66

Cottura e impiattamento

Portare in ebollizione il brodo che vi è rimasto per procedere alla cottura dei ravioli.
Cuocete in ravioli.

Considerate che il tempo di cottura sarà di circa 5 - 6 minuti.

Impiattate con una spolverata di parmigiano e di pecorino, con un filo d'olio e con un pizzico di cannella.

Servite caldi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare i ravioli di verdure

In questa guida andrete a vedere come preparare i ravioli di verdure. Si tratta sicuramente di una ricetta tipica italiana. Inoltre, i ravioli di verdure si caratterizzano ed esaltano rispetto a tutte le altre ricette per vari aspetti fondamentali. Sicuramente...
Primi Piatti

Come preparare dei ravioli vegani

La cucina vegana, soprattutto negli ultimi anni, ha subito una rapida diffusione e ha influenzato notevolmente anche la nostra cucina, introducendo nuovi piatti (e alimenti) e portando numerose variazioni ai nostri piatti tipici. In questa ricetta andremo...
Primi Piatti

Come preparare i ravioli rossi

Una pietanza della cucina italiana molta apprezzata sono i ravioli. Essi appartengono alla categoria dei primi piatti con ripieno. Quest'ultimo può variare enormemente: dal classico con ricotta fino alla carne. Anche la pasta che funge da involucro può...
Primi Piatti

Come preparare i ravioli classici

Se vogliamo stupire i nostri ospiti con un primo molto gustoso e soprattutto fatto in casa, possiamo preparare i ravioli classici; infatti, si tratta di un piatto tipico della cucina italiana ma amato ed apprezzato anche in tutto il mondo. In riferimento...
Primi Piatti

Come preparare i ravioli pera e gorgonzola

Quante volte abbiamo pensate di realizzare un piatto sfizioso e originale che dia un tocco di classe alla nostra cucina. Un buon piatto che potreste realizzare per fare bella figura con i vostri commensali sono i ravioli di pera e gorgonzola, nella...
Primi Piatti

Come preparare i ravioli alle nocciole

Se amate cucinare e vorreste preparare qualcosa di diverso e sfizioso per i vostri ospiti dovete assolutamente provare a riprodurre la ricetta dei ravioli alle nocciole. Sicuramente un'alternativa davvero particolare ai solito ravioli con i classici ripieni...
Primi Piatti

Come preparare i ravioli salmonati

Oggi parleremo in particolare dei Ravioli. Si tratta nella fattispecie di un tipo di pasta fresca con un gustoso ripieno, che potrà essere di carne, di pesce o di verdura, a seconda della regione da cui provengono. Esistono tante ricette a base di ravioli...
Primi Piatti

Come preparare i ravioli con pomodorini e zenzero

I ravioli sono apprezzati e versatili: infatti si prestano a essere riempiti e conditi nei modi più diversi  e sono una costante di ogni cucina nazionale nostrana. Possiamo trovarli sia nelle preparazioni più classiche e tradizionali, che in quelle...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.