Come preparare i tortelli dolci alle castagne

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

I tortelli dolci alle castagne sono un dolce tipico della tradizione marchigiana. Una preparazione di matrice popolare, tramandata di generazione in generazione, e legata al carnevale. Diffuso sopratutto nella città di Ascoli Piceno questo dolce, di facile preparazione, ha un gusto e un profumo delizioso. Il dessert si realizza farcendo della pasta frolla con un ripieno goloso a base di castagne, cacao amaro e gocce di cioccolato. Ecco a voi come preparare questo golosissimo dolce.

27

Occorrente

  • Ingredienti per la pasta frolla: farina 1 kg, zucchero 300 gr, burro 250 gr, lievito per dolci: 1 bustina e mezza, 4 uova
  • Ingredienti per il ripieno: 500 gr di polpa di castagne, 150 gr di cioccolato fondente, 200 ml di latte intero, 40 gr di cacao amaro, 180 gr di zucchero semolato, 1 bicchierino di liquore Strega o Rum
37

Preparazione della frolla

Per realizzare i tortelli dolci alle castagne partite con il preparare una gustosa pasta frolla. Su una spianatoia versate a fontana la farina, dopo averla accuratamente setacciata. Al centro della farina mettete le uova, un pizzico di sale, lo zucchero, il lievito e il burro tagliato a pezzetti. Lavorate il composto per alcuni minuti sino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo. Per quanti hanno poco tempo consiglio l'utilizzo di un impastatore, il risultato sarà comunque perfetto. Avvolgete il composto in una pellicola trasparente e fatelo riposare per circa mezz'ora in frigorifero.

47

Preparazione del ripieno

Mentre la pasta frolla riposa in frigorifero potete occuparvi della preparazione del ripieno dei vostri tortelli. Versate dell'acqua in una casseruola e non appena avrà raggiunto il bollore immergetevi le castagne sgusciate. Lasciate lessare le castagne per circa 10 minuti. Non appena sarà trascorso il tempo necessario, scolatele e tritatele in un mixer fino ad ottenere una morbida polpa di castagne. Trasferite la polpa di castagne in una ciotola. In un pentolino scaldate il latte e sciogliete il cioccolato fondente. Ora che tutti gli ingredienti sono finalmente pronti non vi resta che amalgamarli e formare il ripieno. In una ciotola capiente versate la polpa di castagne, il cioccolato fuso, il cacao in polvere e lo zucchero. Mescolate con cura il composto con un cucchiaio di legno e se gradite un sapore più deciso aggiungete un bicchierino di liquore Strega o di Rum.

Continua la lettura
57

Preparazione dei tortelli

Dopo che l'impasto avrà riposato in frigo, servendovi di una sfogliatrice stendetelo in una sfoglia sottile. Adagiate il ripieno sulla pasta frolla e chiudete la sfoglia formando dei tortelli. Prestate attenzione a chiudere i tortelli facendo aderire bene i bordi e ritagliateli con l'ausilio di una rotella dentata.

67

Cottura

Adagiate i tortelli su una teglia ricoperta di carta forno. Infornate in un forno preriscaldato a 180° per 15-20 minuti. Non appena saranno perfettamente cotti, lasciateli raffreddare per qualche minuto. Serviteli con una spolverata di zucchero a velo.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Potete conservare i tortelli per qualche giorno ricoprendoli semplicemente con un canovaccio. Saranno sempre freschi e fragranti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare l'insalata di castagne

Quando si parla di ingredienti di stagione, difficilmente si pensa alle castagne, ma in realtà esistono tantissime ricette legate a questo tipo di frutta autunnale, iniziando dall'antipasto, per finire al dolce. Tuttavia la castagna può essere consumata...
Dolci

Come preparare le frittelle di castagne

Con l'arrivo dell'autunno, per le strade delle nostre città è davvero inebriante l'odore delle castagne. In questa guida vedremo come cuocerle in modo diverso dal solito: prepariamo delle gustosissime frittelle di castagne! Possiamo accompagnare queste...
Dolci

Come preparare una torta di castagne

Chi si cimenta spesso in cucina sa bene quanto possano sembrare complicati i dolci, in special modo le torte. Esiste una regola: provare e riprovare, cucinando e variando infatti si riesce a capire qual è la ricetta più adatta alle proprie esigenze...
Dolci

Come preparare la crema di castagne

Ecco un articolo, che vogliamo dedicare a tutti i nostri lettori e lettrici, che amano cucinare ed anche preparare dei piatti unici, nella propria cucina, utilizzando solo ed esclusivamente degli ingredienti che si possono trovare e reperire tranquillamente...
Dolci

Come preparare le praline di castagne

Un ottimo dessert, soprattutto nella stagione autunnale, sono le praline di castagne. Sarà una ricetta semplice e veloce da realizzare. Saranno adatte da servire anche come merenda, o come semplice dessert da condividere con amici e parenti, accompagnandoli...
Dolci

Come preparare la confettura di castagne

Le castagne o "marroni" sono dei frutti autunnali ricchi di fibre e vitamine utili al benessere dell'organismo. È possibile assaporare le castagne in numerose varianti (famose sono le gustosissime caldarroste) ma la soluzione perfetta per preservarne...
Dolci

Come preparare dei tortini alle castagne

Con l'arrivo dell'autunno viene sempre voglia di mangiare cibi e frutti diversi, tra gli immancabili possiamo trovare certamente le castagne in quanto sono proprio dei dolci tipici che piacciano sia a grandi che piccoli. Le castagne sono frutti ricchi...
Dolci

Come preparare la torta di castagne e cioccolato

Se ti piace cucinare e vuoi preparare un dolce fatto in caso, buono e genuino, ti consigliare la torta di castagne e cioccolato. Si tratta di una torta davvero squisita, che accontenta il palato di grandi e piccini e non fa eccessivamente male. Inoltre...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.