Come preparare i tacos

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come preparare i tacos
112

Introduzione

I tacos rappresentano una ricetta di origine messicana ed essenzialmente consistono in una sorta di piadine chiamate tortillas, fatte con la farina di mais e farcite con delle spezie e con la carne macinata, l'insalata ed i pomodori. In pratica, la differenza che c'è tra tortillas e tacos è la stessa che c'è tra una piadina vuota ed una ripiena. Il sapore dei tacos è gustoso e delizioso, oltre ad accompagnarsi bene con la birra fresca. Pertanto, per preparare i tacos, è immediatamente necessario andare a cucinare le tortillas, per poi condirle. Il tempo di preparazione per questo piatto varia dai 40 ai 45 minuti. In questa semplice ed esauriente guida, pertanto, andremo vedere come si possono preparare i tacos.

212

Occorrente

  • 450 grammi di farina di mais
  • olio di oliva
  • acqua, sale e pepe (quanto bastano)
  • 300 grammi di carne macinata
  • Una cipolla rossa
  • Un peperone
  • aglio
  • paprika, cumino, sale e pepe quanto bastano
  • pomodoro
  • insalata verde
  • due cucchiai di mais
  • olio di girasole (per friggere)
312

Per prima cosa è necessario andarsi ad occupare della preparazione delle tortillas. Innanzitutto si deve pesare la farina, per poi aggiungere l'acqua, in quantità sufficiente allo scopo, fino ad ottenere un impasto dalla consistenza omogenea e lavorabile. Con questo tipo di impasto si devono realizzare delle palline grandi come delle polpette.

412

A questo punto, si possono tagliere alcune buste di plastica in tanti pezzi della misura di circa 20 centimetri ciascuno, per poi pressare le tortillas nella tortillera. Nel caso in cui non si ha a disposizione la tortillera, è anche possibile andare a pressare le tortillas tra 2 superfici adeguatamente lisce.

Continua la lettura
512

Il prossimo passo è quello di mettere la propria piastra a scaldare a fuoco medio. Quando sarà ben calda, si potrà iniziare a mettergli le tortillas ed aspettare che si gonfino leggermente, per poi girarle ed attendere nuovamente che si gonfino. In tutto, servono circa 2 minuti di tempo. È necessario prestare la massima attenzione alle proprie mani, in quanto occorre abituarsi a metterle ed a girarle nella padella a mani nude, perché sono talmente sottili che in caso contrario tenderanno a rompersi.

612

Successivamente si può iniziare a preparare il ripieno per i tacos. Per fare tutto questo occorre cuocere la carne macinata in una padella dai bordi sufficientemente alti ed antiaderente, con un cucchiaio circa di olio di semi di girasole, rigirandola con buona frequenza fino a quando non diventa adeguatamente dorata.

712

A seguire, si possono finalmente aggiungere altri elementi come la cipolla rossa tagliata in maniera fine, del peperone tagliato, il mais e lo spicchio di aglio squagliato. Dopo un minuto di tempo, occorre aggiungere la paprika, il cumino ed il peperoncino. Lasciate, quindi, cuocere il tutto per un altro minuto e passare alla fase successiva.

812

A questo punto si può aggiungere la passata di pomodoro, un po' di sale e del pepe a seconda dei propri gusti personali fino a raggiungere un miscuglio dalla consistenza omogenea. Dopodiché è necessario mescolare e cuocere il composto, mettendo un coperchio d'acciaio sulla padella per 10 minuti circa.

912

Finalmente è possibile assemblare la propria tortillas. A tal scopo occorre versare un po’ di impasto all'interno di ciascuna tortilla, per poi arrotolare e chiudere con uno stuzzicadenti il tutto. A seguire si può iniziare a friggere ciascuna tortilla in maniera veloce ed in pochissimo olio di semi di girasole, fino ad ottenere la doratura.

1012

Quindi, occorre togliere i tacos dalla padella, per poi adagiarli su un piatto ed aggiungere un misto di pomodoro fresco mais e della lattughina tagliata finemente, sulla sommità. Finalmente i propri tacos sono pronti per essere portati a tavola e gustati. Non rimane altro da fare che godersi questa portata assolutamente deliziosa.

1112

Guarda il video

1212

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se non vuoi preparare le tortillas puoi comprarle già pronte nei supermercati nella sezione della cucina etnica oppure usare delle semplici piadine.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare i tacos con avocado e polpa di granchio

I tacos sono un piatto tipico messicano che vengono abitualmente farciti con un gran numero di ingredienti diversi a seconda dei gusti di chi li mangerà. Questi tacos con avocado e polpa di granchio sono gustosi e molto semplici da preparare. Per velocizzare...
Antipasti

Come fare la salsa per per i tacos

Di frequente può succedere di desiderare la compagnia dei nostri amici o parenti a pranzo o a cena, ma l'unico problema è che in circostanze del genere potrebbe capitare di non avere proprio idea di cosa preparare e servire ai nostri commensali. Per...
Antipasti

Come preparare la crema di piselli alla panna acida

La crema di piselli alla panna acida è un piatto molto economico e semplice da preparare. Potete realizzarlo adoperando sia piselli freschi che surgelati a seconda di quello che avete a disposizione. Il gusto acidulo della panna si sposa alla perfezione...
Antipasti

Come preparare i croissant salati con avocado e tonno fresco

I croissant salati all'avocado e tonno sono perfetti per un aperitivo originale o una merenda fresca e sfiziosa, se volete stupire i vostri ospiti e avete poco tempo a disposizione. Ci si può davvero sbizzarrire con questi due ingredienti, il tonno e...
Antipasti

Come preparare un antipasto a base di cavolo rosso

Preparare un buon antipasto originale non è affatto facile. Se si hanno anche ingredienti difficili diventa quasi un'impresa. Questo è il caso del cavolo rosso, all'apparenza una verdura semplice da trattare. Ma come utilizzare il cavolo rosso in un...
Antipasti

Come preparare la verza ripiena con mortadella

La verza è una verdura che appartiene alla famiglia del cavolo, proprio per la sua forma a cappuccio. A differenza dell'insalata iceberg, la verza è molto più dura e richiede una preparazione differente. Infatti questa viene adoperata nella preparazione...
Antipasti

Come preparare le crocchette di patate al tartufo

Volete realizzare un secondo piatto delizioso e nutriente ma non avete idea su cosa concentrare la vostra attenzione?! Bene! Questa guida fa proprio al caso vostro. Un'ottima idea potrebbe essere quella di preparare delle crocchette di patate al tartufo....
Antipasti

Come preparare i panzerotti di cipolla

Trovare un buon antipasto per le occasioni speciali non è facile. Soprattutto perché non tutti gli antipasti sono semplici da preparare. La cipolla è un bulbo difficile da abbinare. Se volete utilizzarla, potreste fare dei panzerotti. Nel preparare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.