Come preparare i rollmops

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se avete una cena tra amici o state organizzando una festa buffet e siete alla ricerca di una ricetta innovativa ed originale, allora quello che fa al caso vostro sono i rollmops. I rollmops sono degli stuzzichini composti da aringhe avvolte intorno ad un cetriolo o ad una cipollina e messi sotto aceto. Nati in Germania, i rollmops sono una ricetta nordica, tipica di paesi come la Norvegia, la Finlandia o il Belgio, ma che da un po' di tempo si sta diffondendo anche qui in Italia. Se nei paesi nordici i rollmops sono prodotti dalle aziende alimentari e venduti in barattolini preconfezionati, qui in Italia dovrete provvedere a prepararli con le vostre mani. I rollmops sono leggeri e gustosi, ottimi per un aperitivo o come antipasto, verranno presto consumati dai vostri commensali. Essendo una ricetta atipica è difficile trovare una buona guida che vi spieghi come preparali. A tal fine in questa guida vi mostreremo noi come fare. Vediamo quindi insieme come preparare i rollmops.

27

Occorrente

  • Aringhe salate
  • Aceto
  • Senape
  • Cipolle
  • Sottaceti
  • Pepe in grani
  • Alloro
  • Senape in grani
37

Pulire e sfilettare le aringhe

Per preparare i rollmops avrete bisogno di aringhe salate. Sceglietele dal vostro pescivendolo di fiducia, assicurandovi che siano della migliore qualità, questa influirà molto sull'esito finale. Procedete quindi rimuovendo il sale sciacquandole in acqua, quindi sfilettatele e aggiungeteci della senape.

47

Preparare la marinata

A questo punto usate dei cetrioli o delle cipolline sott'aceto. Avvolgete introno l'aringhe e fermatele con uno stuzzicadenti. Preparate quindi la marinata. In una padella/pentola riponete dell'aceto, dell'acqua, delle cipolle tritate, dei semi di pepe, qualche fogliolina di allora e dei semi di senape. Riponete quindi la padella sul fuoco e fate arrivare all'ebollizione.

Continua la lettura
57

Lasciar riposare i rollmops

A questo punto riponete gli involtini di aringhe in vasetti di vetro e aggiungete la marinara. Chiudete e lasciate riposare per quattro o cinque giorni, passati i quali potrete servirli. I rollmops sono ottimi se accompagnati da una birra ghiacciata, così come amava consumarli il celebre Georges Simenon, scrittore de "L'ispettore Maigret". Gli amanti del buon pesce saranno entusiasti di assaggiare questa prelibatezza, definita dai tedeschi come una delle migliori pietanze e una di quelle che senza dubbio non può mancare per una prima colazione energica e gustosa (I tedeschi sono infatti soliti consumarli abitualmente anche a colazione). Quindi non vi resta che provare a realizzare con le vostre mani questo piatto. Per i più attenti alla linea esiste anche una ricetta più "leggera", ovvero quella dei gabelrollmops, ovvero dei rollmops in cui viene utilizzata solo mezza aringa invece che una intera.

67

Guarda il video

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucina Etnica

Come preparare gli uramaki giapponesi

Oltre ad essere estremamente di moda gli uramaki giapponesi, sono davvero buonissimi e semplici da preparare. In questa guida sarà illustrato come preparare in casa gli uramaki giapponesi al salmone e cetriolo. Se non amate il salmone e il cetriolo ovviamente,...
Cucina Etnica

Come preparare un'insalata di alghe

Nel regime alimentare vegan sono persino considerate la miglior risorsa di minerali (la tradizione orientale ci insegna che con le alghe si possono preparare zuppe, sushi ma anche ottime insalate). Nei passi di seguito vedremo come preparare un'insalata...
Cucina Etnica

Come preparare la tagliata di seitan

Il seitan è un alimento ottenuto dal glutine del grano tenero, del farro o del kamut. È un cibo altamente proteico. Tuttavia, è povero di grassi. Inoltre, ha un aspetto simile a quello della carne. Però non contiene i grassi saturi ed il colesterolo...
Cucina Etnica

Come preparare il curry di verdure con tofu e latte di cocco

Chi desidera preparare una cena abbondante e sfiziosa all'insegna dei sapori etnici per amici e parenti, potrà ispirarsi a questa golosa ricetta indiana per scoprire come preparare facilmente il curry di verdure con tofu e latte di cocco. Il curry di...
Cucina Etnica

Ricetta vietnamita: come preparare il lahuh

Gentili lettori, all'interno della guida che seguirà andremo a parlare di cucina, dedicandoci ad una ricetta vietnamita. Andremo infatti a spiegare come preparare il lahuh.Ma come si fa a preparare il lahuh, tipica ricetta vietnamita?Proveremo ad illustrare...
Cucina Etnica

Come preparare una cena indiana dall'a alla z

Per preparare un'ottima cena indiana per prima cosa bisogna essere a conoscenza della loro gastronomia. La gastronomia indiana è molto ricercata, in quanto è molto colorata ma allo stesso tempo presenta degli aromi molto speziati. Quest'ultimi alle...
Cucina Etnica

Come preparare gli spiedini di tofu impanati

Un piatto da proporre come secondo sono gli spiedini. Questa ricetta è molto facile da preparare e si possono adoperare molti alimenti. Dalla carne, al formaggio e anche dei cibi particolari, come il tofu. Si tratta di una ricetta semplice, che richiede...
Cucina Etnica

Come preparare il riso per il sushi

La cucina giapponese è una delle più diffuse e apprezzate da tempo. Tanto che, esistono molti ristoranti che si occupano di servire ottimi piatti orientali. Il sushi è uno dei più richiesti per la sua particolarità. Questo si può fare anche in casa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.