Come preparare i sassanelli pugliesi

Tramite: O2O 01/10/2018
Difficoltà: media
17

Introduzione

La cucina italiana abbonda di ricette veramente gustose ed i piatti tipici conosciuti a livello mondiale risultano la pizza e la pasta. Non da meno sono i dessert regionali, che vengono preparari soprattutto durante le festività. Un dolce originario della Puglia viene chiamato sassanello o sosomello, il quale si cucina generalmente durante il Natale o la Pasqua. Gli ingredienti necessari sono facilmente reperibili presso un qualsiasi supermercato. La preparazione invece richiede una minima capacità ai fornelli e mezz'ora di tempo a disposizione. Circa 20 minuti occorrono per ricavare l'impasto definitivo suddiviso in mucchietti. I restanti 10 minuti vanno invece dedicati alla cottura della ricetta nel forno. All'interno del presente interessante tutorial vediamo quindi come preparare i sassanelli pugliesi.

27

Occorrente

  • 500 g di farina 00
  • 200 g di mandorle
  • 100 g di zucchero semolato
  • 150 g di cioccolato fondente
  • 1 bustina di cannella
  • 1 arancia
  • 1 bustina di ammoniaca per dolci
  • 450 ml di vincotto di fichi
  • 2 limoni
  • 200 ml di olio extravergine d'oliva
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 cucchiaino di chiodi di garofano in polvere
37

Realizzare l'impasto e farlo riposare

Innanzitutto bisogna occuparsi delle mandorle e della cioccolata fondente, triturandoli in modo approssimativo. Le mandorle non risultano già tostate? Basterà cuocerle per 15 minuti, nel forno preriscaldato a 150°C. Successivamente occorre grattugiare esclusivamente la buccia dell'arancia. Qualora venga sbriciolata anche la parte bianca, il gusto dei sassanelli pugliesi risulta troppo amaro. Dopodiché va messa la farina 00 sopra il tavolo della cucina e trasformata in composto umido, mescolandola a 225 ml del vincotto di fichi. Proseguire ora aggiungendo le mandorle, la scorza grattugiata dei limoni, il cioccolato, lo zucchero e l'olio extravergine d'oliva. Tutti questi ingredienti vanno amalgamati benissimo tramite un cucchiaio di legno, una planetaria o il Bimby. L'impasto così ricavato andrà lasciato riposare per 60 minuti, all'interno di un recipiente coperto mediante un canovaccio pulito.

47

Creare i pezzetti di impasto e disporli nella teglia da forno

A questo punto occorre riscaldare il forno ad una temperatura di 180°C o 200°C. Nel frattempo è possibile cuocere la restante metà del vincotto di fichi e sciogliere dentro l'ammoniaca per dolci. Tale miscuglio va poi amalgamato bene al composto, insieme alla cannella ed ai chiodi di garofalo. Dopodiché occorre tagliare il composto appena ottenuto in mucchietti a forma di piccoli sassi. All'interno della teglia ricoperta di carta, quest'ultimi vanno posizionati abbastanza distanziati. I sassanelli pugliesi tendono infatti ad ampliarsi per via del calore.

Continua la lettura
57

Cuocere il dolce e servire in tavola

Adesso non resta che infornare i sassanelli pugliesi e farli cuocere per 10 minuti. Viene comunque suggerito di effettuare la famosa prova dello stuzzicadenti, per verificare la cottura interna dei biscotti. Una volta pronti, è necessario rimuovere quest'ultimi dal forno e lasciarli diventare freddi. Dopodiché è possibile servire il dolce in tavola e consumarlo a fine pranzo, magari insieme ad una tazza di caffè bollente. Qualora dovessero avanzare, i morbidi sassanelli pugliesi vanno conservati all'interno di recipienti a chiusura ermetica e durano per lungo tempo.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • In caso di più infornate, quelle successive alla prima potrebbero richiedere meno di 10 minuti per la cottura dei sassanelli pugliesi.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare le cartellate pugliesi

I dolci tipici della tradizione pugliese, si sa, sono particolarmente apprezzati anche nelle altre regioni italiane in virtù di un sapore e di un gusto autentici e genuini. Le cartellate rappresentano una tipologia di dolce servita in particolare durante...
Dolci

Come fare le scarcelle pugliesi

Le scarcelle, anche chiamate scarcedde, sono dei dolcetti tipici della Puglia, anche se sono diffusi in tutto il Sud Italia. Vengono preparate per la fine della Quaresima, in quanto hanno un profondo significato simbolico, sia pagano che cristiano. Le...
Dolci

Dolci pugliesi: pasta reale

L'Italia, oltre ad essere rinomata per le sue bellezze paesaggistiche, è apprezzata anche e soprattutto per le sue specialità culinarie. A tal proposito, quello che più attira i visitatori provenienti da tutto il mondo è il fatto che queste specialità...
Dolci

Come preparare la glassa senza uovo

La glassa generalmente è un composto denso, che può essere bianco o colorato, e che viene utilizzato per coprire e dare regolarità a dolci e biscotti. La sua preparazione è abbastanza semplice e necessita di soli tre ingredienti: acqua, zucchero a...
Dolci

Come preparare la torta fredda al mascarpone

I dessert risultano particolarmente graditi in qualsiasi momento della giornata. Tanto che, non esiste regola per poterli servire. Ma, il menù delle feste deve necessariamente contenerle. In questo caso vi propongo una buonissima torta fredda al mascarpone....
Dolci

Come preparare i sassi d'Abruzzo

I sassi d'Abruzzo anche detti nocci atterrati, non sono altro che mandorle ricoperte di zucchero carammellato ed è quest'ultimo a conferirgli l'aspetto di sassetti con della terra intorno. La ricetta ha origine dalla famiglia Cicconi nel paese di S....
Dolci

Come si prepara la glassa per guarnire le torte

Quando si prepara una torta è preferibile realizzare anche una glassa da utilizzare come topping. Una torta senza glassa sarebbe poco saporita e tutt'altro che invitante. Per guarnire le torte esistono diverse tipologie di glassa, che si compongono di...
Dolci

Come preparare la crostata con salsa di prugne al melograno fresco

In questa guida va darò dei consigli fondamentali per preparare la vostra crostata nel migliore dei modi. La crostata è da sempre considerata uno dei dolci più apprezzati dagli italiani e proprio per questo ancora oggi escono diverse ricette su come...