Come preparare i ravioli di melanzane

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come preparare i ravioli di melanzane
16

Introduzione

Quando si vuole preparare un primo piatto in grado di stupire i commensali ma che non richieda troppo tempo si può senza dubbio optare per dei gustosi ravioli di melanzane. Si tratta di una ricetta che potrebbe sembrare piuttosto difficile, soprattutto a chi non è molto esperto in cucina. In realtà i ravioli di melanzane prevedono una preparazione complessa. Nella seguente guida pertanto verrà spiegato, in pochi e semplici passaggi, come fare a realizzarli.

26

Occorrente

  • Ingredienti per 4 persone per la pasta: 200 g di farina, 2 uova, sale
  • Per il ripieno: 2 melanzane, 150 g di ricotta di pecora, 1 tuorlo d'uovo, origano, sale e pepe.
  • Per il sugo: 10 pomodori ben maturi, 2 spicchi d'aglio, 2 cucchiai d'olio extravergine d'oliva, 50 g di ricotta salata, basilico, sale e pepe
36

Procurarsi gli ingredienti

Innanzitutto bisogna procurarsi tutti gli ingredienti necessari alla preparazione della ricetta. Essi sono molto semplici e soprattutto di facile reperibilità. Successivamente si può disporre la farina su un piano da lavoro, aggiungere le uova e un po' di sale e poi mescolare accuratamente fino a quando l'impasto non risulterà ben omogeneo.

46

Preparare il ripieno

Ora si può preparare il ripieno. Le melanzane devono essere lavate ed asciugate, dopodiché vanno divise in due, vanno messe in forno a 200° per mezz'ora circa e disposte su una teglia rivestita con carta da forno fino a che non diventano tenere. Si lasciano raffreddare e, quando sono ormai tiepide, si raschia la polpa interna usando un cucchiaio. La polpa va messa in una terrina e mescolata con la ricotta, il tuorlo di un uovo, un pizzico di pepe, origano e sale.

Continua la lettura
56

Lavorare la pasta

Ora si può riprendere la pasta e dividerla in tre parti. Dopodiché bisogna stenderla con il mattarello o con l'apposita macchinetta. Sulla pasta stesa a strisce si devono disporre piccole porzioni di ripieno a distanza di 3 cm l'una dall'altra. Si ripiega la striscia di pasta a metà, in modo che il ripieno resti nel mezzo, chiudendo le estremità premendo con le dita. Quindi si possono ritagliare i ravioli usando una rotellina dentata. I ravioli così preparati possono essere disposti su un canovaccio cosparso con un po' di farina.

66

Cuocere

A questo punto si porta ad ebollizione dell'acqua in una pentola in cui poi verranno tuffati i ravioli. Dopodiché con i pomodori è possibile preparare un ottimo sugo. Per farlo si devono passare velocemente i pomodori sotto l'acqua fredda, in modo tale da poterli privare della buccia con facilità. Poi vanno tagliati in piccoli pezzi, eliminando i semi. In una padella si versa un po' di olio e si fanno imbiondire al suo interno due spicchi di aglio. Si aggiungono i pomodori, qualche foglia di basilico e si aggiusta di sale e pepe. Quando il sugo sarà finalmente pronto si possono condire i ravioli aggiungendo anche qualche pezzo di ricotta fresca.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: ravioli di melanzane

Con la verdura fresca si possono realizzare ricette originali, dal sapore fresco e saporito. Un primo piatto che deriva dalla tradizione, che le nostre nonne ci hanno tramandato sono i ravioli. Preparati un tempo nei giorni di festa, con i sughi e ripieni...
Primi Piatti

Ricetta: ravioli al sugo di melanzane

I ravioli al sugo di melanzane sono un piatto gustosissimo, semplice ma allo stesso tempo particolare, ideale per pranzi e occasioni speciali come le festività (soprattutto durante il periodo natalizio!) o un semplice pranzo in famiglia. Si tratta di...
Primi Piatti

Ricetta: ravioli melanzane e mozzarella

La pasta è una specialità italiana che può essere preparata mediante tantissime tipologie di ricette a seconda di ogni regione. In questa guida spiegheremo la preparazione di una ricetta di origine partenopea, ovvero i ravioli di melanzane e mozzarella....
Primi Piatti

Come preparare i ravioli di verdure

In questa guida andrete a vedere come preparare i ravioli di verdure. Si tratta sicuramente di una ricetta tipica italiana. Inoltre, i ravioli di verdure si caratterizzano ed esaltano rispetto a tutte le altre ricette per vari aspetti fondamentali. Sicuramente...
Primi Piatti

Come preparare dei ravioli vegani

La cucina vegana, soprattutto negli ultimi anni, ha subito una rapida diffusione e ha influenzato notevolmente anche la nostra cucina, introducendo nuovi piatti (e alimenti) e portando numerose variazioni ai nostri piatti tipici. In questa ricetta andremo...
Primi Piatti

Come preparare i ravioli rossi

Una pietanza della cucina italiana molta apprezzata sono i ravioli. Essi appartengono alla categoria dei primi piatti con ripieno. Quest'ultimo può variare enormemente: dal classico con ricotta fino alla carne. Anche la pasta che funge da involucro può...
Primi Piatti

Come preparare i ravioli classici

Se vogliamo stupire i nostri ospiti con un primo molto gustoso e soprattutto fatto in casa, possiamo preparare i ravioli classici; infatti, si tratta di un piatto tipico della cucina italiana ma amato ed apprezzato anche in tutto il mondo. In riferimento...
Primi Piatti

Come preparare i ravioli pera e gorgonzola

Quante volte abbiamo pensate di realizzare un piatto sfizioso e originale che dia un tocco di classe alla nostra cucina. Un buon piatto che potreste realizzare per fare bella figura con i vostri commensali sono i ravioli di pera e gorgonzola, nella...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.