Come preparare i tortelli di sfoglia al taleggio con la salvia

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Se volete realizzare un primo piatto sano e gustoso, da servire sia nei giorni di festa che per una cena tra amici, potete cimentarvi nella preparazione dei tortelli di sfoglia al taleggio con la salvia. Si tratta di un piatto molto semplice, ma altrettanto gustoso, che anche i meno esperti di cucina possono preparare senza troppe difficoltà. La cosa importante per una buona riuscita dei tortelli ripieni è quella di procurarsi degli ingredienti di qualità: solamente così, infatti, sarà possibile assaporarli e gustare la loro fragranza. Vediamo, dunque, come procedere.

28

Occorrente

  • 500 g di farina 00
  • Farina integrale o farina di castagne
  • 4 uova
  • Sale
  • 200 g di funghi porcini
  • 100 g di burro
  • 5 foglie di salvia
  • Olio
  • 300 g Taleggio
38

Il primo passaggio consiste nella preparazione della pasta per i tortelli: innanzitutto, sul vostro piano di lavoro, disponete la farina a fontana, aggiungete le uova e un pizzico di sale, quindi impastate per bene fino a ottenere una palla omogenea, che dovrà riposare per circa un quarto d'ora prima di poter essere utilizzata. Per rendere ancora più saporiti i vostri tortelli potete scegliere di mescolare alla farina 00, della farina integrale oppure di castagne: in questo modo, infatti, oltre ad avere un sapore più intenso, varierà anche la consistenza della pasta, rendendola ancora più invitante.

48

Passiamo ora alla preparazione del ripieno. La prima cosa da fare sarà quella di lavare per bene i funghi e farli cuocere in una padella antiaderente insieme al burro, così che si possano ammorbidire per bene. A questo punto tagliateli in piccoli pezzetti e aggiungete il taleggio tagliato a cubetti. Quello che dovrete fare ora è mescolare per bene il tutto e schiacciare i funghi, in maniera tale che il formaggio si sciolga e che si riesca a ottenere un composto morbido e omogeneo. Infine, sempre continuando a mescolare, aggiungete della salvia tritata finemente.

Continua la lettura
58

È quindi arrivato il momento di preparare i ravioli, quindi distendete la pasta e ragliatala in modo tale da ottenere due quadrati della stessa dimensione. A questo punto disponete il ripieno su di uno strato di pasta, lasciando circa un centimetro dal bordo e tre da quello successivo; quando avrete riempito tutta la sfoglia, disponete sopra lo strato di pasta che avevate messo da parte, quindi, utilizzando una rotella da cucina, tagliate i vostri tortelli e chiudete per bene i bordi con una forchetta.

68

Ora che i vostri tortelli sono pronti non vi resta altro da fare che mettere sul fuoco l'acqua per la pasta e farli cuocere per circa 3 o 4 minuti. Per condire al meglio questo piatto, facendone risaltare il sapore, potete preparare una gustosa e delicata crema facendo sciogliere un po' di burro con la salvia e metterla sul fondo di ogni piatto. Come avrete notato, si tratta di una ricetta davvero semplice che vi consentirà di servire in tavola un primo piatto molto originale e gustoso.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Mescolate la farina 00 con un altro tipo di farina, così da rendere i vostri tortelli ancora più gustose
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare i tortelli ai frutti di mare

I tortelli ai frutti di mare, per gli amanti del pesce, sono un primo piatto davvero delizioso e raffinato. Il ripieno dei tortelli può essere preparato in vario modo, in base ai propri gusti, con il pesce che più vi aggrada. I tortelli ai frutti di...
Primi Piatti

Come preparare i tortelli gratinati ai funghi

Tra i tanti primi piatti gustosi da presentare a tavola da mangiare da soli, in famiglia o in compagnia, ma anche per i giorni speciali, ci sono i tortelli gratinati ai funghi. Un primo completo e gustoso, che si prepara in pochi passi, per nulla difficili...
Primi Piatti

Come preparare i tortelloni agli spinaci con parmigiano e taleggio

La tradizione italiana vuole che uno dei piatti più gustosi da preparare per un pranzo in famiglia o con gli amici sia a base di pasta fresca. Se avete organizzato una ricorrenza speciale da festeggiare con i vostri cari, potreste realizzare voi stessi...
Primi Piatti

Come preparare i tortelli alla mostarda

Le pietanze della tradizione locale, sono sempre quelle che sanno stupirci maggiormente. Sfogliando i ricettari delle nonne, si possono trovare ricette di un'inaspettata bontà. Una di queste è quella dei tortelli alla mostarda, un piatto tipico della...
Primi Piatti

Come preparare i tortelli di fagiolini alla burrata

La cultura culinaria italiana offre una vasta gamma di primi piatti. La pasta ed i tortelli sono quelli più gettonati e li si può cucinare in vari modi, tutti da leccarsi i baffi. Lungo i passi di questa guida vi sveleremo come preparare i tortelli...
Primi Piatti

Come preparare il risotto con radicchio e taleggio

In questa guida vi spiegherò come preparare il risotto con radicchio e taleggio. Questa ricetta è simbolo della cucina italiana in quanto ci sono ingredienti nostrani tipici. Partendo dal risotto, questo renderà dolce e morbido il piatto in tutta la...
Primi Piatti

Ricetta: tortelli di patate con ragù

La tradizione culinaria italiana vanta numerosi piatti a base di pasta, in particolare quella fatta in casa. Tra tutti vanno per la maggiore ravioli e tortelli, ovvero tranci di pasta sfoglia che vanno poi farciti con un ripieno di qualsiasi genere. In...
Primi Piatti

Come preparare lasagne al radicchio e taleggio

Se intendiamo preparare delle lasagne vegane al radicchio e taleggio, quindi decisamente diverse da quelle tradizionali, possiamo farlo consapevoli di creare una ricetta in grado di stuzzicare anche i palati più raffinati e che viene gradita da tutti,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.