Come preparare i rigatoni con carciofi, olive e capperi

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come preparare i rigatoni con carciofi, olive e capperi
17

Introduzione

I rigatoni con carciofi, olive e capperi sono un primo piatto gustoso e semplice da cucinare. Il sapore salato delle olive nere taggiasche e dei capperi viene bilanciato e attenuato dalle note più delicate del carciofo, e al tutto viene aggiunto un tocco di mare rappresentato dalle acciughe sotto sale. Ottima ricetta per allietare una serata particolare o per una bella cenetta tra amici. Forza, proseguite nella lettura per saperne di più su come preparare questo piatto della tradizione italiana.

27

Occorrente

  • 400 g rigatoni
  • 30/40 olive taggiasche
  • un cucchiaio di capperi sotto sale
  • 6 carciofi
  • 6 filetti di acciughe
  • olio, sale, prezzemolo, pepe q.b.
  • una cipolla bionda e mezza, 2 spicchi di aglio
37

Partiamo dalla pulizia dei carciofi. Si tratta di un'operazione che richiede un po' di tempo oltre a particolari accortezze. Si consiglia infatti di tagliare i carciofi indossando un paio di guanti di lattice, in modo da evitare che le sostanze rilasciate possano annerire mani e unghie, a causa dell'ossidazione a contatto con l'aria. Togliamo via tutte le foglie più esterne, la punta e il gambo, e una volta arrivati al cuore del carciofo tagliamolo in due. Procediamo eliminando la peluria interna, poi mettiamo i carciofi in acqua, in cui avremo precedentemente diluito il succo di un limone intero. L'acido citrico contenuto nel limone consente di mantenere i carciofi chiari impedendone l'ossidazione.

47

Al termine dell'operazione, togliamo i carciofi dall'acqua, tagliamoli a listarelle e mettiamoli da parte. In una padella facciamo riscaldare dell'olio extra vergine di oliva a fuoco moderato, poi aggiungiamo la cipolla tritata e gli spicchi di aglio mondati. Quando cipolla e aglio saranno dorati possiamo aggiungere i carciofi.

Continua la lettura
57

Ora laviamo i capperi in modo da togliere il sale in eccesso e sminuzziamoli. Facciamo lo stesso con le acciughe e aggiungiamo il tutto in padella quando i carciofi iniziano a dorarsi. Oltre a capperi e acciughe, possiamo unire anche le olive, intere o denocciolate, a seconda dei gusti. Lasciamo cuocere per una decina di minuti circa, saliamo a piacere e aggiungiamo una manciata abbondante di prezzemolo e una spolverata di pepe nero per quel tocco in più.

67

Mettiamo ora a bollire i rigatoni in abbondante acqua salata, optando per la cottura al dente. Quando saranno pronti, scoliamoli tenendo da parte due mestoli di acqua bollente. Aggiungiamo la pasta al condimento e facciamo saltare un minuto in padella; mettiamo un po' di acqua di cottura nel caso il condimento si presenti troppo asciutto. A questo punto, possiamo impiattare e servire, dopo aver aggiunto una spolverata di formaggio grattugiato, preferibilmente pecorino. Bene, ricetta riuscita con successo! I vostri invitati faranno certamente dei gran complimenti allo chef e vi chiederanno il vostro segreto in cucina. Non mi resta che augurarvi buon appetito!

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per pulire i carciofi usare sempre dei guanti, altrimenti potrebbero annerirsi le dita.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare spaghetti aglio, olio, olive, capperi e peperoncino

Se all'improvviso vengono degli ospiti a casa e non sappiamo cosa cucinare, non c'è niente di meglio che fare una ricetta semplice, con pochi ingredienti e soprattutto ad un costo irrisorio; infatti, si tratta di un primo piatto veloce e dal gusto molto...
Primi Piatti

Ricetta: rigatoni con carciofi panna piselli e pancetta

Per un primo piatto capace di evocare i sentori autunnali, lasciamoci ispirare da una ricetta cremosa come i rigatoni con carciofi, panna, piselli e pancetta. Una preparazione dal gusto robusto e intenso, perfetta per portare in tavola un piatto completo...
Primi Piatti

Ricetta: rigatoni alla gricia con carciofi

Uno degli alimenti che difficilmente si assenta nelle nostre tavole è la pasta. Tanto che, non esiste menù che non la presenti. I modi per prepararla sono svariati e i condimenti riprendono le tradizioni antiche. Anche se a volte, vengono rivisitate...
Primi Piatti

Ricetta: lasagne ai carciofi, capperi e ricotta

Una prelibatezza da preparare anche per le occasioni speciali: le lasagne ai carciofi, capperi e ricotta. Si tratta di una ricetta di lasagne alternativa e stupefacente. La presenza dei capperi renderà questo primo piatto insolitamente saporito. I capperi...
Primi Piatti

Pasta con pesto di tonno olive e capperi

Vi è venuta voglia di preparare un pranzetto coi fiocchi ma non avete idee? Se c'è bisogno di un pasto gustoso e ricco per soddisfare il palato dei vostri ospiti, la ricetta che andremo a preparare vi farà fare un figurone coi commensali! La pasta...
Primi Piatti

Ricetta: pasta fredda con salmone fresco, capperi e olive

Una ricetta perfetta da consumare fredda è la pasta fredda con salmone fresco, capperi e olive, Questo primo piatto è ideale per tutte le stagioni, ma in particolare si presta bene ad essere preparato e consumato in estate. È perfetto, infatti, per...
Primi Piatti

Come cucinare spaghetti capperi e olive

Il piatto composto da spaghetti contornati da capperi e olive ha origini siciliane, anche se vi sono ancora oggi delle incertezze sulla nascita del piatto stesso, in quanto molti sostengono che provenga dal Lazio, mentre altri sostengono provenga dalla...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti con salmone, olive e capperi

Una ricetta che si prepara molto frequentemente sono gli spaghetti alla puttanesca, cioè con acciughe, capperi ed olive. E’ infatti un piatto abbastanza veloce da preparare e che solitamente incontra i gusti di tutti. E’ un primo piatto ideale soprattutto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.