Come preparare i tatin di pomodori e feta

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
Come preparare i tatin di pomodori e feta
16

Introduzione

La preparazione di una sana e genuina ricetta è il metodo migliore per impiegare in maniera più produttiva il proprio tempo. La tatin di pomodori e feta rappresenta un antipasto decisamente gustoso. Si tratta della variante della tatin a base di frutta. Questa ricetta presenta un costo degli ingredienti da reperire decisamente molto basso. Nella seguente guid, passo dopo passo, vedremo come preparare al meglio ed in maniera efficace e semplice i tatin di pomodori e feta.

26

Occorrente

  • Burro
  • Farina
  • Pomodori
  • Aglio
  • Olio extravergine d'oliva
  • Timo
  • origano
  • sale
  • Feta
  • Mollica di pane
36

Preparare la pasta brisè

Per prima cosa inizia a preparare la pasta brisè. Poni quindi in un apposito mixer il burro assieme alla farina debitamente setacciata. Frulla il tutto e fai in modo di ottenere un composto. Ottenuto il composto stesso, provvedi a metterlo in una ciotola ed impasta il tutto, magari aggiungendo a mano a mano dell'acqua fredda. Dopo che avrai ottenuto l'impasto, trasferiscilo in una spianatoia. Al di sopra della spianatoia, amalgama l'impasto fino a che lo stesso non diventi un panetto. Successivamente avvolgilo in una pellicola e lascia riposare il tutto in frigo per circa tre quarti d'ora.

46

Cuocere i pomodori

Nel frattempo stacca i pomodori dai gambi e sciacquali sotto l'acqua corrente. Taglia quindi i pomodori a metà. Ora spremi i pomodori per poter eliminare sia i semi che il succo. Quest'ultimo lo metterai da parte per cuocere i pomodori stessi. Prendi una padella e facci appassire l'aglio tritato assieme all'olio extravergine d'oliva. Aggiungi anche il timo e fallo soffriggere a fuoco basso per alcuni minuti. Disponi i pomodori in padella, facendo in modo che siano gli uni vicini agli altri. Condisci al meglio con un po' di sale, lo zucchero di canna, l'aceto balsamico ed infine l'origano, unendo poi il succo che avevi messo da parte in precedenza. Fai cuocere a fuoco basso per un massimo di venti minuti.

Continua la lettura
56

Ultimare la preparazione

Ora taglia sia la feta che la mollica di pane in pezzi. Spegni quindi il fuoco e cospargi i pomodori con le briciole di pane e la feta. Adesso prendi il panetto di pasta brisè e stendilo in sfoglia aiutandoti con un matterello. Adagia il tutto in una padella facendo in modo di coprire i pomodori. Cuoci il tutto in forno preriscaldato e ad una temperatura di centottanta gradi centigradi per circa una mezz'ora. Una volta che la fase di cottura verrà terminata, lascia intiepidire la tatin per un tempo massimo di dieci minuti, non di più. Qltrimenti la stessa si raffredderà e si attaccherà al fondo. Mettila su di un piatto da portata e servila dunque a tutti quanti i commensali.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare la tarte tatin con pomodori, senape e rosmarino

La tarte tatin salata è una specialità della cucina francese ma che in questo ultimo decennio sta riscuotendo un successo crescente anche in Italia. La tarte tatin è una sorta di torta dolce o salata che si cuoce al rovescio ovvero ponendo frutti diversi...
Antipasti

Come preparare i pomodori confit con la feta

Se desiderate proporre in tavola un antipasto gustoso e insolito, ecco a voi dei golosi pomodori confit con la feta. Sono molto semplici da preparare e anche chi non ha molta dimestichezza fra i fornelli, riuscirà a ottenere un eccellente risultato finale....
Antipasti

Come preparare la tarte tatin di pomodorini e formaggio greco

Quando siete stanchi dei soliti piatti monotoni e volete portare in tavola qualche novità, magari leggera e sfiziosa, potete orientare la vostra scelta su qualche torta salata da farcire con verdure, uova, formaggi, e tutto quello che vi suggerisce la...
Antipasti

Come preparare un'insalata greca con feta e patate rosse

L'insalata greca è un piatto tradizionale, molto leggero, divertente ma soprattutto saporito, per chi vuole restare in forma, mantenersi leggero e mangiare sano. Un piatto ricco di verdure che oltre a far bene al nostro corpo, contengono acqua, vitamine,...
Antipasti

Come preparare i peperoni farciti con feta e bacon

Se volete preparare un piatto gustoso, semplice e che possa piacere a tutti, i peperoni farciti con feta e bacon fanno al caso vostro. Scegliendo peperoni rossi ben maturi otterrete un piatto con un gusto delicato ma se preferite un spore un po' più...
Antipasti

Come preparare il rotolo di spinaci alla feta

Il rotolo di spinaci alla feta è un goloso antipasto da servire freddo. È semplice da preparare e con pochi ingredienti otterrete un risultato al di sopra delle vostre aspettative. Il rotolo di spinaci alla feta deve essere servito tagliato a fette,...
Antipasti

Come preparare la quiche di farro con feta e asparagi

La nostra cucina è piuttosto rinomata per la specialita' delle ricette che prepariamo tutti i giorni e che sono diventate famose in tutto il mondo. Ma oltre alle solite ricette è possibile trovarne di altre molto fantasiose e personalizzate, com ad...
Antipasti

Ricetta: tarte tatin ai peperoni

Le tarte tatin nascono da una distrazione di due sorelle, Caroline e Stéphanie Tatin, che all'epoca dei fatti gestivano un ristorante nel piccolo paesino di Lamotte-Beuvron, al centro della Francia. Si racconta che le due donne avessero infornato una...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.