Come preparare i tagliolini alle olive nere

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Fare la pasta in casa e poi condirla con un sugo semplice e veloce, è un ottimo modo per preparare un piatto gustoso e da servire anche ad ospiti di riguardo. Si tratta in questo caso di tagliolini conditi con delle olive nere. In riferimento a ciò, ecco dunque le istruzioni con alcuni utili consigli su come procedere per ottimizzare il risultato.

25

Occorrente

  • Tagliolini 400 gr.
  • Olive nere 200 gr.
  • Capperi 30 gr.
  • Pomodorini di collina 200 gr.
  • Olio extravergine 50 ml.
  • Sale e pepe q.b.
  • Basilico o prezzemolo q.b.
35

Preparare i tagliolini

Per prima cosa dedicatevi alla preparazione della pasta fresca, per cui cominciate a lavorare l'impasto che potete ottenere con acqua e farina se intendete farlo in questo modo, oppure aggiungere anche delle uova. Indipendentemente dalla scelta degli ingredienti, una volta formata una palla lasciatela riposare per alcuni minuti, e poi procedete a ricavare i tagliolini con un coltello affilato se l'operazione la eseguite a mano, oppure affidatevi ad una pratica e funzionale macchina tagliapasta.

45

Aggiungere le olive nere al sugo

Una volta pronta, lasciatela essiccare su un ripiano di una tavolo preventivamente ricoperto con una tovaglia cosparsa di farina. Nel frattempo dedicatevi alla preparazione del condimento che come accennato in fase introduttiva prevede l'uso di olive nere. In aggiunta a queste ultime, potete usare dei capperi, e poi optare per del sugo di pomodoro se non preferite i tagliolini in bianco. Valutando la prima ipotesi, prendete dunque dei pomodorini di collina, lavateli accuratamente e fateli cuocere in una padella senza tagliarli. In quest'ultima versate dell'olio extravergine d'oliva, uno spicchio d'aglio e del peperoncino. Una volta pronto, al sugo potete aggiungere le olive scegliendole tra quelle snocciolate già pronte, o provvedete ad eseguire l'operazione con un coltello o con l'apposito attrezzo. A questo punto nel passo successivo, vediamo cosa fare prima di impiattare i tagliolini alle olive nere.

Continua la lettura
55

Impiattare i tagliolini

Una volta terminata la preparazione del condimento, mettete sul fuoco una pentola con dell'acqua e poi salatela. Quando raggiunge il giusto grado di ebollizione, versate delicatamente i tagliolini e non appena salgono a galla (dopo circa 5 minuti), scolateli in modo che risultino ben al dente. A questo punto potete procedere ad impiattarli, aggiungendo ad ogni singola portata un mestolo di succo di pomodoro misto ad olive nere e una foglia di basilico fresco, oppure di prezzemolo. Infine, se in casa avete dei peperoni gialli fritti in padella ed avanzati dal giorno prima, potete tranquillamente aggiungerli al piatto per massimizzarne ulteriormente il gusto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: cavatelli al pesto di olive nere

Molte sono le ricette che possono essere preparate in casa attraverso l'utilizzo di pochi ingredienti sani e genuini. Mettendo insieme diversi ingredienti saporiti, si possono creare dei primi piatti davvero incredibili. È il caso della pasta preparata...
Primi Piatti

Ricetta: tagliatelle al tonno e olive nere

Le tagliatelle al tonno e olive nere è un primo piatto tradizionale mediterraneo perché contiene ingredienti semplici, come ad esempio il pomodoro, le olive, il basilico ed il tonno. È una pietanza adatta a tutte le stagioni: d'inverno può essere...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti con olive nere e mollica di pane

Gli spaghetti sono uno dei piatti tipici della cucina italiana. Una delle varianti più facili da preparare sono gli spaghetti con le olive nere e mollica di pane, soprattutto grazie ai pochi e semplici ingredienti. Si tratta di un piatto tipico della...
Primi Piatti

Ricetta: penne alla zucca e olive nere

Chi ha detto che la zucca serve solamente per fare le decorazioni di Halloween? Sempre più frequentemente troviamo sulle nostre tavole piatti a base di zucca davvero gustosi. Con la sua dolcezza riesce a conquistare piccoli e grandi. Il suo colore poi...
Primi Piatti

Ricetta: orecchiette in crema di zucca con olive nere e sesamo

Le orecchiette sono un formato di pasta molto curioso e, per quanto siano nate in Puglia, sono amate in tutta la penisola. La loro particolare conformazione, che ricorda un po' una conchiglia (o un orecchio, come fa intuire il loro nome) infatti è particolarmente...
Primi Piatti

Come preparare i tagliolini con zucchine e prosciutto cotto

Volete preparare un piatto goloso che possa piacere anche ai palati più raffinati? Ecco a voi la ricetta che vi illustrerà come preparare i tagliolini con zucchine e prosciutto cotto. Per realizzare questa specialità bisogna avere un po' di tempo da...
Primi Piatti

Come preparare i tagliolini alla ricotta con pomodorini

Se siete alla ricerca di un primo piatto gustoso ma leggero, ecco a voi i tagliolini alla ricotta con pomodorini. È una specialità gastronomica molto semplice da realizzare: vi basterà scegliere con cura gli ingredienti per ottenere un risultato finale...
Primi Piatti

Come preparare la crostata di tagliolini

I tagliolini, tipicamente italiani, sono un formato di pasta all'uovo simile alle tagliatelle, ma leggermente meno larghi. Di rapida cottura, si prestano a vari condimenti, come i sughi di pesce o di carne. Oggi invece i tagliolini assumeranno un aspetto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.