Come preparare i tartufi cioccolato e mandorle

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

I tartufi cioccolato e mandorle sono dei dolcetti molto raffinati e golosi da servire con il caffè o un liquore; sono meno impegnativi di una torta ma altrettanto ricchi e possono essere serviti anche come post dessert per chi è davvero amante del cioccolato. Questi tartufi sono talmente facili e belli da vedere che difficilmente il nostro o la nostra ospite crederà che li abbiamo fatti davvero noi. L'unico consiglio è quello di evitare di offrirli in piena estate perché potremmo faticare a farli solidificare. La ricetta che andremo a spiegare contiene l'aggiunta delle mandorle ma possiamo anche mettere le nocciole, il cocco o quant'altro ci suggerisce la nostra fantasia. Quindi leggiamo attentamente la guida che ci proporrà come preparare questi deliziosi dolcetti.

27

Occorrente

  • 100 g di burro morbido
  • 100 g di zucchero
  • 1 uovo
  • 100 g di cioccolato fondente
  • 150 g di amaretti
  • 150 g di biscotti secchi
  • alcune gocce di aroma alla mandorla
  • 50 g di mandorle tritate
  • zucchero a velo
  • pirottini di carta per servire
37

Fare sciogliere il cioccolato

Procuriamoci tutto l'occorrente necessario alla realizzazione di questi golosi dolcetti: la ricetta non prevede l'accensione del forno e l'impiego di molti ingredienti così, in poche mosse, avremo i nostri gustosissimi tartufi. Iniziamo facendo sciogliere in un pentolino il cioccolato in tavolette, precedentemente grattugiato, con il burro e manteniamo la fiamma molto bassa. Quando il cioccolato si sarà completamente sciolto, ritiriamo dal fuoco e aggiungiamo lo zucchero, l'uovo, l'aroma alla mandorla e le mandorle tritate e mescoliamo bene.

47

Sbriciolare i biscotti

Dopo avere eseguito questa operazione, prendiamo gli amaretti e i biscotti secchi e mettiamoli dentro un sacchetto magari quello che usiamo per congelare gli alimenti. Con l'aiuto di un pestello, iniziamo a rompere i biscotti fino a sbriciolarli completamente e a ridurli quasi in una poltiglia. Fatto ciò, aggiungiamoli al cioccolato sciolto, mescoliamo e, quando il composto sarà ben amalgamato, riponiamolo nel freezer per circa 20 minuti o fino a quando risulterà ben sodo ma non congelato.

Continua la lettura
57

Formare i tartufi

Trascorso il tempo necessario, estraiamo il composto dal frigorifero e lasciamolo per pochi minuti in attesa che si ammorbidisca. Prepariamo, a questo punto, i tartufi prelevando il composto con un cucchiaino, formiamo tante palline della grandezza di una noce e rotoliamole nello zucchero a velo. Adagiamo i tartufi preparati nei pirottini di carta e lasciamoli in frigorifero fino al momento di servire. È importante unire i biscotti secchi per ultimi e pochi alla volta, sempre mescolando, fino a quando l'impasto avrà raggiunto la giusta consistenza. I tartufi si possono anche rotolare nel cacao oppure nel cocco.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se siamo alle prime armi proviamo a fare questi dolcetti una volta per noi, prima di offrirli, in modo da calibrare bene i tempi
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare i tartufi di cioccolato

Se siete alla ricerca di una ricetta raffinata e gustosa, vi consigliamo di orientarvi verso i tartufi al cioccolato. La preparazione di questo originalissimo piatto non è difficile ed esistono diverse varianti che di certo saranno in grado di incontrare...
Dolci

Come preparare i biscotti con farina di mandorle e cioccolato

Biscotti semplicissimi da preparare, quelli con farina di mandorle e cioccolato rappresentano una succulenta specialità tra le più apprezzate della tradizione pasticciera. Vi basterà impastare nel modo più appropriato tutti gli ingredienti fino a...
Dolci

Ricetta: tartufi al cioccolato e Philadelphia

Se ti sei stancata di preparare torte fatte in casa ma ogni giorno hai voglia di mettere sotto i denti qualcosa di dolce e semplice da preparare prosegui con la lettura perché troverai una ricetta che fa al caso tuo. Il caldo soffocante di questi giorni...
Dolci

Come preparare la torta con cioccolato e mandorle

Buona, facile da preparare e soprattutto golosissima: la torta con cioccolato e mandorle è davvero una bontà per il palato e anche per la vista. I vostri ospiti, come pure i vostri familiari, rimarranno sicuramente sbalorditi e con l'acquolina in bocca....
Dolci

Come preparare la cake al cioccolato con pere e mandorle

Preparare dei dolci e dilettarci nell'arte della pasticceria è un hobby estremamente divertente e gratificante. Possiamo spaziare con la fantasia e inventarci sempre nuove ricette. Oppure provare quelle più stravaganti che troviamo durante le nostre...
Dolci

Come preparare i tartufi al caffè col Bimby

Il bimby è il robot da cucina più famoso e completo, semplicissimo da utilizzare. Con questo grande alleato possiamo creare piatti da cuoche provette. La varietà delle ricette è sconfinata: possiamo preparare primi, creme, gelati, sorbetti, emulsioni,...
Dolci

Come preparare i tartufi al riso soffiato

Questa ricetta che mi appresto ad illustrarvi, molto spesso viene preparata con la collaborazione dei bimbi, perché risulta essere molto semplicistica nella sua preparazione ma, allo stesso tempo, ugualmente golosa. Quando ci avviciniamo allo svariato...
Dolci

Torta al cioccolato con mandorle

La torta al cioccolato è un dessert classico, amatissimo da grandi e piccoli. Il cioccolato è sicuramente uno dei dolci più amati e utilizzati in cucina. In questo caso potremmo preparare questa deliziosa variante della torta al cioccolato con le mandorle;...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.