Come preparare i tortelli di fagiolini alla burrata

Tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

La cultura culinaria italiana offre una vasta gamma di primi piatti. La pasta ed i tortelli sono quelli più gettonati e li si può cucinare in vari modi, tutti da leccarsi i baffi. Lungo i passi di questa guida vi sveleremo come preparare i tortelli di fagiolini alla burrata. Un accoppiamento, quello tra latticini e verdura, che non delude mai. In pochi istanti otterrete una buona quantità di tortelli per soddisfare il palato dei vostri commensali. Di seguito tutto l'occorrente ed i dettagli della ricetta.

28

Occorrente

  • Per la pasta: 2 uova; 200 gr di farina 00
  • Ripieno e condimento: 300 gr di fagiolini verdi; 300 gr di burrata fresca; 1 cucchiaio di parmigiano reggiano; sale q.b.
  • 1/4 di cipolla
38

Impastate

Per ottenere un buon impasto, si devono utilizzare pochi e genuini ingredienti, così come li realizzano le nonne. Prendete dunque la farina e versatela sulla spianatoia, ottenendo una montagnetta con un cratere al centro. Qui dovete versare le uova, rompendole successivamente con una forchetta. Partendo dall'esterno della montagnetta, riversate la farina verso l'interno. In questo modo coprite l'uovo ed iniziate la lavorazione. Ottenete un panetto compatto e liscio, da coprire infine con una pellicola per alimenti. Posizionate l'impasto lavorato in frigo e nel mentre dedicatevi al ripieno.

48

Cucinate il ripieno

Sminuzzate finemente la cipolla, servendovi di una mezza luna e disponetela all'interno di una padella antiaderente. Date un giro d'olio ed accendete il fornello a fiamma media. Nel mentre lavate i fagiolini e scottateli in acqua bollente, leggermente salata. Appena la cipolla sarà leggermente dorata e l'olio sfrigola, unite i fagiolini. Questi ultimi dovranno essere pressati al meglio per perdere l'acqua in eccesso. Fate rosolare gli ingredienti ed aggiungete la burrata a pezzetti. Dopo qualche istante spegnete la fiamma, spolverate un cucchiaio di parmigiano e mixate il composto con un frullatore ad immersione. Fate raffreddare il tutto e passate infine alla realizzazione dei tortelli.

Continua la lettura
58

Stendete la pasta

Con una macchina per la lavorazione della pasta, ottenete delle strisce lunghe e sottili utilizzando lo spessore da 0.6 mm. Spolverizzate il piano con della farina per far sì che la sfoglia non si attacchi. Attenzione, però, a non esagerare con le dosi, per evitare che la pasta si asciughi troppo e non sia malleabile. Dopo che stendete la prima striscia sul piano di lavoro, posizionate a distanza di circa 4 cm tra loro delle piccole palline di ripieno ai fagiolini. Sulla striscia contenente il ripieno così suddiviso, riponete un'altra striscia delle stesse dimensioni. Appiattite la pasta senza schiacciare il composto utilizzando le mani. Con una rotella ottenete poi i tortelli, creando dei quadrati che contengano il condimento al centro. Continuate in questo modo sino a quando la pasta termina. I vostri tortelli di fagiolini con burrata sono quasi pronti per essere assaporati.

68

Cuocete e condite

Riempite una padella capiente dai bordi alti con dell'acqua. Salate a piacere e portate a bollore. Potete così cuocere i vostri tortelli, che scolerete dopo circa 4 minuti. Condite poi con il ripieno residuo e servite ai vostri commensali. Non dimenticate di associare ai tortelli un vino rosso di produzione locale, immancabile per un primo piatto italiano.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Le dosi sono sufficienti per realizzare circa 45 ravioli. Raddoppiatele o triplicatele a seconda del numero di commensali.
  • Sperimentate i tortelli anche col sugo di pancetta e patate.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare i tortelli al sugo di peperoni

Volete preparare in poco tempo un primo piatto goloso? Ecco a voi la ricetta per preparare degli ottimi tortelli al sugo di peperoni. Per velocizzare i tempi adoperate i tortelli già pronti, reperibili nel banco frigo del supermercato e dedicatevi alla...
Primi Piatti

Come preparare i tortelli alle erbette

I tortelli alle erbette sono un piatto tipico dell'Emilia Romagna. Involucri di pasta fresca racchiudono un ripieno di ricotta, uova, Parmigiano Reggiano grattugiato, foglie d'erbetta tritate (radicchio dal gusto dolce) e qualche aroma. Questo primo piatto,...
Primi Piatti

Come preparare le orecchiette integrali con gamberi e burrata

Ci sono alcuni sapori che sono unici e irresistibili anche mangiati da soli, ma che quando si uniscono danno origine a qualcosa di davvero speciale. Spesso sono abbinamenti che non vengono in mente subito, ma che una volta conosciuti non si riuscirà...
Primi Piatti

Come preparare le trofie alle noci con fagiolini

Se siete alla ricerca di un primo piatto sano, ma dal sapore goloso e fresco, eccovi nel posto giusto. Lungo i passi di questa guida vi sveleremo la ricetta delle trofie alle noci con fagiolini. Un piatto resto appetitoso da una succulenta salsa alle...
Primi Piatti

Tortelli con la mostarda: la ricetta

La ricetta dei tortelli con la mostarda è sicuramente particolare e saprà sorprendervi. Il gusto salato dei tortelli si incontra con il dolce della mostarda, dando vita ad un mix interessante di sapori tutti all'italiana. La realizzazione del piatto...
Primi Piatti

Risotto con acciughe e burrata

Il risotto è un piatto che riscontra sempre grande successo a tavola. Ma se viene condito con delle acciughe e burrata diventa un piatto da gourmand. Questi due ingredienti sono ottimi per accompagnare il riso e si sposano bene anche tra di loro. Per...
Primi Piatti

Ricetta: Cuori di burrata con crema di capesante

Se vi dovesse capitare di invitare a pranzo o cena amici o parenti e non avere la minima idea di cosa preparare, una ricetta facile e veloce, capace di soddisfare anche i palati più esigenti e sopraffini, è rappresentata dai cuori di burrata con crema...
Primi Piatti

Ricetta: cuori ripieni di burrata

Se si vuole preparare un delizioso piatto da presentare ai propri commensali si può pensare ad un primo. I primi sono sempre quelli più apprezzati a tavola e la cucina italiana ha una grandissima quantità di varianti e ricette da presentare a tavola....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.